domenica 28 febbraio 2021

Dietro il marchio: intervista con Abdulla Ajmal, vice COO di Ajmal Perfumes

Sessantanove è il numero di anni di esperienza che Ajmal Perfumes ha nel settore della profumeria. 100, 000 è il numero di flaconi di profumo prodotti giornalmente dal marchio. 150 , 000 è la metratura della loro fabbrica all’avanguardia situata a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti. 1, 000 è il numero di concessionari e distributori di fragranze del marchio nel mondo. 300 più è il numero di fragranze nel loro portafoglio. E infine, 150 è il numero di paesi in cui l’essenza globale di Ajmal si è ora diffusa.

Proveniente da umili origini ad Assam, in India, Ajmal Perfumes è oggi un marchio di profumeria di lusso con cui fare i conti. Ci siamo seduti per un tête-à-tête con Abdulla Ajmal, il rampollo e vice COO del marchio per parlare di tutto ciò che è fragrantemente lussuoso.

Proveniente da umili origini ad Assam, in India, Ajmal Perfumes è oggi un marchio di profumeria di lusso con cui fare i conti

Cosa dà ad Ajmal quell’avanguardia nel mercato dei profumi orientali e com’è stato il suo viaggio fino ad ora?

Il nostro viaggio è iniziato dalle remote giungle dell’Assam dove, per nostra fortuna, crescevano in abbondanza alberi di oudh (la cui corteccia essiccata è l’ingrediente principale della profumeria orientale). Mio nonno, il defunto Haji Ajmal Ali, è stato il nostro pioniere, è stato il primo della famiglia Ajmal ad avventurarsi nella giungla alla ricerca di questo prezioso bene. Con il passare del tempo, siamo cresciuti come attività e ci siamo diversificati dal solo oudh, alla produzione di varie linee di fragranze considerate orientali (il nostro termine dato è mukhallat). , creando miscele e facendo ricerca nel regno della profumeria orientale, siamo ora arrivati a un punto in cui abbiamo le conoscenze per impartire e consultare i nostri colleghi sull’uso degli ingredienti orientali all’interno delle fragranze. Questa è la nostra punta di diamante. L’innovazione è la chiave del nostro processo, poiché ci sforziamo continuamente di portare qualcosa di nuovo ed eccitante per i nostri consumatori.

Ciò che rende i profumi orientali così elevati end, luxury product?

Queste fragranze contengono principalmente estratti che derivano da una fonte naturale e vengono miscelati insieme a prodotti artigianali che rientrano in un categoria che chiamiamo mukhallat. Questa è una parola che è sinonimo di fragranze orientali / arabe nella regione del Golfo.

Una miscela tipica ruoterebbe attorno all’uso di oudh, rosa e ambra shamamatul che è una miscela di oli essenziali creata attraverso l’idro distillazione di oltre 26 materiali grezzi. A seconda del paese di origine di queste materie prime, le fragranze hanno un prezzo di conseguenza. Sono venduti sia come oli profumati (oli profumati concentrati) che spray (eau de parfum).

Le essenze naturali tendono ad essere molto diffuse e se usate nella forma di olio concentrato, possono emanare tutto il giorno dal corpo di chi lo indossa. Questa è una categoria che nel passato 10 anni è diventato internazionale. Prima di allora, solo i produttori di fragranze come noi utilizzavano i preziosi ingredienti per creare miscele. L’Occidente deve ancora abbracciare completamente queste fragranze come oli profumati concentrati, ma con il progredire delle cose, penso che sia la prossima mossa naturale.

Quando si tratta di profumeria orientale, i consumatori cercano qualcosa di nuovo, ancora riconoscibile

Com’è facile innovare e uscire con fragranze nuove e diverse in una sfera così tradizionale come la profumeria orientale per soddisfare una clientela più giovane?

L’innovazione è importante, ma potrebbe essere in il fattore di forma del prodotto, questo potrebbe essere nelle materie prime utilizzate o nel modo in cui la fragranza viene dispersa o attuata. Quando si tratta di profumeria orientale, i consumatori sono alla ricerca di qualcosa di nuovo, ma allo stesso tempo riconoscibile.

La vecchia generazione preferisce ancora la sensazione rudimentale, grezza e non elaborata di alcune delle essenze più pesanti. È qualcosa che ha radici profonde e un ornamento tradizionale per il loro abbigliamento generale. Le nuove generazioni, quando guardano alla categoria orientale, cercano qualcosa che ricordi loro le loro radici e la loro famiglia.

