lunedì 06 dicembre 2021

Budget, destinazioni e flotta: tutti i numeri di Air France

AGI – Air France è la compagnia aerea di bandiera francese – fondata il 7 ottobre 1933 – nonché la principale del Paese, di proprietà del gruppo Air France-Klm. L’aeroporto di Parigi Charles de Gaulle è lo scalo più importante, mentre Parigi Orly è il secondo hub della compagnia, che lo utilizza principalmente per i voli verso i territori d’oltremare e per i voli regionali.

La compagnia, in passato di proprietà completamente pubblica, oggi è parzialmente privatizzata: a seguito dell’integrazione con Klm, la partecipazione dello Stato francese nell’azionariato di Air France avviene attraverso la capogruppo Air France-Kl​m, dove lo Stato francese detiene (al 2014) il 15,9% delle quote.

L’attuale livrea di Air France è uno schema “Eurowhite”, comprendente una fusoliera bianca con il titolo e il design blu di Air France. La coda è bianca con una serie di linee rosse e blu parallele attraverso la coda ad angolo e una piccola bandiera europea in alto. Questa livrea è in uso dalla fine degli anni ’70. Il business di Air France è suddiviso in tre settori: trasporto passeggeri, trasporto cargo, assistenza e manutenzione aeromobili.

Quanto ha perso nel 2020 e le stime per il 2021

Nel 2020 Air France ha registrato una perdita di 7,1 miliardi di euro (8,4 miliardi di dollari),  conseguenza della perdita del 67% dei passeggeri rispetto al 2019. Il fatturato ha subito un calo del 59% rispetto al 2019, attestandosi a 11,1 mi

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO SU AGI

Questo contenuto è di proprietà di AGI
Finanza News 24 non detiene alcun diritto su tale contenuto, ma si limita soltanto a diffonderlo