sabato 31 ottobre 2020

Con piani in sospeso i millennial si rivolgono alla sicurezza del risparmio

Forse il tuo lavoro non tornerà. Il tuo settore potrebbe essere completamente trasformato. Potresti studiare a casa più a lungo di quanto immaginassi.

Benvenuti nel tentativo di scendere da terra durante l’età del coronavirus.

Nichole Young, 34, è stato nelle fasi finali a marzo di intervistare una società che si è fermata su nuove assunzioni.

All’inizio l’incertezza era dura, afferma Young, che vive a Sunnyvale, in California. “Se fossi stato una settimana prima, forse avrei fatto il taglio.”

Altro da Invest in You:
Tre modi per rendere più sicuro un reddito incerto
I genitori trovano è quasi impossibile fare piani di assistenza all’infanzia nella pandemia
Questo semplice piano finanziario rende più facile superare i momenti difficili

Invece, Young ha aperto un negozio Etsy per motivi a punto croce, che riguarda meno i soldi e più cose da fare. In effetti, ha rotto anche con il software acquistato per creare modelli. Una mamma relativamente nuova, le piace passare il tempo con il suo bambino di 5 mesi.

Ecco come la vita cerca le persone nelle loro 30 mentre cercano di creare pianifica e guarda al futuro. Ricorda, non è la prima volta che guardano l’economia in ribasso.

La spesa si trasforma in risparmio

Cheynne Whitfield, 31 , afferma che le spese non necessarie sono esaurite e che sta rafforzando il suo fondo di emergenza.

Fonte: Cheynne Whitfield

Un avvocato impegnato che cenava fuori cinque notti a settimana, Cheyenne Whitfield, 31, cucina ogni notte da marzo

Dall’inizio della pandemia, Whitfield, un avvocato difensore a Tampa, in Florida, afferma di aver tagliato la maggior parte delle spese non necessarie – non la sfida che avrebbe potuto essere, ora che la maggior parte dei negozi sono chiusi .

“Non ho mai comprato più generi alimentari in tutta la mia vita”, ha detto Whitfield.

L’estate scorsa, Whitfield ha apportato alcune modifiche finanziarie, investendo più nella sua pensione semplificata per i dipendenti IRA e portando il suo fondo di emergenza a quattro mesi di spese. Ora sta lavorando per ottenere un cuscino di sei mesi.

Le sue entrate hanno sicuramente avuto un colpo. È difficile chiedere alle persone che non stanno lavorando di scegliere tra mantenere un tetto sopra la testa o pagare le spese legali, dice Whitfield, che possiede il suo studio legale.

Con gran parte del suo lavoro interrotto fino a quando i tribunali non riapriranno completamente, Whitfield afferma di essere ancora più determinata a far crescere i suoi investimenti immobiliari e altre attività secondarie che generano maggiori entrate.

Flashback sulla recessione

Lauren Bringle Jackson, 32, ha occasionali flashback del 2008 – 09 recessione.

Fonte: Lauren Bringle Jackson

Lauren Bringle Jackson, 32, si è laureata durante l’ultima recessione e quel tempo è cementato nella sua testa.

Ha imparato a vivere molto poco, e uno dei suoi molti lavori era il volontariato in una fattoria in cambio di cibo.

“Anche se il mio attuale lavoro è stabile, è quasi come se avessi PTSD dalle mie precedenti esperienze e sentissi ancora più pressione per riuscire e salvare alla luce dell’attuale crisi”, ha detto Jackson , che vive ad Austin, in Texas, ed è un responsabile del marketing dei contenuti con la società di servizi finanziari Self.

Jackson è la principale fonte di guadagno della sua famiglia . “Sembra molto stressante alcuni giorni”, ha detto.

Sebbene la sua linea di fondo non sia influenzata, le sue paure di denaro sottostanti sono innescate. Scruta i suoi conti, cercando modi per economizzare.

Nonostante le sue paure, Jackson sa che le sue fondamenta sono solide. “Quando hai un piano per i tuoi soldi è solo questione di modificare alcuni dei numeri”, ha detto.

Quattro mesi in un lavoro da sogno

Janet Vickers, 34, aveva finalmente ottenuto la posizione che aveva sperato dalla laurea in giurisprudenza. Dopo quattro mesi, fu licenziata senza stipendio. “È devastante”, ha detto. Si lancia tra l’attesa che il lavoro torni e la domanda se dovrebbe cercare qualcos’altro.

La sua compagnia ha detto a marzo che sarebbe tornato il personale ad agosto, ma Vickers non conta su quello. “Il mio dipartimento è costituito principalmente da grandi centri commerciali e hotel”, ha affermato Vickers, un avvocato di proprietà immobiliari commerciale ad Atlanta. “Ovviamente sono tutti molto colpiti.

” Non so come sarà il mio campo tra qualche mese. “

Vickers afferma che è tempo di tornare alle origini: rifornire il fondo di emergenza, annullare l’abbonamento alla palestra, non spendere in extra come mangiare fuori e prendere in considerazione il passaggio da un 15 – anno a a 13 -year mortgage.

È profondamente consapevole delle possibili somiglianze tra oggi e la Grande Recessione, quindi Vickers è diventata una tata anche se si era appena laureata in diritto commerciale internazionale.

Un rimpianto attuale: si è trattata con un’auto costosa l’anno scorso. “È stato il mio primo acquisto stravagante”, ha detto. “Mi piace, ma vorrei che avremmo aspettato.

“Andare in una bella vacanza o avere una bella macchina non è così importante come avere i soldi nel tuo conto di risparmio.”

“Questo è la prima volta nella mia vita sono stato disoccupato per un lungo periodo di tempo “, ha detto Vickers . “Provo ancora vergogna, anche se non è colpa mia e anche se fossi il migliore nel mio lavoro, sarei ancora in questa situazione.”

Priorità di spostamento

Joy Vines

Fonte: Joy Vines

Prima che il coronavirus colpisse gli Stati Uniti, Joy Vines, 34, uno scrittore e un fornitore di assistenza all’infanzia a Cheyenne, nel Wyoming, aveva tre lavori part-time. Ora ne ha uno.

Vines faceva la cura dei bambini attraverso la sua chiesa, il che le permetteva di portare con sé il suo bambino piccolo. Con entrambi i bambini a casa da scuola, non ha più tanto tempo per blog e scrivere libri. È ancora in grado di fare marketing e pubblicità per il trambusto del marito, scrivendo giovani adulti fantasy.

In attesa sono i piani della coppia di acquistare un investimento immobiliare. “C’è incertezza finanziaria per la nostra famiglia e per quanto riguarda i valori delle case che andranno avanti”, ha affermato Vines. “Non vogliamo finire in una situazione in cui siamo sovra sfruttati.”

Articolo originale di CNBC