venerdì 30 ottobre 2020

Cannabis Watch: il titolo Aurora Cannabis scorre sul rapporto di piani per ridurre il 10% della forza lavoro

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            

Le azioni Aurora Cannabis sono scese di circa il 6% giovedì, dopo un rapporto secondo cui la società sta per annunciare i piani di licenziamento 10% della sua forza lavoro, diventando l’ultima azienda del settore a muoversi per tagliare i costi.

Aurora                                                                                                                                                                                                                       ACB, – 1. 19%                                                                                                                                                          ,                                                                                                                                                                                                                       ACB, – 1. 35%                                                                                                                                                          lo stock più diffuso dei produttori canadesi di cannabis autorizzati, non ha immediatamente risposto a una richiesta di commento sul rapporto di BNN Bloomberg che citava una persona che conosceva direttamente la questione. All’inizio di questa settimana, Tilray Inc.                                                                                                                                                                                                                       TLRY, + 0. 71%                                                                                                                                                           ha annunciato che stava tagliando 10% del personale .

“Riducendo il conteggio dei costi e il costo, Tilray sarà in una posizione migliore per raggiungere la redditività e sarà uno dei chiari vincitori nel settore della cannabis “, ha dichiarato l’amministratore delegato Brendan Kennedy in una dichiarazione.

Gli analisti di Jefferies hanno affermato di sostenere le mosse.

“Entrambe le società hanno un percorso relativamente offuscato verso la redditività in questo momento, ingombri operativi molto grandi, una storia di investimenti aggressivi e probabilmente dovranno raccogliere capitali nel prossimo futuro (a nostro avviso), “Gli analisti Owen Bennett e Ryan Tomkins hanno scritto in una nota ai clienti. “Con molti fattori che incidono sulle vendite / sui margini lordi probabilmente meno controllabili, il rigore dell’opex (spese operative) può essere una chiave per la redditività.”

Leggi: Le compagnie di marijuana sono pessime nelle previsioni, analista afferma

Le aziende di cannabis stanno lottando per raggiungere la redditività più di un anno dopo che il Canada ha legalizzato la cannabis per uso ricreativo per adulti, ostacolato da una carenza di punti vendita al dettaglio come il processo di concessione delle licenze si è rivelato oneroso. Ciò ha permesso al mercato nero di prosperare e ridurre il business legale.

Le aziende stanno esaurendo i soldi e trovano costoso raccogliere nuovi fondi e molti hanno fatto ricorso a tattiche come la vendita e il leasing di immobili, lavoro e altri tagli ai costi e hanno annullato o riveduto i termini di accordi precedentemente concordati.

“Se gli investitori devono ottenere conforto che la redditività in qualsiasi forma è realizzabile per questi nomi, azioni come quelle segnalate sono molto necessarie, a nostro avviso “, Hanno scritto gli analisti di Jefferies. Hanno aggiunto che si aspettano un’azione simile da Canopy Growth Corp.                                                                                                                                                                                                                       CGC, – 1. 79%                                                                                                                                                                                         ERBA, – 2 . %                                                                                                                                                          , leader di mercato grazie a un investimento di $ 4 miliardi da parte del produttore di birra Corona Constellation Brands Inc.                                                                                                                                                                                                                       STZ, – 0 . %                                                                                                                                                          , nel breve termine.

Jefferies valuta Tilray e Aurora come sospesi.

In segno di quanto sia diventato difficile il mercato canadese per le compagnie legali di cannabis, il mercato ricreativo del Massachusetts nel suo primo anno è cresciuto fino a raggiungere più della metà delle vendite legali registrate per tutto il Canada, secondo i dati dello studio legale Vicente Sederberg LLP.

I dati mostrano che il Commonwealth, con una popolazione di 6,9 milioni, ha venduto circa $ 509 milioni di erbacce legali nel periodo che va da novembre 683 alla fine di gennaio 2020. Dati dal Canada – popolazione 24 milioni – mostra i rivenditori venduti C $ 908 milioni ($ 683 milioni) di erba infestante legale nel primo anno, secondo il sito di notizie 420 intel.com.

