mercoledì 21 aprile 2021

Come ottenere il bonus monopattino elettrico 2020

Il monopattino elettrico è uno dei veicoli inclusi nelle agevolazioni previste nel Decreto Rilancio ed è per questo possibile acquistarlo con delle opzioni molto interessanti

Bonus monopattino elettrico 2020

Per acquisti superiori a 500 euro, è roiconosciuto un bonus del 60%.

Oltre ai monopattini, che sono oggi sul mercato di diversi tipi, puoi anche utilizzare l’incentivo per acquistare:

  • biciclette, nuove o usate, tradizionali o a pedalata assistita, ovvero dotate di un motore conforme alle disposizioni del codice della strada;
  • hoverboard, un veicolo che ricorda uno skateboard elettrico;
  • segway, un dispositivo di trasporto che combina meccanica, tecnologia dell’informazione e tecnologia;
  • Accessori, come caschi, catene, lucchetti o altro, non sono inclusi nell’installazione.

Come funziona il bonus monopattino

Il beneficiario, in un primo momento, deve anticipare le spese e poi chiedere il rimborso;

Poi il 40% al commerciante che chiederà un rimborso del restante 60%.

Chi può accedere e sfruttare il Bonus monopattino 2020?

Per usufruire del voucher di mobilità alternativa e, quindi, acquistare uno monopattino, devi essere maggiorenne e residente:

  • nei comuni con oltre 50 mila abitanti;
  • nelle capitali regionali (anche se inferiore a 50 mila abitanti);
  • nei capoluoghi di provincia (anche se inferiore a 50 mila abitanti);
  • nelle città metropolitane (anche se meno di 50 mila abitanti). In Italia ce ne sono 14: Bari, Bologna, Cagliari, Catania, Firenze, Genova, Messina, Milano, Napoli, Palermo, Reggio Calabria, Roma Capitale, Torino e Venezia.

A breve verrà lanciata un’applicazione web che verrà utilizzata per inoltrare l’applicazione e gestire compiti burocratici in modo rapido e semplice. Per accedere all’applicazione è necessario disporre delle credenziali SPID (Public Digital Identity System).

Bonus monopattino: nessuna demolizione nel 2020

Il programma coupon di mobilità include:

  • la fornitura di buoni di mobilità per gli acquisti effettuati dal 4 maggio 2020 al 31 dicembre 2020, senza rottamare i vecchi veicoli;
  • Fornitura di buoni di mobilità per la demolizione di vecchi veicoli, effettuata solo durante il 2021: pertanto, i buoni possono essere spesi prima del 31 dicembre 2024.

Entrambi i voucher possono essere utilizzati: ulteriori informazioni saranno disponibili con un successivo decreto interministeriale che attua il programma di voucher per la mobilità.