venerdì 07 maggio 2021

Dietro il marchio: incontra lo stilista britannico di abiti da sposa Sassi Holford

Sassi Holford è riconosciuto come uno dei designer di abiti più affermati della Gran Bretagna. Celebrata per i suoi abiti da sposa couture e le creazioni da red carpet, Sassi veste donne da quasi 40 anni. Tutto è iniziato in 1170 quando si è offerta di disegnare e realizzare un abito da sposa per un vecchio compagno di scuola che non aveva budget, arrivarono richieste di ulteriori abiti da sposa e Sassi iniziò a disegnare da un piccolo studio nel North Devon più tardi nello stesso anno.

In 1992 Sassi si trasferì a Taunton e aprì uno studio sopra un negozio, e due anni dopo quel negozio divenne il primo negozio del designer. I suoi modelli sono stati raccolti dagli acquirenti e venduti a Liberty, Harrods e Tatters in Fulham Road, uno dei negozi preferiti di Diana, la principessa del Galles. Quando Tatters chiuse a 1981, la proprietaria, Missie, offrì a Sassi l’affitto che divenne il suo secondo negozio .

Oggi, i design di Sassi attirano clienti da tutto il mondo trasformando il marchio in un influente business della moda. Oltre a vincere numerosi premi, tra cui tre volte British Bridal Wear Designer of the Year, Sassi ha anche colpito i riflettori per aver vestito le celebrità di A-list e i reali allo stesso modo.

Il lancio del prêt-à-porter dello stilista La collezione di moda di agosto di quest’anno è stata un’aggiunta organica al marchio ed è nata dalle richieste delle sue spose eleganti che desideravano pezzi dal taglio splendido e senza tempo. Disegnata nell’atelier Somerset di Sassi, la collezione comprende abiti, sartoria e spezzati transstagionali. Il colore di base è neutro con riflessi di fiamma, melanzana e blu indaco. Le silhouette morbide e decise racchiudono le basi del pluripremiato modello di taglio autodidatta di Sassi.

La collezione AW di Sassi Holford è disponibile) now

Gli abiti sono cinturati o sottovesti, le gonne plissettate in georgette laminata e seta devoré possono essere indossate con canottiere di seta con spalline o seta camicette. Pantaloni palazzo in crêpe italiano sono abbinati a delicati top in pizzo o camicie di cotone per ogni occasione. La sartorialità è strutturata con pantaloni da smoking affusolati abbinati o una gonna in tono per un look rilassato. “Ispirato dalla fiducia che vedo i miei abiti da sposa da sera e couture danno alle donne; Ho realizzato la mia visione del lancio del prêt-à-porter. Ogni pezzo è senza età con dettagli che definiscono lo stile individuale di una donna “, afferma il designer.

La collezione sarà disponibile su ordinazione in linea con le iniziative sostenibili di Sassi Holford dal sito web e dal negozio Chelsea e tutti i tessuti sono di provenienza etica e il packaging è ecologico. Ho incontrato Sassi per discutere del suo lavoro, delle sue ispirazioni e del perché la qualità del tessuto è fondamentale.

Cosa ti ha fatto decidere di iniziare una carriera in bridal design?

Ho sempre amato il design, ma non è stata una decisione consapevole quella di avviare la mia etichetta. In effetti, tutto è iniziato dopo che ho accettato di fare un abito da sposa per un amico bisognoso e sono seguite rapidamente richieste di altri abiti.

Da quanto tempo sei un designer?

Saranno quarant’anni il prossimo anno! Dov’è finito il tempo?! Non vedo l’ora di vedere cosa succederà ora che abbiamo lanciato il prêt-à-porter.

Sassi Holford’s AW 20 la raccolta è ora disponibile

Dimmi un po ‘di te. Di dove sei? Qual è il tuo background educativo? Quali sono i tuoi interessi professionali e non professionali generali?

Sono nato a East London ma ho trascorso gran parte della mia infanzia in giro per il paese a causa al lavoro di mia madre. Ci siamo stabiliti nel North Devon quando ero 15 ma provenendo da una città vivace, stavo ben presto escogitando come tornare indietro. La progettazione mi ha permesso di ottenere la mia dose per la città, ancora di più quando ho aperto il nostro negozio a Chelsea. Cerco di fare il più possibile per rallentare il mio ritmo quando non lavoro. Cucinare banchetti per gli amici (quando possiamo), passeggiate, lettura e yoga: tutto per bilanciare la mia frenetica giornata lavorativa.

Perché hai deciso per lanciare una collezione di moda prêt-à-porter?

