giovedì 06 maggio 2021

Dell ha corretto un difetto critico del driver del 2009 che interessava centinaia di modelli di PC

Se tu o qualcuno che conosci possiede un computer Dell, vecchio o nuovo, probabilmente dovrebbe aggiornarlo immediatamente. Dell ha appena rilasciato una patch di sicurezza che risolve diverse vulnerabilità in centinaia dei suoi computer risalenti al 2009.

Gli utenti che possiedono un computer Dell o Alienware possono presumere che sia vulnerabile a questo problema; in pratica, tutto, da un nuovissimo Dell XPS o un laptop da gioco G3 al vecchio computer Dell dei tuoi genitori che probabilmente funziona ancora Windows 7. Per fortuna, Dell ha un elenco completo dei modelli interessati sul proprio sito Web che descrive in dettaglio i modelli 380.

A peggiorare le cose, Dell ha confermato quasi 200 modelli interessati non ottengono più assistenza, il che significa che alcuni computer super vecchi hanno bisogno di un po ‘di TLC in più da parte dei proprietari o del personale IT questa settimana.

Apparentemente , una delle utilità di aggiornamento del firmware di Dell e Alienware presenta una vulnerabilità che consente a un utente malintenzionato di ottenere maggiori privilegi di sistema, accedere al BIOS e assumere il controllo di una macchina. Più specificamente, il driver del BIOS DBUtil. La vulnerabilità è stata rilevata da SentinelLabs e segnalata a Dell a dicembre, ma finora non sembra che questi difetti di vecchia data siano stati sfruttati in natura.

Si consiglia a tutti i proprietari di avviare l’utilità Dell Update, verificare la disponibilità di aggiornamenti e installare prontamente tutto ciò che viene visualizzato. Se non lo fai da un po ‘, potrebbe volerci del tempo, quindi sii paziente.

tramite: The Verge