Le materie prime naturali attualmente utilizzate sono limitate. Col passare del tempo, sempre più di queste materie prime saranno sostituite da materie prime sintetiche identiche alla natura. Quando guardiamo all’ovest, troviamo molta innovazione nella profumeria orientale, perché non usano i naturali. Ma quando lo fanno, la loro fragranza appare come la nostra.

Qual è una delle maggiori sfide per te come profumiere quando si tratta di profumi orientali rispetto a quelle francesi / occidentali?

Ogni fragranza è una sfida, come per ogni fragranza su cui devi avere un contorno distinto a chi miri e qual è l’attrattiva per quel segmento. Le fragranze orientali sono realizzate per trasmettere sicurezza e portata, le fragranze occidentali sono realizzate per riflettere sensualità e intimità. A volte i mondi si scontrano, nella regione del Golfo il più delle volte no!

I nostri clienti indossano miscele che creano loro stessi. Da un lato applicheranno le fragranze orientali, come un olio o uno spray o entrambi, e per di più indosseranno una miscela occidentale internazionale, o due. Si tratta di individualità e di creare qualcosa di unico per loro. Dobbiamo tenere a mente tutto questo quando ci avviciniamo a un nuovo prodotto.

Le fragranze francesi come Blu hanno visto una crescente popolarità

Date le sue origini in India e il fatto che uno dei tuoi ingredienti principali l’oudh proviene principalmente dall’India, come ha il marchio Ajmal ha incorporato nei suoi profumi le ricche tradizioni della profumeria indiana di attar e spezie?

Non dimentichiamo che le radici consentono all’albero di crescere e prosperare. L’India è stata anche il fulcro della nostra esistenza e questo non cambierà mai. Questo è stato lì dal momento in cui i clienti erano soliti viaggiare da noi in India nel 60 s al momento in cui siamo arrivati a loro attraverso il lancio del nostro primo negozio al di fuori dell’India nella regione del Golfo in 1976. Utilizziamo attar e ingredienti indiani sin dal nostro inizio e non vedo che la tendenza cambierà presto.

Oltre alle miscele, vendiamo anche gli attar indiani come composti per profumeria. Alcuni dei nostri clienti acquistano questi composti per fondersi con altre fragranze e alcuni li usano per creare dakhoon, un prodotto di incenso utilizzato per migliorare l’ambiente.

Quali sono alcune delle tue attuali fragranze più vendute e cosa, secondo te, le rende così popolari?

Il portfolio Ajmal Perfumes comprende più di 300 fragranze attraverso linee sia orientali che francesi. Non è solo una grande offerta; è un’offerta molto varia. Alcuni dei nostri profumi orientali più venduti di tutti i tempi includono Dahn Al Oudh Shams, Dahn Al Oudh Moattaq, Saif Al Hind, 1001 Nights Alf Laila O Laila e le loro versioni mukhallat. Quando si tratta di fragranze francesi, abbiamo assistito a una crescente popolarità e prelievi dalle nostre creazioni come Aurum, Blu, Aristocrat, Raindrops, Evoke e alcune delle nostre più recenti creazioni della serie Signature; Serie W, Serie M, Serie A e Oudesire per citarne alcuni.

Crediamo che siano popolari perché incarnano la fiducia che le generazioni hanno riposto in loro nel tempo. La firma Ajmal è una firma distinta; un soffio e sai che è inconfondibilmente Ajmal. Un vero intenditore di fragranze riconoscerà e celebrerà ogni profumo Ajmal per la sua qualità, purezza e valori affidabili nel tempo.

UN il vero intenditore di fragranze riconoscerà e celebrerà ogni profumo Ajmal per la sua qualità, purezza e valori affidabili nel tempo

Dacci una panoramica dei verticali più contemporanei di Ajmal occidentali, su misura e di fragranze per la casa?

Ajmal Perfumes è un essenza globale. Ci consideriamo leader nel regno della profumeria orientale nel Golfo e nel Medio Oriente. Riconosciamo e rispettiamo il fatto che la profumeria orientale ci ha dato la nostra reputazione e prestigio sul mercato nel corso dei decenni. Ma abbiamo anche voluto ampliare e diversificare la nostra gamma di offerte, principalmente tra le gamme di fragranze occidentali e per la casa.

