mercoledì 27 ottobre 2021

“Buongiorno con Nutripiatto”: un progetto per la colazione dei bambini

“Buongiorno con Nutripiatto”: il progetto per la prima colazione di Nestlé a cura degli esperti dell’Università Campus Bio-Medico di Roma

La colazione é il pasto  più importante della giornata e molto spesso viene sottovalutato, anche quando si parla della colazione dei bambini.

Da una ricerca che ha coinvolto un campione di 1500 persone tra i 18 ai 64 anni si evidenzia che su 300 genitori con figli da 0/12 anni, solo 1 genitore su 3 prepara la colazione insieme ai propri figli e che il tempo dedicato dal 71% dei bambini alla colazione è di massimo 15 minuti.

Arriva  cosi il progetto “Buongiorno con Nutripiatto” realizzato da Neslè con gli esperti dell’Università di Campus.

Si legge da lsito dedicato che: “Il progetto è composto da una guida e da una tovaglietta interattiva: nella guida, oltre a una serie di utili informazioni relative alla composizione ottimale della colazione, vengono presentate 15 ricette bilanciate per ciascun gruppo di alimenti nelle diverse fasce di età dai 4 ai 12 anni, ricette facilmente alternabili alle più classiche colazioni”

A spiegare il progetto Laura De Gara, Presidente del Corso di Laurea magistrale in Scienze dell’Alimentazione e della Nutrizione Umana dell’Università Campus Bio-Medico di Roma che ha realizzato il progetto di “Buongiorno con Nutripiatto”: “La prima colazione è sicuramente fondamentale per contrastare sovrappeso e obesità infantili. La letteratura scientifica è ricchissima di evidenze sull’importanza di una colazione adeguata dal punto di vista nutrizionale per lo sviluppo sano del bambino non solo in relazione agli aspetti fisiologici ma anche a quelli relativi alle sue capacità cognitive. Come scienziati dell’alimentazione e formatori di professionisti esperti in nutrizione siamo convinti che un bambino che impara a mangiare correttamente diventerà un adulto che cresce e invecchia in maniera più sana. La prima colazione è sicuramente fondamentale per contrastare sovrappeso e obesità infantili.”

Il progetto prevede che i bambini interagiscano con una tovaglietta interattiva  disegnata per spronare i bambini a riempire tutti gli spazi dedicati ai gruppi di alimenti con i diversi ingredienti che andranno poi assemblati, insieme ai genitori, per prepararsi al momento del consumo.

“Buongiorno con Nutripiatto” vuole  sensibilizzazione all’importanza di una prima colazione completa e bilanciata, si possono scaricare i materiali del progetto sul sito www.nutripiatto.nestle.it ; Il progetto punta al coinvolgimento dei bambini nella preparazione dellaprimacolazione  affinché possa diventare un buon incentivo quotidiano a cucinare con i propri genitori. Lo studio Nestlé Research ha dimostrato infatti che quando i bambini vengono coinvolti attivamente nel cucinare i pasti mangiano in modo più equilibrata.