giovedì 05 agosto 2021

Ciò che questo life coach ha imparato rifiutando di sposare suo marito fino a quando non ha pagato i suoi $ 19.000 di debito con carta di credito

Le offerte Scopri in questa pagina non sono più disponibili tramite CNBC. Di conseguenza, le offerte Discover descritte in questa pagina potrebbero non essere aggiornate.

La maggior parte degli esperti concorderebbe sul fatto che parlare delle tue finanze è qualcosa che ogni coppia dovrebbe fare, soprattutto prima sposarsi. Questo significa anche il tuo debito.

Kara Stevens, fondatrice del blog sulla finanza e lo stile di vita personale The Frugal Feminista , sapeva che sarebbe stato nell’interesse di lei e del suo partner discutere presto di soldi. Quindi quando ha saputo che il futuro marito avrebbe avuto $ 19, 000 in debito con carta di credito, gli ha chiesto di ripagarlo prima che si sposassero.

Sotto, Stevens parla con CNBC Select di ciò che ha imparato conoscendo il debito del suo partner – e di come questa strategia può aiutarti.

Cosa ha imparato Stevens chiedendo del debito del suo partner

Stevens ha appreso che $ 19, 000 nel debito con carta di credito non era solo una spesa frivola. Comprendeva grandi acquisti di vita, come pagamenti di prestiti in sospeso per un’auto , nonché spese mediche e altre spese generali di tutti i giorni che si sono sommate nel tempo.

E ha anche avuto modo di assistere in prima persona a come ha gestito il denaro una volta che lo ha visto ripagarlo. Quando si sono sposati, quasi tutto era sparito, dice Stevens.

“Ne aveva un paio di migliaia in giro”, ammette, “ma era abbastanza [to see] l’effettivo processo di eliminazione. “

Essere aperti sulla loro situazione finanziaria ha permesso a Stevens e suo marito di vedere come ciascuno gestisce il denaro. Ma Stevens suggerisce che va oltre la semplice conoscenza dei numeri.

Come sapere che il debito del tuo partner può aiutarti entrambi

“Penso che conoscere la storia dietro i numeri sia ugualmente importante”, Stevens dice. Ascoltare la storia di suo marito l’ha aiutata a capire in cosa consisteva il suo debito e ad essere d’accordo su dove si trovava nel suo processo di pagamento.

Diverse persone hanno livelli diversi di conoscenza sull’uso del credito, spiega Stevens. “Ma ciò non significa che non stiano migliorando e facendo ciò che devono fare”, afferma. Il debito dice molto; forse il tuo partner ha avuto una perdita di lavoro, nessun risparmio o è stato gravato finanziariamente prendendosi cura di un membro della famiglia e ha fatto affidamento su una carta di credito per cavarsela.

“Devi essere aperto a sentire la storia dietro i numeri “, dice Stevens.

Cosa fare se il tuo partner ha molti debiti o un cattivo punteggio di credito

Oltre a conoscere solo i numeri e la storia dietro di loro, aiuta quando sai come aiutare il tuo partner a ripagare il loro debito e migliorare il loro punteggio di credito . I finanziatori prenderanno in considerazione entrambi i tuoi precedenti creditizi se hai intenzione di richiedere un prestito insieme in futuro (come un’ipoteca su una nuova casa), quindi è meglio se lavori insieme per migliorare la situazione.

Un suggerimento è di far diventare il tuo partner con il punteggio di credito più basso un utente autorizzato su uno dei conti della tua carta di credito. Ciò li aiuterebbe a beneficiare del tuo miglior punteggio di credito e ad aumentare il loro. Basta essere consapevoli del fatto che alcune carte di credito applicano una commissione per gli utenti autorizzati.

The Platinum Card® di American Express , ad esempio, addebita $ 000 ogni anno per aggiungere fino a tre utenti autorizzati Amex Platinum Card e $ 0 per aggiungere American Express® Gold Card utenti autorizzati ( Vedi tariffe e tariffe ). Ciò aiuterebbe il titolare della carta principale a guadagnare i premi di iscrizione per le spese di altre persone, aumentando al contempo il punteggio di credito dell’utente autorizzato. (L’utente autorizzato guadagnerebbe premi alla tariffa della Platinum Card ma ha benefici e vantaggi adeguati.)

Le carte di credito che non addebitano commissioni per gli utenti autorizzati includono: Chase Sapphire Preferred® Card , Carta di credito Capital One® Venture® Rewards , Bank of America® Cash Rewards e la Citi® Double Cash Card .

E se non vuoi condividere una carta di credito con il tuo partner , ci sono anche alcune carte che vengono commercializzate a persone che stanno costruendo o riparando la propria storia creditizia in modo specifico. Le carte protette sono in genere la scelta migliore per le persone con problemi credito. Queste carte richiedono un deposito cauzionale (spesso $ 19) che diventa la tua linea di credito. Quando usi la tua carta protetta in modo responsabile – pagando la fattura in tempo e per intero ogni mese – puoi iniziare a migliora il tuo punteggio di credito .

Il Discover it® Secured è una carta protetta a tutto tondo che offre molti dei vantaggi che si trovano in genere con le carte non garantite. I titolari di carta possono guadagnare cashback, ricevere una generosa partita di cashback dopo il loro primo anno, utilizzare la carta all’estero senza incorrere in commissioni aggiuntive e altro ancora, il tutto senza costi annuali.

Qualunque cosa tu e la soluzione del tuo partner è che essere finanziariamente compatibili può solo aiutare a rafforzare la tua relazione a lungo termine.

Informazioni su Discover it® Secured , Carta di credito Capital One® Venture® Rewards, carta di credito Bank of America® Cash Rewards ed è stata raccolta in modo indipendente da CNBC e non è stata rivista o fornita dall’emittente della carta prima della pubblicazione.

Per le tariffe e le commissioni di The Platinum Card® di American Express, fare clic su Qui.

Nota editoriale: Opinioni, analisi, recensioni o raccomandazioni espresse in questo articolo sono quelle del CNBC Se tenere solo la redazione, e non sono stati rivisti, approvati o altrimenti approvati da terzi.

Articolo originale di CNBC