martedì 30 novembre 2021

Dall’Osservatorio Vega Engineering la mappa degli infortuni sul lavoro

L’Osservatorio Sicurezza sul Lavoro curato da Vega Engineering di Mestre ha registrato 910 vittime di infortuni sul lavoro dal mese di gennaio a settembre 2021: un’analisi che fa suonare un campanello d’allarme sulla sicurezza nei posti di lavoro del Belpaese

Dal rapporto della Vega Engineering, società di consulenza e di progettazione ingegneristica operante nei campi della Sicurezza sul Lavoro, dell’Ambiente e dell’Energia, le Regioni che presentano un’incidenza maggiore del 25% rispetto alla media nazionale per quanto concerne le morti bianche sul lavoro sono Puglia, Campania, Basilicata, Umbria, Molise, Abruzzo e Valle d’Aosta.

In particolare modo alla Campania spetta la vetta di una classifica triste infatti é la prima Regione per numero di vittime sul lavoro, con 89 disgrazie mortali registrate nell’arco di tempo a cui fa riferimento l’analisi ( gennaio – settembre 2021). Sul  podio anche la Lombardia (con 86 morti), Lazio e Piemonte (67). Successive: Emilia-Romagna (64), Puglia (61), Veneto (54), Toscana (37), Sicilia (35), Abruzzo (33), Marche (20), Trentino-Alto Adige (19), Liguria (diciotto ), Friuli Venezia Giulia e Umbria (16), Molise (14), Calabria (11), Basilicata (11), Sardegna (10) e Valle d’Aosta (3).

Quali sono le categorie più a rischio?

L’analisi dell ’Osservatorio Sicurezza sul Lavoro che raccoglie tutte le informazioni disponibili relative agli infortuni mortali sul lavoro provenienti da diverse fonti, tra cui INAIL, mass-media, comunicazioni di enti istituzionali o di associazioni del settore afferma:

731 sono state rilevate in occasione di lavoro, 179 per incidenti in itinere.

Il settore più a rischio è quello  delle Costruzioni, infatti  è quello che conta il maggior numero di morti sul lavoro (87), seguono il settore manifatturiero (con 76 morti sul lavoro). Terzo posto inclassificabile per il settore Trasporto e Magazzinaggio (con 71 decessi). Dopo il podio, i settori a rischio sono anche Commercio, Riparazione di autoveicoli e motocicli (54).

Dal sito di legge che dal 2010 Vega Engineering pubblica nel proprio sito www.vegaengineering.com le elaborazioni statistiche dei dati dell’Osservatorio Sicurezza sul Lavoro, mettendoli così a disposizione della comunità, degli operatori della prevenzione degli infortuni sul lavoro e a quanti siano interessati al fenomeno delle morti bianche.