domenica 13 giugno 2021

Con l'obiettivo 5G del nuovo CEO e il prezzo abbattuto, le azioni Qualcomm possono essere acquistate qui

Puoi chiamarla la fine di un’era per Qualcomm (NASDAQ: QCOM ). Il CEO Steve Mollenkopf prevede di andare in pensione quest’estate, a causa di una carenza di microchip ben documentata. Quindi, gli investitori in azioni QCOM dovrebbero essere preoccupati?

Mollenkopf sarà sostituito dall’attuale presidente della società Cristiano Amon, che porterà indubbiamente una ricchezza di competenza ed esperienza al ruolo di CEO.

Nel frattempo, la carenza di chip probabilmente ha contribuito a Scorte QCOM in calo 18. 8% dal suo 2021 all’inizio di febbraio, quando la crisi della catena di approvvigionamento ha fatto notizia per la prima volta . Il iShares PHLX Semiconductor ETF (NASDAQ: SOXX ), che ha azioni Qualcomm al terzo posto nella sua 32 – il portafoglio azionario è attualmente in aumento di 3. 12% nello stesso periodo.

Tuttavia, anche se Qualcomm è alle prese con un equilibrio tra domanda e offerta sbilenco, ci sono dati che dimostrano che la società sta prosperando, non solo nel suo segmento di produzione di chip, ma in altre aree come bene.

Uno sguardo più da vicino allo stock QCOM

Il calo delle azioni QCOM quest’anno non è necessariamente una cosa negativa. Semmai, rappresenta una grande opportunità per gli investitori di valore.

Un anno fa, le azioni Qualcomm venivano scambiate a circa $ 80. Dopo una potente rincorsa, il titolo ha raggiunto un 52 – massimo settimanale di $ 167. 94 all’inizio di febbraio.

Quando uno stock raddoppia nel giro di pochi mesi, è normale che gli acquirenti prendano una pausa.

Inoltre, gli investitori sono stati preoccupati per l’attuale carenza di semiconduttori, quindi è perfettamente ragionevole che il prezzo delle azioni QCOM è sceso.

A maggio 25, il titolo veniva scambiato a $ 133. 75. È uno sconto abbastanza buono rispetto al prezzo di punta.

E con ciò, le scorte di QCOM sono in coda 12 – il rapporto prezzo / utili mensile era solo 19. 15. Ciò indica un valore molto equo per chiunque sia interessato a investire in Qualcomm oggi.

Crescita in più segmenti

Come ho accennato in precedenza, Qualcomm, specializzato nella produzione di chip per smartphone, ha recentemente pubblicato dati incoraggianti.

Il secondo trimestre fiscale dell’azienda includeva una serie di punti salienti che dovrebbero placare le preoccupazioni degli scettici su Qualcomm:

  • Utile netto di $ 1. 76 miliardi ($ 1. 53 per azione), un netto miglioramento rispetto ai $ 468 milioni (41 centesimi per azione) dell’anno fa periodo
  • Guadagni di $ 1. 90 per azione (aggiustato per la compensazione delle azioni e altri fattori), battendo facilmente la stima di consenso degli analisti di $ 1. 67 per azione
  • $ 7. 94 miliardi di ricavi, superando la stima di consenso di $ 7. 63 miliardi

Altrettanto importante, il secondo trimestre fiscale ha dimostrato che Qualcomm si sta espandendo in tutta la sua attività:

  • Ricavi del segmento chip-making in aumento 53% a $ 6. 28 miliardi ($ 4. 07 miliardi di cui provenivano da portatili)
  • Incremento dei ricavi dell’attività di chip radio 39%
  • Ricavi aziendali in aumento 40%
  • Ricavi Internet of things (IoT) in aumento 71%
  • Ricavi del segmento licenze in aumento 51%

Alla luce di questi dati, Patrick Moorhead, principale analista di Moor Insights & Strategy , ha osservato il predominio di Qualcomm in almeno due segmenti di business.

“Questi numeri probabilmente rendono Qualcomm il più grande provider RF per smartphone e uno dei maggiori produttori di chip IoT”, ha scritto Moorhead.

Il CEO in arrivo scommette sul 5G

Si prevede che Amon assumerà la posizione di CEO di Qualcomm a giugno. Da allora è presidente della società 2018 e gli investitori dovrebbero aspettarsi che Amon si concentri fortemente sulla tecnologia 5G.

“Il 5G sta andando alla grande”, ha detto Amon in un’intervista. “È rimasto coerente con le nostre aspettative. E si è dimostrato resistente alla pandemia. Siamo sulla buona strada per avere mezzo miliardo di dispositivi 5G sulla rete in 2021 – e siamo ancora in il primo inning del gioco 5G. “

Secondo Amon, la connettività 5G dovrebbe migliorare la qualità dello streaming video e aiutare a eliminare i limiti di trasferimento dei dati.

Per quanto riguarda la carenza di microchip, Amon riconosce che il problema ha un impatto sull’intero settore.

“Se sei un’azienda di semiconduttori e non breve, dovresti essere preoccupato “, ha detto.

Tuttavia, Amon non sembra eccessivamente preoccupato per questo problema.

La sua azienda sta ancora beneficiando di forti rapporti di fonderia, sostiene, e questo dovrebbe portare la fornitura di semiconduttori di Qualcomm “molto vicina alla domanda” entro la fine del 2021.

La linea di fondo

Non sto dicendo che gli investitori di azioni QCOM dovrebbero semplicemente ignorare la carenza di chip. È sicuramente un problema di cui essere consapevoli.

Tuttavia, non è probabile che presenti un problema permanente per un leader di mercato come Qualcomm, che dovrebbe continuare a prosperare con il suo CEO entrante al timone.

Alla data di pubblicazione, David Moadel non ha avuto (direttamente o indirettamente) alcuna posizione nei titoli citati in questo articolo. .

David Moadel ha fornito contenuti convincenti – e ha superato occasionalmente il limite – per conto di Crush the Street, Market Realist, TalkMarkets, Finom Group, Benzinga e (ovviamente) InvestorPlace.com. È anche capo analista e ricercatore di mercato per Portfolio Wealth Global e ospita il popolare canale finanziario YouTube Guardando i mercati .

(Articolo proveniente da Fonte Americana)