Tuttavia, il mercato statunitense non è ancora fuori dal bosco dopo un livido 2019 che vide afferrare gli stati tra cui California e Michigan con un enorme mercato nero.

Vedi: NOI il rivenditore di pentole MedMen afferma che sta cercando di utilizzare le scorte per pagare le bollette durante il crunch del settore della cannabis

“In entrambi gli stati, la concorrenza del mercato nero sarà una sfida continua per gli operatori legali a causa delle tasse elevate e della pesante regolamentazione in California e della mancanza di un considerevole mercato di approvvigionamento all’ingrosso legale nel Michigan a breve termine ”, ha scritto giovedì l’analista di Canaccord Bobby Burleson.

Entrambi gli stati sono anche colpiti dalla mancanza di dispensari legali in alcuni mercati a causa di problemi di licenza e respingimenti locali, ha scritto.

Ma Canaccord rimane ottimista sul settore statunitense, rilevando che due recenti rapporti di settore di ArcView Research e BDS Analytics avevano effettivamente aumentato le loro stime per 2020 per 2024 crescita delle vendite. Secondo i rapporti, le vendite di cannabis negli Stati Uniti sono state di oltre $ 12 miliardi in 2019, su 23% a partire dal 2018 nonostante tutte le sfide.

Il forte sell-off delle azioni offre ora un’opportunità di investimento, ha scritto, con il miglioramento dell’ambiente macroeconomico, la legislazione sull’espansione statale sta progredendo e i titoli negativi della malattia dello svapo dell’anno scorso iniziano a svanire.

Da non perdere: Gli esperti di cannabis sperano 2020 sarà l’anno in cui New York legalizzerà finalmente l’erba

“Continuiamo ad aspettarci che le prossime elezioni siano un potenziale catalizzatore per gli stock di cannabis con un numero di 15 gli Stati dovrebbero avere iniziative di voto in relazione all’espansione del programma sulla cannabis in una forma o nell’altra “, ha affermato Burleson. “Con lo stock medio nello spazio attualmente scambiato con uno sconto significativo ai livelli di 908, crediamo che la sottoperformance degli stock dell’anno scorso presenti un’opportunità per gli investitori ai livelli attuali (il multiplo medio di EV / EBITDA è 5,5x 2021 Le stime CG e il multiplo EV / entrate sono 1,5x 2021 E).”

Le azioni Tilray sono aumentate dell’1,3% e le azioni Canopy                                                                                                                                                                                                                       CGC, – 1. 79%                                                                                                                                                                                         ERBA, – 2 . %                                                                                                                                                          erano in calo dello 0,9%.

Da non perdere: Come ha perso un unicorno di cannabis 87% del suo valore di mercato in sei mesi

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            

Altrove nel settore, Cronos                                                                                                                                                                                                                       CRON, – 2. 66%                                                                                                                                                           è sceso del 2%, Aphria                                                                                                                                                                                                                       APHA, – 2. 70%                                                                                                                                                                                          APHA, – 3. 53%                                                                                                                                                          era in calo del 3%, Hexo                                                                                                                                                                                                                       HEXO, – 2. 10%                                                                                                                                                                                          HEXO, – 2. 88%                                                                                                                                                          era in calo dello 0,9% e Organigramma                                                                                                                                                                                                                       OGI, – 0. 37%                                                                                                                                                          era in calo del 5%.

ETFMG Alternative Harvest ETF                                                                                                                                                                                                                       MJ, – 1. 56%                                                                                                                                                           è sceso dell’ultimo 0,2% e l’ETF Horizons Marijuana Life Sciences                                                                                                                                                                                                                       HMMJ, – 2. 04%                                                                                                                                                          era in calo dello 0,3%.

The S&P 88                                                                                                                                                                                                                       SPX, – 1 . %                                                                                                                                                          è salito dello 0,3% e la media industriale di Dow Jones                                                                                                                                                                                                                      

DJIA, – 0 . %                                                                                                                                                          è aumentato dello 0,1%.

Per tutta la copertura di cannabis di MarketWatch, fai clic su:
Cannabis Watch

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                   
Articolo originale di Marketwatch.com