mercoledì 28 ottobre 2020

Dick’s Sporting Goods sta tirando le pistole da altri 440 negozi quest’anno, le azioni saltano

I manichini si trovano accanto alla merce esposta per la vendita in un negozio di articoli sportivi Dick’s a West Nyack, New York.

Craig Warga | Bloomberg | Getty Images

Dick’s Sporting Goods ha detto martedì che rimuoverà le armi da un altro 440 negozi quest’anno, basandosi sui suoi sforzi dopo le sparatorie mortali a Parkland, in Florida, a 2018.

Ha fatto l’annuncio in quanto ha riportato utili e vendite nel trimestre festivo che hanno superato le stime degli analisti e hanno mostrato che più persone si sono riversate nei suoi negozi per calzature e abbigliamento sportivi. La società ha beneficiato di essere una delle ultime attività di mattoni e malta rimaste operative nel suo segmento, con i rivali Sports Authority e Sport Chalet in bancarotta.

Le sue azioni sono salite 12% nel trading sul mercato sulle notizie.

Ecco come ha fatto la società durante il suo quarto trimestre fiscale rispetto a ciò che gli analisti stavano aspettando, sulla base di un sondaggio Refinitiv sugli analisti:

  • Utile per azione: $ 1. 32, modificato, rispetto a $ 1. 22 atteso
  • Entrate: $ 2. 61 miliardi contro $ 2. 57 miliardi attesi
  • Vendite nello stesso negozio : in aumento del 5,3% contro una crescita del 3% prevista

La crescita di Dick nel numero riportata delle transazioni nei negozi e nel biglietto medio degli acquirenti “, nonostante la vendita festiva compressa stagione e le condizioni difficili che abbiamo affrontato con un clima insolitamente caldo “, ha dichiarato il CEO Ed Stack.

Tuttavia, guardando al futuro, la società deve bilanciare” l’entusiasmo con un certo grado di cautela “perché dell’epidemia di coronavirus, ha detto.

Guardando all’intero anno, Dick’s ora chiede che l’utile per azione sia compreso tra $ 3. 60 a $ 4. Gli analisti avevano richiesto una media di $ 3 85 una quota, secondo Refinitiv.

Si aspetta che le vendite nello stesso negozio siano comprese tra il 2% e il 2%. Ha affermato che la parte inferiore delle sue prospettive per l’intero anno “include alcune precauzioni relative all’interruzione della catena di approvvigionamento che potrebbero avere un impatto sui suoi risultati a partire dal secondo trimestre”, a causa del coronavirus.

Netto le entrate nel trimestre conclusosi il 1 ° febbraio sono scese a $ 69. 8 milioni, o 81 centesimi per azione, rispetto a $ 102 .6 milioni, o $ 1. 07 una quota, un anno prima.

Escluse le spese una tantum – che includevano un $ 13. 1 milione scrive -sconto dell’inventario derivante dalla decisione del rivenditore di rimuovere la categoria di caccia dai grossisti 440 nei negozi 2020 – Dick ha guadagnato $ 1. 32 per azione, migliore di $ 1. 22 una quota attesa dagli analisti, intervistata da Refinitiv.

Le vendite nette sono aumentate ut 4,7% a $ 2. 61 miliardi da $ 2. 49 miliardi di anni prima, superando le stime per $ 2. 57 miliardi.

Vendite online e presso negozi aperti per almeno 12 erano trascorsi mesi 5,3% durante il trimestre delle vacanze, meglio del salto del 3% che gli analisti si aspettavano. La società ha dichiarato che le vendite di e-commerce sono aumentate 13%.

Tirare le pistole

Dick’s ha preso la sua prima posizione audace sulle armi da fuoco in stile assalto a febbraio 2018, a seguito del massacro di sparatorie alla Marjory Stoneman Douglas High School in cui 14 sono stati uccisi studenti e tre membri dello staff.

Poco dopo le riprese di San Valentino, la società ha ritirato riviste di grande capacità dai negozi e ha interrotto la vendita di armi da fuoco a chiunque minorenne 14.

In un test otto mesi dopo, la compagnia ha estratto tutte le pistole 10 I negozi. Ciò è andato così bene, ha detto la società, che alla fine dell’anno scorso Dick ha rimosso le pistole da 125 più negozi. Da allora, l’intera categoria venatoria, incluso il settore Field & Stream, è stata sottoposta a “revisione strategica”.

Dick ha avuto 726 posizioni negli Stati Uniti, a partire dal 1 ° febbraio.

Quando Dick ha estratto riviste e fucili di grande capacità dai negozi in 2018, Stack disse che sapeva che la società avrebbe avuto un colpo. Nel libro di Stack pubblicato ad ottobre, il CEO ha detto che i dipendenti 65 “hanno lasciato immediatamente protesta e altri seguirono nelle settimane successive “. Anche le vendite sono diminuite nei trimestri successivi, come previsto dalla società. In realtà ha distrutto circa $ 5 milioni di fucili nell’inventario per assicurarsi che non tornassero sul mercato.

Da allora, lo slancio è tornato indietro e le vendite nello stesso negozio stanno crescendo in modo sano, come dimostrato dagli ultimi risultati di Dick.

Il grande rivenditore di articoli sportivi sta attivamente sostituendo le aree in cui vendeva pistole e altri attrezzi da caccia con inventario aggiuntivo per sport di squadra, con l’obiettivo di attirare più genitori e i loro bambini in età scolare nei negozi. Ha anche investito di più nelle sue etichette private, in particolare per le donne, in una caccia alla crescita

Alla chiusura del mercato di lunedì, la società aveva una capitalizzazione di mercato di circa $ 3 miliardi e le azioni erano in calo di circa il 9% rispetto a un anno fa.

Articolo originale di CNBC