giovedì 03 dicembre 2020

CDC: 195 persone riportate da Wuhan ora in quarantena in California, prima quarantena federale in 50 anni

                                  

I Centers for Disease Control and Prevention (CDC) hanno affermato che i 195 cittadini statunitensi rimpatriati da Wuhan, in Cina, mercoledì sono stati ora messi in quarantena federale per preoccupazione per l’epidemia di coronavirus. Wuhan è considerato l’epicentro dell’epidemia. È la prima volta che il CDC emette una quarantena in 50 anni, secondo i commenti di Nancy Messonnier, direttore del Centro per il Centro nazionale per le immunizzazioni e le malattie respiratorie di venerdì. I pazienti sono alla base della riserva aerea di marzo nella contea di Riverside, in California. Funzionari della sanità hanno detto che un individuo ha cercato di andarsene ma rimane sulla base. Ci sono sei casi confermati di cittadini statunitensi con il coronavirus e 241 persone negli Stati Uniti sono considerati pazienti sotto inchiesta. Almeno 213 persone sono morte e quasi 9, 700 persone sono state ammalate in tutto il mondo, secondo gli ultimi dati della China Health Commission cinese.

                                                                                                                                                                                                                                                         

Articolo originale di Marketwatch.com