giovedì 02 dicembre 2021

Destination Italia al “primo giorno di Borsa” (+125%)

Destination Italia, la prima travel company italiana specializzata nel turismo inbound di qualità verso l’Italia con più di 20 anni di esperienza e più di 250.000 turisti mossi in Italia ogni anno, entra in Borsa nel segmento AIM e si aggiudica un +125%

Il “Primo giorno di Borsa” per Destination Italia che annuncia l’avvio delle trattative sulle azioni ordinarie (ISIN IT0005454027) e sui warrant denominati “Warrant Destination Italia 2021-2024” (ISIN IT0005454001) per il segmento AIM – Alternative Investment Market. L’AIM é composto delle piccole e medie imprese italiane ad alto potenziale di crescita che sono quotate nell’indice FTSE AIM Italia.

Il titolo della Società ha chiuso la seduta in rialzo, fissando un prezzo di chiusura di 2.1375 euro, +125% rispetto al prezzo di offerta di 0,95 euro, mentre la capitalizzazione a fine giornata è stata di circa 25 milioni di euro.

Dina Giulia Ravera, Presidente e Ceo di Destination Italia, commenta con grande entusiasmo questo passo dell’azienda che rappresenta:

“Oggi il mercato borsistico ci ha accolto con grande entusiasmo, gli investitori hanno mostrato un forte interesse ed apprezzamento nei confronti di Destination Italia e del nostro modello di business. Con la quotazione apriamo un nuovo capitolo della storia della società, per creare un campione nazionale del turismo incoming di qualità e del turismo esperienziale. Lo faremo continuando a investire nella nostra matchmaking platform, che fa incontrare domanda e offerta di pacchetti ed esperienze di viaggio in Italia, faremo acquisizioni mirate di società territoriali e tecnologiche e continueremo a puntare sul lusso con il nostro brand SONO Travel Club. Oggi abbiamo un team forte, un azionariato solido e composto da partner industriali che credono nel nostro progetto, un posizionamento di mercato riconosciuto e maggiori risorse finanziarie: con questi ingredienti potremo attuare con successo la nostra strategia di crescita”.

Destination Italia è stata assistita da Integrae Sim S.p.A. nella procedura di ammissione di Aim Italia in qualità di advisor nominato e coordinatore globale di Emintad Italy S.r.l. in qualità di consulente finanziario della società di revisione Rsm.