mercoledì 25 novembre 2020

Covid-19: quasi la metà dei Millennial prevede di investire di più

Il Covid-19 è stato micidiale per l’economia americana da quando i casi hanno iniziato a moltiplicarsi a marzo. Non solo milioni di americani hanno perso il lavoro negli ultimi due mesi, ma il mercato azionario ha perso un discreto valore rispetto ai suoi massimi di febbraio. E più a lungo la crisi COVID-19 si trascina, più volatilità ci dovremo apettare.

Sorprendentemente, tuttavia, quella volatilità non sta allontanando gli investitori più giovani. Al contrario: la principale priorità finanziaria dei Millennials è l’aumento i loro investimenti, secondo un recente sondaggio condotto dalla società di gestione degli investimenti Wealthfront. In realtà, 46% di americani più giovani afferma che la recente turbolenza ha reso gli investimenti più interessanti.

Se ti sei allontanato dal mercato azionario a causa della recente volatilità, potrebbe essere il momento di ripensare quel piano. In questo modo potresti metterti nella condizione di fare un po ‘di soldi seri nei prossimi anni.

Potrebbe essere un grande momento di acquistare azioni?

Cerchiamo di essere chiari: prima di mettere qualsiasi soldo in azioni, assicurati di essere completamente impostato sui risparmi di emergenza. In circostanze normali, dovresti puntare a spese di vita da tre a sei mesi in banca, ma a causa della pandemia e del fatto che potremmo essere in territorio di recessione ben inserito 2021, stai meglio mirando al limite superiore di quella gamma. Ma supponendo che tu sia bravo a fare riserve in contanti a breve termine, è sicuramente utile cercare di aumentare i tuoi investimenti.

In precedenza 2020, investire era una prospettiva difficile perché i prezzi delle azioni erano così alti. In effetti, molti esperti finanziari hanno ritenuto che le scorte fossero ampiamente sopravvalutate. Ora che i prezzi delle azioni sono scesi, hai una reale opportunità di caricare investimenti di qualità senza pagare in eccesso per loro.

Naturalmente, non vuoi semplicemente investire i tuoi soldi in modo casuale. Piuttosto, ti consigliamo di mettere insieme una strategia per investire in un mercato ribassista. Ciò potrebbe significare cercare azioni particolarmente scontate o concentrarsi sulla diversificazione. E se non sei all’altezza della sfida di ricercare singoli titoli, puoi sempre ricorrere a fondi indicizzati. In particolare, potresti voler concentrarti sui fondi dell’indice S&P 500, poiché tale indice è composto dal 500 le più grandi società statunitensi quotate in borsa, misurate per capitalizzazione di mercato. Vanguard’s S&P 500 ETF (NYSEMKT: VOO) è un buon punto di partenza.

Pensa a lungo termine
Anche se investire nel mercato volatile di oggi è un buon piano, è importante partire dal presupposto che deterrete qualsiasi titolo acquistato per almeno sette anni. In questo modo, se i valori degli investimenti si riducono nuovamente nei prossimi mesi, avrai un sacco di tempo per consentire una ripresa. In effetti, un approccio a lungo termine agli investimenti è un’idea intelligente anche in un contesto non pandemico. Trova azioni che ti senti comodo per anni e pensa di fare proprio questo. E non aver paura di un po ‘di volatilità. Non è davvero una novità per il mercato azionario, e se abbracci quella turbolenza piuttosto che scappare da essa, ci sono buone probabilità che emergerai molto più ricco di quanto hai iniziato.