venerdì 18 giugno 2021

Come utilizzare la barra degli strumenti Presenter di Presentazioni Google

Quando presenti una presentazione, l’ultima cosa di cui dovresti preoccuparti è come controllarla. Con la barra degli strumenti del presentatore di Presentazioni Google, puoi concentrarti sulla tua presentazione, non sulla navigazione.

Google ha ascoltato gli utenti e ha aggiornato la barra degli strumenti del presentatore nella primavera del 2021. Questa nuova versione consente ai relatori di godere di una barra degli strumenti discreta con semplici pulsanti a portata di mano per controllare lo spettacolo. Inoltre, questa piccola barra degli strumenti offre altre utili funzionalità nel suo piccolo pacchetto. Vediamo cosa c’è dentro.

Avvia la presentazione Come ripasso, puoi iniziare la tua presentazione di Presentazioni Google in un paio in diversi modi.

Dopo aver aperto la presentazione, fai clic su Visualizza> Presenta dal menu oppure utilizza il menu a discesa Presenta nell’angolo in alto a destra e scegli “Presenta dall’inizio”.

Con la presentazione pronta, sposta il cursore in basso -angolo sinistro dello schermo e vedrai la barra degli strumenti del presentatore.

Funzioni della barra degli strumenti del presentatore di Presentazioni Google La barra degli strumenti del presentatore è trasparente ma si illumina quando posizioni il cursore su di essa. Questo offre un aspetto piacevole e sottile per tutta la presentazione.

Le due frecce ti consentono di avanzare o tornare indietro di una diapositiva alla volta. Se fai clic sul numero della diapositiva al centro, puoi passare a una diapositiva specifica nella presentazione. In questo modo avrai il controllo completo dello spettacolo.

Sul lato destro della barra degli strumenti, hai il menu di overflow (tre punti). Le funzionalità di quest’area ti consentono di fare ancora di più con la tua presentazione. Qui, ne indicheremo alcuni importanti.

Apri le note del relatore Se desideri utilizzare la funzione delle note del relatore per i punti di discussione durante la presentazione, puoi aprirli selezionando “Apri note del relatore” nel menu. Otterrai una finestra separata che potrai controllare e chiudere quando avrai finito.

Accendi il puntatore laser Con il rosso incorporato puntatore laser, evidenziare parti di una diapositiva è un gioco da ragazzi. Fare clic su “Attiva il puntatore laser” nel menu. Puoi fare clic di nuovo per disattivare il puntatore laser o utilizzare il tasto “L” sulla tastiera per una scorciatoia rapida.

Abilita riproduzione automatica Se preferisci che la presentazione venga riprodotta da sola, seleziona “Riproduzione automatica” nel menu di overflow. Verrà visualizzato un elenco a comparsa di intervalli di tempo per ciascuna diapositiva. Scegline uno e guarda lo spettacolo suonare automaticamente.

Puoi anche premere “Loop” per la riproduzione continua della tua presentazione. Quando la presentazione raggiunge l’ultima diapositiva, verrà riavviata dall’inizio.

Altre opzioni di presentazione Nella parte inferiore del menu di overflow c’è un’opzione “Altro”. Quando si seleziona questa opzione, è possibile eseguire operazioni come iniziare una sessione di domande e risposte con il pubblico, scaricare la presentazione come file PDF o PowerPoint o stampare la presentazione.

Puoi anche scegliere “Scorciatoie da tastiera” per aprire una finestra separata. Vedrai tutte le comode scorciatoie da tastiera di Presentazioni Google che puoi utilizzare durante la presentazione della presentazione.

Con la barra degli strumenti del presentatore di Presentazioni Google, avrai tutto ciò di cui hai bisogno e molto di più per una presentazione di successo. Ma se desideri ulteriore aiuto, dai un’occhiata alla nostra guida per principianti a Presentazioni Google per alcuni ottimi suggerimenti!