La nostra gamma oggi riflette questo. Produciamo e vendiamo non solo fragranze orientali e francesi, ma anche prodotti verticali come prodotti per la cura del corpo che abbracciano questa esigenza per soddisfare nuovi gusti. Quindi, la nostra gamma di deodoranti, burri profumati per il corpo, nebbie per capelli, lozioni per il corpo, ciprie per il corpo, ecc. Poi arriva la nostra vasta gamma di fragranze per la casa, che comprende dakhoon / incenso, oudh, legno di agar e deodoranti per ambienti.

In Bespoke, miriamo a fornire una fragranza realizzata secondo le tue specifiche. Questo era più per dare agli imprenditori in erba l’opportunità di avvicinarsi a noi per creare nuovi riferimenti per loro. Attraverso Bespoke abbiamo realizzato molti progetti di successo e speriamo di continuare sulla stessa strada in futuro.

Dove vedi i profumi Ajmal in un decennio lungo la strada?

Beh, per cominciare, 2021 è un grande anno per noi. Celebriamo il nostro 26 anno di esistenza e ci rende molto orgogliosi di far parte di tante vite, da oltre settant’anni attraverso le nostre fragranze e le relazioni sviluppate con i nostri stakeholder, interni ed esterni. Pochissime aziende di fragranze, soprattutto dalla nostra parte del mondo, possono vantare un’eredità così ricca.

Ajmal si è sempre vantata di essere un pioniere. Siamo sempre stati fedeli alle nostre radici e tradizioni, eppure abbiamo sempre abbracciato la modernità senza perdere il nostro nucleo. Oggi, il marchio Ajmal è disponibile in 150 paesi. Vendiamo in tutti i continenti e abbracciamo nuovi clienti ogni giorno.

In poche parole, la nostra ambizione nel prossimo decennio mentre ci spostiamo nel nostro 70 anno è quello di diventare un attore significativo nella profumeria globale mercato.

Il marchio Ajmal è disponibile in 70 e abbraccia nuovi clienti ogni giorno

Se potessi dare un “tocco Ajmal” a qualsiasi fragranza, Orientale o occidentale, quale sarebbe e perché?

Come profumieri e creatori, il processo di creazione è ciò che ci entusiasma di più ad Ajmal . Questo è ciò che ci ha tenuti costantemente alla ricerca di perfezionare le cose in cui siamo bravi, innovare le cose di cui abbiamo un buon istinto e apprendere nuove dimensioni della profumeria ogni giorno.

Mentre la profumeria occidentale lo è ovviamente un campo vasto e innovativo, e richiede grandi dosi di creatività, crediamo che la vera sfida l’eccitazione creativa, venga dalla profumeria orientale. Dopotutto, c’è ancora così tanto di vecchio in questa sfera. Gli ingredienti come oudh, ambra, muschio e rosa. L’artigianato che deriva dall’esperienza. Il ‘naso’ e il ‘nous’ della comprensione del nucleo che un profumiere porta a ciò che è tradizionale.

Ne abbiamo già creato uno di questi ‘spin’ con una nuova gamma che abbiamo lanciato in Europa chiamata Purely Orient che riprende la bellezza tradizionale delle fragranze orientali e le fonde con il lusso su misura delle fragranze europee. Ciò è stato fatto con Ajmal Perfumes in collaborazione con i migliori profumieri europei e case di design internazionali. Così, creando una vera testimonianza del lusso orientale. Il nostro DNA è legato all’Oriente e con sette decenni di padronanza dell’arte della profumeria orientale, come potenza del profumo, crediamo di poter ‘Ajmalise’ qualsiasi prodotto!

Infine, come profumiere quali odori ti vengono in mente quando senti la parola ‘lusso’?

Oudh, c’è nessuna migliore espressione di essenza di lusso dell’oudh. È una fragranza ricca, profonda, sensoriale, muschiata come nessun’altra. È una pietra di paragone culturale e un gusto acquisito di grande prestigio. È tutto ciò che credi possa essere il lusso e oltre. E continuerà ad essere la pietra angolare di tutto ciò che Ajmal Perfumes è e sarà.

ajmalperfume.com

Tutte le immagini per gentile concessione di Ajmal Perfumes.