Entra in contatto con noi

Mercati americani

Datadog varrà più di Microsoft entro il 2030?

Pubblicato

il

Datadog (DDOG 1,82%) ha abbagliato gli investitori con i suoi tassi di crescita vertiginosi dopo che è diventato pubblico nel settembre 2019. Le entrate della società di visualizzazione dei dati sono aumentate a un tasso di crescita annuale composto (CAGR) del 79% tra il 2017 e il 2021 e prevede che le sue entrate aumentino di un altro 60%- 61% nel 2022.

Le azioni di Datadog sono salite dal prezzo IPO di $ 27 a un massimo storico di $ 196,56 nel novembre 2021, ma ora vengono scambiate a circa $ 70 per azione. Al suo apice, è stato valutato a $ 61 miliardi, o 37 volte i $ 1,65 miliardi di entrate che prevede di generare nel 2022. Ora vale $ 22 miliardi, o dieci volte i $ 2,21 miliardi di entrate che dovrebbe generare nel 2023.

Delos Gioielli
Delos Gioielli

Fonte immagine: Getty Images.

In termini di multipli di entrate, ciò rende Datadog solo leggermente più costoso di Microsoft (MSFT 0,30%), che viene scambiato a sette volte le vendite del prossimo anno. Ma a differenza di Microsoft, Datadog non è costantemente redditizio su a GAAP (principi contabili generalmente accettati), quindi è un investimento molto più rischioso. Ma Datadog potrebbe continuare a crescere, generare più guadagni multibagger e alla fine unirsi alla stessa classe mega-cap di Microsoft entro il 2030?

Le somiglianze tra Datadog e Microsoft

Datadog e Microsoft potrebbero sembrare aziende molto diverse, ma condividono radici simili. L’omonima piattaforma di Datadog e Windows di Microsoft semplificano la visualizzazione e la gestione di attività complesse.

Advertisement

Prima che Microsoft lanciasse la sua prima versione di Windows nel 1985, gli utenti di PC eseguivano i loro programmi tramite comandi testuali. Windows ha semplificato quel processo con “finestre” visive che potevano essere controllate da un mouse. Quella trasformazione ha reso i PC molto più facili da usare per i consumatori tradizionali ed è diventata la base dell’intera attività di Microsoft.

Datadog ha riconosciuto un’analoga opportunità di crescita nel mercato dei servizi IT. Di solito è difficile e dispendioso in termini di tempo per i professionisti IT monitorare continuamente i server, i database e il software di un’organizzazione per rilevare eventuali problemi in tempo reale. Datadog ha abbattuto i silos tra queste piattaforme e ha aggregato tutti i dati in dashboard visivi unificati, il che ha reso molto più facile per i professionisti IT diagnosticare i problemi.

Ecco perché il numero di clienti di alto valore di Datadog (ovvero quelli che hanno generato più di $ 100.000 di entrate annuali a tariffa corrente, o ARR) è aumentato di oltre dieci volte, passando da 240 alla fine del 2017 a 2.600 alla fine del terzo trimestre del 2022. Anche il suo tasso di ritenzione netto basato sul dollaro, che misura la crescita dei ricavi anno su anno per cliente, rimane comodamente al di sopra del 130%.

Datadog potrebbe entrare a far parte del mega cap club?

La crescita di Datadog probabilmente si raffredderà nei prossimi anni man mano che la sua attività maturerà. Ma per ora gli analisti prevedono che le sue entrate crescano a un CAGR del 42% tra il 2021 e il 2024 e raggiungano i 2,98 miliardi di dollari entro l’ultimo anno.

Advertisement

Se Datadog corrisponde a queste stime e continua a far crescere le sue entrate a un CAGR del 30% dal 2024 al 2030, le sue entrate annuali potrebbero raggiungere quasi $ 15 miliardi entro l’ultimo anno. Se per allora viene ancora scambiato a dieci volte le vendite, potrebbe valere $ 150 miliardi. Ciò rappresenterebbe un guadagno di quasi sette bagger rispetto ai livelli attuali, ma comunque al di sotto della soglia dei 200 miliardi di dollari per le azioni mega-cap. Varrebbe anche molto meno dell’attuale capitalizzazione di mercato di Microsoft di $ 1,8 trilioni.

Microsoft sta crescendo molto più lento rispetto a Datadog, ma gli analisti si aspettano ancora che le sue entrate aumentino a un CAGR dell’11% tra l’anno fiscale 2022 (che si è concluso lo scorso giugno) e l’anno fiscale 2025 a $ 275 miliardi. Se continua a crescere a un CAGR modesto del 10% fino all’anno fiscale 2030, potrebbe generare 370 miliardi di dollari nell’ultimo anno. Un rapporto prezzo/vendite pari a sette darebbe quindi a Microsoft una capitalizzazione di mercato di circa 2,6 trilioni di dollari entro il 2030, il che rappresenterebbe un guadagno del 40%-50% rispetto ai livelli attuali.

Ma Datadog potrebbe ancora superare Microsoft

Dovremmo essere scettici su queste stime, ma Datadog probabilmente non si avvicinerà minimamente alla capitalizzazione di mercato di Microsoft entro il 2030. Tuttavia, gli investitori orientati alla crescita probabilmente preferiranno ancora Datadog rispetto a Microsoft perché la sua capitalizzazione di mercato più piccola offre più spazio per guadagni multibagger. . Nel frattempo, Microsoft dovrebbe rimanere un gioco software stabile per gli investitori più conservatori, ma probabilmente non replicherà presto i suoi enormi guadagni alimentati dal cloud degli ultimi anni.

Leone Sole non detiene alcuna posizione in nessuno dei titoli citati. The Motley Fool ha posizioni e raccomanda Datadog e Microsoft. Il Motley Fool ha un politica di divulgazione.

Advertisement
Advertisement

Trending