Entra in contatto con noi

Mondo del Lavoro

Come richiedere il Modello C2 storico anche definito “certificato storico lavorativo”

Pubblicato

il

Il modello storico C2, o certificato storico di lavoro, è un documento che mostra un elenco di rapporti di lavoro accumulati da una determinata persona durante un determinato periodo di tempo. Lo stato di disoccupazione può essere derivato anche ai fini di benefici e indennità. Aziende e datori di lavoro richiedono spesso il Modello C2 in previsione di un lavoro semplificato (per convalidare l’esperienza lavorativa di un candidato e dedurre aspetti necessari per usufruire dei crediti d’imposta riservati, ad esempio, a chi assume disoccupati di lungo periodo).

Vediamo chi e come dovrebbe richiedere il modello storico C2, come compilarlo e quali facsimili scaricare

Cosa c’è scritto sullo storico Modello C2?
Il certificato di lavoro storico (modello storico C2 o percorso di lavoro) contiene diverse informazioni, tra cui:

  • un elenco delle esperienze lavorative acquisite, indicando la data di costituzione, eventuali ampliamenti e/o trasformazioni, la data di licenziamento, ecc.;
  • ha conseguito titoli accademici;
  • dichiarazione di disponibilità al lavoro;
  • data di iscrizione al Centro per l’Impiego;
  • qualsiasi periodo di inattività;
  • stato di disoccupazione;
  • funzioni svolte, compiti e responsabilità ricoperti durante la carriera;
  • dettagli del datore di lavoro.

Cosa contiene?

Tutta l’esperienza lavorativa è visualizzata sul modello C2?
No. Il modello storico C2 riporta le informazioni sull’orario di servizio fornite nel sistema informativo dei centri per l’impiego di una determinata regione. Ciò significa che alcuni anni di servizio potrebbero non rientrare negli anni di servizio richiesti se non rientrano tra quelli segnalati ai centri per l’impiego.

Quale esperienza lavorativa non è inclusa nel modello C2?

Ad esempio, potrebbero non essere inclusi i rapporti di lavoro autonomo temporaneo, i rapporti di lavoro di agenzia e PA e i rapporti di lavoro domestico.

Che cos’è il C2 storico per un datore di lavoro?

Alcuni datori di lavoro richiedono un Modello C2 quando devono avviare un contratto semplificato per beneficiare dei relativi contributi e crediti d’imposta per quei datori di lavoro che sono disoccupati da almeno 24 mesi.

Advertisement

Requisiti del modello C2

Per usufruire dei servizi offerti dalle borse del lavoro, come la richiesta di un certificato storico C2, è necessario essere iscritti al CPI e dichiarare la propria immediata disponibilità al lavoro.

Storico C2: come candidarsi?
Per richiedere un modello C2 storico puoi recarti al Centro per l’Impiego di casa tua con DNI e NIF validi, oppure, se il servizio è attivato, scaricarlo direttamente dal portale della regione con credenziali SPID, CIE o CNS. .

Modulo di domanda storico C2
Il Modulo Storico C2, debitamente compilato e firmato, potrà essere inviato all’indirizzo email fornito dal tuo Career Center con:

  • modulo storico di domanda C2;
  • copia di un documento di identità;
  • dichiarazione anziché atto notarile.

Come richiedere online il modello storico C2?
Modello storico online C2 ottenuto da agenzie per il lavoro regionali autorizzate alla pubblicazione elettronica. In questo caso è solitamente richiesta una dichiarazione in luogo dell’atto notarile ai sensi del DPR n. 445/2000. Se il servizio è abilitato, il modello può essere scaricato direttamente dal portale della Regione. Tuttavia, ognuno ha le sue regole. Ad esempio, per richiedere un modello online lo storico C2 nel Lazio, è necessario inviare una mail al centro per l’impiego competente, allegando una dichiarazione sostitutiva di rilievo e una copia del documento di identità del richiedente.

Advertisement
Advertisement