giovedì 06 maggio 2021

Come generare codici di autenticazione a due fattori in 1Password

Postmodern Studio / Shutterstock 1Password è uno dei nostri gestori di password preferiti per una buona ragione. Ha caratteristiche eccellenti, come la capacità di generare password monouso che puoi inserire rapidamente quando accedi ai tuoi account online.

Sì, 1Password può memorizzare le tue password ed essere anche la tua app di autenticazione predefinita. Prima di mostrarti come impostare i codici di autenticazione a due fattori per vari siti Web in 1Password, iniziamo parlando dei pro e dei contro dell’utilizzo di 1Password come autenticatore principale.

È necessario utilizzare un gestore di password per generare password monouso? Se utilizzi un gestore di password, sei già sulla strada giusta per la sicurezza dei tuoi account online. 1Password è tra i migliori gestori di password in circolazione e puoi anche usarlo come app di autenticazione principale per l’autenticazione a due fattori. Ciò significa che 1Password può memorizzare tutte le tue password oltre ai codici che altrimenti riceveresti, tramite SMS o un’app di autenticazione come Authy o Google Authenticator.

Se utilizzi 1Password per generare password monouso (OTP), guadagnerai molto in termini di praticità. Eseguirà automaticamente il backup e la sincronizzazione delle tue OTP su tutti i dispositivi e otterrai lo stesso livello di sicurezza per questi come faresti per gli altri dati archiviati in 1Password. Ciò significa che è possibile accedere alle tue OTP dal tuo computer e dal tuo smartphone, il che è più comodo rispetto all’utilizzo di app di autenticazione solo per smartphone.

1Password copierà automaticamente anche le OTP negli appunti quando effettui l’accesso, il che ti consente di risparmiare un po ‘di tempo.

RELAZIONATO: Sono passato da LastPass a 1Password (e dovresti, anche tu)

Il rovescio della medaglia, se il tuo account 1Password è compromesso, tutti i tuoi account sono a rischio. Supponendo che tu abbia abilitato l’autenticazione a due fattori sulla maggior parte degli account, l’utilizzo di un’app di autenticazione diversa potrebbe mitigare alcuni dei rischi.

Detto questo, la maggior parte delle persone sta meglio utilizzando una sorta di autenticazione a due fattori piuttosto che nessuna. Se avere codici di autenticazione a due fattori disponibili su tutti i dispositivi (invece che solo sugli smartphone) è un vantaggio abbastanza grande per te, dovresti considerare l’utilizzo di un gestore di password che funge anche da app di autenticazione. Come aggiungere codici di autenticazione a due fattori a 1Password Il processo di aggiunta dei codici di autenticazione a due fattori a 1Password è abbastanza simile all’aggiunta a Google Authenticator o Authy. Ti guideremo attraverso i passaggi su ciascuna piattaforma principale.

RELAZIONATO: L’autenticazione SMS a due fattori non è perfetta, ma dovresti comunque usarla

Rendi 1Password la tua app di autenticazione su iPhone e iPad Esistono due modi per aggiungere codici di autenticazione a 1Password per iPhone. Uno di questi comporta la scansione di un codice QR e l’altro implica l’incollaggio del codice segreto per le OTP in 1Password. Il metodo del codice QR è utile se il codice viene visualizzato su un altro dispositivo.

Tuttavia, non sarà possibile scansionare un Codice QR da Safari su iPhone utilizzando l’app per iPhone di 1Password. Invece, puoi incollare il codice segreto dell’autenticatore in 1Password. Ti mostreremo come fare entrambe queste cose.

Apri 1Password sul tuo iPhone e vai a uno qualsiasi dei tuoi accessi. Tocca “Modifica” nell’angolo in alto a destra.

Scorri verso il basso e tocca “Aggiungi nuova password monouso . ”

Qui è dove puoi procedere in due modi: inserendo un codice QR o incollando il codice segreto dell’autenticatore. Per il primo, tocca l’icona del codice QR.

Ora scansiona il codice QR e vedrai codici a sei cifre in 1Password. Tocca “Fine” per salvarlo.

In alternativa, puoi copiare il codice segreto dell’autenticatore su qualsiasi sito Web che supporta l’autenticazione a due fattori e incollalo in 1Password, quindi tocca “Fine”.

Usa 1Password come autenticatore su Android Allo stesso modo, puoi facilmente aggiungere password monouso anche a 1Password per Android.

Vai a qualsiasi login memorizzato su 1Password e tocca l’icona della matita.

Puoi andare avanti e toccare “Aggiungi nuova sezione”.

Quindi puoi toccare “Aggiungi nuovo campo”.

Ora dovresti selezionare “One-Time Password”.

Toccare l’icona “codice QR” per scansionare un codice da un dispositivo diverso.

Seleziona “Salva” quando vedi OTP apparire in 1Password.

In alternativa, puoi incollare il codice segreto dell’autenticatore in 1Password e toccare “Salva”.

Imposta codici autenticatore in 1Password per Mac 1Password per Mac ti consente di impostare facilmente l’autenticazione a due fattori per quasi tutti i siti Web che la supportano. Segui questi passaggi.

Apri 1Password sul tuo Mac e vai a qualsiasi login memorizzato. Premi il pulsante “Modifica” situato sopra le informazioni di accesso.

Ora puoi fare clic sul pulsante “T” accanto al modulo “Nuovo campo” in 1Password.

Seleziona “One-Time Password”.

È qui che le cose si fanno interessanti. Fai clic sull’icona del codice QR e 1Password aprirà il suo scanner di codici.

È possibile trascinare questa finestra dello scanner di codici per posizionarla sopra il codice QR su Safari o qualsiasi altro browser web.

Questo aggiungerà automaticamente le OTP a 1Password.

Nel caso in cui il codice QR sia su un altro dispositivo, fare clic sull’icona del codice QR per avviare lo scanner di codici, quindi selezionare l’icona della fotocamera nell’angolo in basso a destra.

Questo consentirà a 1Password di utilizzare la tua webcam per scansionare i codici QR. Basta puntare il codice QR verso la tua webcam e il gioco è fatto. Le OTP appariranno in 1Password.

Hai anche la possibilità di incollare il codice segreto dell’autenticatore nel campo denominato “Enter One -Time Password Code “per fare in modo che 1Password generi OTP.

Ora fai clic su “Salva” per completare il processo.

Imposta up Codici autenticatore in 1Password per Windows Puoi aggiungere facilmente codici autenticatore a 1Password per Windows anche. Ecco cosa dovresti fare.

Apri 1Password e vai a qualsiasi login memorizzato. Fare clic su “Modifica”.

Scorri verso il basso fino al campo “One-Time Password”.

Fare clic sull’icona del codice QR per avviare la scansione del codice dell’autenticatore.

Scegli “Dal mio schermo” e trascina lo scanner del codice QR nella parte superiore della pagina web dove viene visualizzato il tuo codice autenticatore. Se hai memorizzato il codice QR in un file immagine, puoi fare clic su “Da file immagine”. Puoi anche selezionare “Dagli appunti” per estrarre un codice QR che si trova negli appunti.

Le OTP ora inizieranno ad apparire in 1Password. Puoi anche incollare il codice segreto dell’autenticatore nello stesso campo se non desideri scansionare un codice QR.

Fare clic su “Salva” per concludere il processo.

Da qui in poi, 1Password copierà automaticamente le OTP negli appunti quando accedi agli account online. Ciò rende l’accesso ai siti Web molto più veloce, anche se è abilitata l’autenticazione a due fattori.