martedì 15 giugno 2021

Dì addio alle lame di rasoio smussate! Tienili affilati con questi 5 suggerimenti

Quando si tratta di coltivare la giusta immagine e fare un’ottima prima impressione, sia in sala riunioni che al primo appuntamento, ottenere la rasatura più liscia è essenziale. Mentre i peli del viso hanno vissuto una rinascita negli ultimi anni, gli eventi sul tappeto rosso e gli incontri importanti richiedono un aspetto più raffinato, quindi se hai preso un po ‘troppo alla lettera il look chic da blocco, allora è il momento di ottenere una buona routine di toelettatura e davvero di nuovo sotto controllo.

Per una rasatura più precisa e pulita, è essenziale mantenere affilate le lame del rasoio. Le lame opache non ti daranno il risultato liscio come la seta che desideri e possono anche causare tagli più dolorosi alla tua pelle sensibile. Non solo fanno male, ma possono rovinare rapidamente qualsiasi aspetto accuratamente levigato, quindi mantenere il tuo in ottime condizioni è essenziale se vuoi farlo bene.

Ecco, i nostri buoni amici a guidare la rasatura marchio Bolin Webb dai un’occhiata ad alcuni semplici modi per aumentare la longevità delle tue lame di rasoio e mantenerle affilate più a lungo, riducendo al minimo gli incidenti e promettendo risultati impeccabili quando ne hai bisogno.

Asciugare le lame dopo ogni utilizzo . L’acqua sulle lame le farà corrodere, significando e di conseguenza perdere la loro nitidezza, il che ti impedirà di ottenere quella rasatura all’avanguardia che desideri. Dopo ogni rasatura, lavare accuratamente le lame prima di asciugarle con un asciugamano, batuffoli di cotone o boccioli. Fai attenzione a non far entrare lanugine, tuttavia, poiché ciò può ostruire le lame e compromettere la tua prossima rasatura.

Tienili fuori dal bagno La maggior parte degli uomini tende a tenere i rasoi negli armadietti del bagno aperti o sul lato del lavandino, ma l’umidità nell’aria causata da bagni e docce può avere esattamente lo stesso effetto di non asciugare le lame dopo la rasatura. Conserva il tuo rasoio in una stanza fresca e asciutta, come l’armadio di una camera da letto, per evitare l’effetto corrosivo dell’umidità. Se il bagno è la tua unica opzione per la conservazione, tieni il rasoio e le lame nascoste in una custodia all’interno di un armadietto o cassetto chiuso per ridurre l’effetto opacizzante.

Assicurati che le tue lame rimangano ben oliate L’applicazione di olio alle lame del rasoio aiuterà a fermare l’effetto corrosivo dell’acqua e impedire che le lame si arrugginiscano. Puoi usare l’olio per bambini o anche i normali oli da cucina domestici che potresti trovare nella tua cucina, come l’olio d’oliva o l’olio vegetale. Basta immergere brevemente le lame nell’olio e sei a posto.

Tuttavia, se il tuo rasoio ha una striscia di umidità, non provarlo, perché l’olio può dissolverlo e rovinare il tuo rasoio – che, ammettiamolo, è l’esatto opposto di ciò che stai cercando di ottenere.

Copri il rasoio dopo ogni rasatura Dopo aver pulito e asciugato il rasoio dopo ogni rasatura bagnata, ricordati di mettere la copertura indietro sulle tue lame. Ancora una volta, questo aiuterà a mantenere l’umidità lontana dal metallo sensibile e impedirà che si corroda o si arrugginisca. È un trucco semplice e un modo semplice per prolungare la durata delle lame e assicurarti di ottenere una rasatura profonda più a lungo, quindi assicurati di dedicare più tempo alla tua routine per farlo e ti ringrazierai per questo in seguito.

Usa rasoi e lame di buona qualità Infine, migliore è la qualità delle tue lamette , più a lungo rimarranno affilati, soprattutto se segui questi suggerimenti per pulirli, asciugarli e conservarli correttamente. Come con la maggior parte delle cose nella vita, ottieni quello per cui paghi e un rasoio e lame sapientemente progettati faranno la differenza.