martedì 30 novembre 2021

Come cambiare magicamente il colore delle tue ortensie!

Sapevi che alcuni fiori possono cambiare colore?

Che tu ci creda o no, le ortensie sono fiori che possono cambiare colore anche in base al tipo di fiore che stai coltivando come il pH del terreno. Puoi influenzare i colori espressi prestando attenzione alla qualità e al pH del tuo terreno.

Se sei nuovo nel giardinaggio e vuoi sapere come cambiare il colore delle ortensie, puoi imparare più seguendo i suggerimenti e i trucchi descritti di seguito. Per ulteriori suggerimenti su come prenderti cura delle tue ortensie, puoi consultare il nostro articolo qui.

Tutte le ortensie cambiano colore? Purtroppo, non sono tutte le ortensie che possono cambiare colore per capriccio. Solo i fiori di alcuni tipi di ortensie, come le ortensie Bigleaf (H. macrophylla), come le ortensie Lacecap e Mophead, così come le ortensie H. serrata, possono cambiare colore.

Le basi, comunque , sono semplici. La relazione tra pH e colore è complicata e ha più a che fare con un semplice valore di pH. È anche la disponibilità di ioni alluminio nel terreno – così come la misura in cui una certa cultivar di ortensie può assorbirli – che gioca un ruolo nell’espressione del colore.

Il cambiamento di colore no avvengono all’istante, ma ci vogliono settimane o mesi – scusate, nessun magico cambiamento di colore qui! Va anche notato che è molto più facile rendere rosa i fiori blu che rendere blu i fiori rosa. Alcune cultivar cambiano i colori molto più facilmente di altre.

Cosa influenza il colore dell’ortensia? Se vuoi coltivare ortensie blu, dovresti farlo in terreni acidi. Le ortensie rosa e rosse prosperano in terreni neutri o alcalini.

Come guida rapida, i terreni acidi con valori di pH inferiori a 5,5 faranno crescere ortensie che portano fiori blu. Le piante che vengono coltivate in terreni con pH maggiore di 5,5 svilupperanno fiori rosa.

Sfortunatamente, le ortensie bianche di solito non sono influenzate dal pH del terreno. I fiori bianchi rimarranno bianchi qualunque cosa tu faccia e tendono a preferire le stesse condizioni delle ortensie rosa e rosse.

Come cambiare il colore delle tue ortensie Aspetta due anni Non provare a cambiare i colori delle tue ortensie fino a quando non sono state interrate per almeno due anni. Se provi a cambiare i colori prima di allora, potresti scoprire che non si riprendono bene, poiché non è stato dato loro tempo sufficiente per riprendersi dallo shock della semina.

Poi, quando sei pronto per piantare, prova il tuo terreno. Verificare con il vivaio locale per scoprire quanto solfato di alluminio utilizzare per modificare l’acidità del suolo e quindi seguire le linee guida per il cambio di colore, che illustreremo di seguito.

Puoi testare il tuo terreno raccogliendo un piccolo campione di terra del tuo giardino, idealmente il più vicino possibile alle tue ortensie. Versare un po ‘di aceto bianco distillato sul terreno in un contenitore. Se frizza, il livello di pH è alto: il terreno è alcalino. In caso contrario, è acido o neutro.

Modifica Rosa Ortensie Blu Vuoi rendere blu le tue ortensie rosa? Avrai bisogno di aumentare l’acidità del tuo terreno. Per fare questo, applica una soluzione di un quarto di oncia di solfato di alluminio a un gallone di acqua tre volte all’anno. Questo sale incolore può essere acquistato in qualsiasi garden center.

Dare al terreno la prima applicazione di solfato di alluminio non appena le piante iniziano a crescere in primavera. Fatelo due volte durante la stagione di crescita, idealmente a intervalli di tre o quattro settimane. Una volta all’anno, in primavera, applicare anche un concime bilanciato.

Modifica blu ortensie rosa Se si desidera effettuare il passaggio dall’altra parte, dovrà aumentare l’alcalinità del terreno (o abbassarne l’acidità). Per fare questo, dovrai aggiungere calcare macinato o calce dolomitica al terreno in primavera o in autunno. Fallo con un rapporto di 4 libbre per 100 piedi quadrati. Innaffia bene.

È importante testare il terreno prima di aggiungere questa soluzione: un’eccessiva alcalinità può causare la clorosi o la morte delle foglie delle piante.

È possibile applicare un 25 – 10 – 10 fertilizzante anche in primavera o in autunno. Un fertilizzante un po ‘più ricco di fosforo dovrebbe fare il trucco e aiuterà anche a prevenire che l’alluminio produca sintomi tossici nelle tue ortensie.

Using Natural Soil Amendments Quando stai cercando di modificare l’alcalinità o l’acidità del tuo terreno, tieni presente che non devi fare affidamento solo su calcare macinato o solfato di alluminio per farlo.

Ci sono anche altri emendamenti naturali che puoi usare. Se hai bisogno di rendere il terreno acido, dovresti farlo aumentando la presenza di alluminio con emendamenti come compost, fondi di caffè o aghi di pino.

Altre cose da tenere a mente I tuoi fiori di ortensia cambieranno spesso colore da soli in autunno, ma non necessariamente nel modo in cui vorresti che fossero. A volte diventeranno rosa, verdi o abbronzati man mano che invecchiano e muoiono ogni autunno.

La durezza dell’acqua può anche influenzare il colore dei fiori. L’acqua dura (quella con un alto contenuto di minerali) può far diventare rosa i tuoi fiori blu. Usa l’acqua piovana per innaffiare le tue ortensie se vuoi evitarlo.

Non dimenticare il fatto che quando innaffi le tue ortensie, l’acidità o l’alcalinità dell’acqua possono anche influenzare il colore della fioritura.

Quando porti per la prima volta a casa l’ortensia del tuo vivaio, potrebbe essere di un colore, ma non sorprenderti se cambia colore quando la pianti all’aperto! Ricorda, sapere come cambiare il colore delle tue ortensie alla fine dipende dal tipo di terreno e dal pH, quindi potresti essere piacevolmente sorpreso dalla tua nuova pianta di camaleonte quando la metti nel terreno.

Se sei alla ricerca di ulteriore ispirazione o di più belle fioriture perenni puoi consultare questo articolo.