Ho progettato per anni pezzi su misura per i miei clienti e ho sempre avuto richieste dal mio stile spose e le loro madri. Hanno chiesto capi dal taglio splendido e senza età che facessero funzionare il loro guardaroba, ed è questo che ha spinto il lancio della mia collezione di moda prêt-à-porter.

Come definiresti lo stile esemplificato dalla tua collezione prêt-à-porter?

Sono appassionato di progettare pezzi senza età dal taglio bello che possono portare una donna dal caffè ai cocktail senza sforzo. Progettata per la donna esigente ed elegante, è una collezione che si evolve con te e funzionerà in armonia con il resto del tuo guardaroba e migliorerà il tuo stile personale.

Come definiresti il tuo stile personale?

Il mio stile si basa su elementi sartoriali che possono accompagnarmi in ogni stagione. Nel mio guardaroba troverai sempre una camicia bianca ben aderente, pantaloni larghi e scarpe eleganti. I miei preferiti attuali sono i miei stivaletti di pelle tagliati Chloé Rylee; si abbinano perfettamente a qualsiasi outfit.

Chi sono alcuni dei tuoi designer preferiti?

Alexander McQueen: la sua sartoria, i dettagli e l’innovazione continuano a essere la mia ispirazione. Sono sempre stato anche attratto dalla femminilità e dalle silhouette sicure che Dior mette in mostra stagione dopo stagione.

AW di Sassi Holford 20 la raccolta è ora disponibile

Quanto tempo impieghi di solito a costruire un pezzo?

Sono appassionato di assicurarmi che il taglio e la vestibilità siano perfetti. Passeremo una settimana a perfezionare ogni elemento, producendo da due a tre tessuti per pezzo prima di eseguire i test di usura e infine di approvare la produzione. Niente di tutto ciò sarebbe possibile senza il mio team di talento e dedicato che lavora nel mio atelier nel Somerset, molti dei quali sono con me da più di dieci anni.

Qual è la tua parte preferita della concettualizzazione di un design?

Adoro progettare pezzi che mettono in risalto il taglio, la vestibilità e l’artigianato necessari alla produzione di pezzi senza tempo di alta qualità. Se guardi abbastanza da vicino, vedrai i dettagli che perfezionano lo stile disinvolto di una donna.

Dove trovi la tua ispirazione?

Credo che la vita dovrebbe ispirare! Dalle donne dinamiche con cui lavoro alla bellissima architettura che abbiamo qui nel Regno Unito e in tutto il mondo.

Quali sono i tuoi tessuti e colori preferiti con cui lavorare e perché?

Adoro lavorare con il tweed bouclé e le crepes. Si maneggiano magnificamente e sono stati parte di alcuni dei miei pezzi preferiti che abbia mai disegnato.

Il colore dipende dal mio umore, ma in questo momento amo le fiamme e la primula. Preferisco una tavolozza molto più ricca di verde bottiglia e melanzana per l’inverno.

AW di Sassi Holford La raccolta è ora disponibile

Da dove provengono i vostri tessuti e altri materiali?

La maggior parte dei nostri tessuti proviene dall’Italia e alcuni nel Regno Unito. Collaboriamo da anni con gli stessi fornitori a conduzione familiare. Siamo sempre alla ricerca di nuove tecnologie innovative per i tessuti poiché credo che ogni design inizi con il tessuto.

Secondo te cosa renda un capo di abbigliamento di buona qualità?

Senza dubbio, ogni grande capo inizia dalla qualità del tessuto. Come designer, ritagli il motivo che ne esalta la bellezza.

Ti consideri un artista?

Per me un artista è qualcuno che produce qualcosa di puro come un dipinto. Mi vedo come un creativo che usa la tecnologia dell’abbigliamento per esprimere la mia visione.

Avendo iniziato l’attività da solo, ho acquisito competenze tecnologiche per l’abbigliamento che mi consentono di dare vita alle mie idee e utilizzare tessuti che le completano.

Dove possono i lettori saperne di più su di te e sul tuo lavoro?

Il mio sito web! È pieno di articoli sulla mia attività, sullo stile di vita e sulla moda, inoltre puoi acquistare la collezione. Abbiamo recentemente lanciato un nuovissimo account Instagram per il nostro prêt-à-porter: @sassiholfordrtw.

Dove possono acquistare le tue collezioni i lettori?

Puoi acquistare la mia moda prêt-à-porter dal mio sito web sassiholford.com così come nel mio negozio di Chelsea. Le mie collezioni da sposa sono disponibili nei miei negozi Chelsea e Taunton su appuntamento e dai nostri rivenditori indipendenti.