martedì 24 novembre 2020

DOJ ha intensificato le indagini antitrust di Google ponendo l’accento sull’integrazione degli ad server, le politiche di Youtube: WSJ

                                  

Il Dipartimento di Giustizia è diventato più aggressivo nella sua sonda antitrust di Alphabet Inc.                                                                                                                                                                                                                       GOOGL, + 0. 04%                                                                                                                                                                                          GOOG, + 0. 08%                                                                                                                                                           Google, secondo un rapporto di mercoledì del Wall Street Journal. Gli investigatori “hanno posto domande sempre più dettagliate” ai rivali di Google e ai dirigenti delle società, dice la storia, anche sull’argomento del business pubblicitario di terze parti di Google. Due obiettivi dell’inchiesta sono l’integrazione della società del suo ad server con il suo scambio di annunci e la politica della società secondo cui gli inserzionisti di YouTube devono utilizzare le soluzioni di Google per acquistare annunci sulla piattaforma. Il DOJ ha contattato “più di una dozzina di aziende” in diversi settori mentre procede alle sue indagini, secondo il rapporto. Un portavoce di Google ha segnalato MarketWatch a un post sul blog aziendale di settembre in cui un vice presidente dell’azienda ha affermato che il settore pubblicitario è “notoriamente affollato” e non privo di concorrenza. Le azioni di Alphabet sono aumentate dello 0,8% nelle negoziazioni pre-mercato mercoledì dopo essere diminuite del 2,5% nella sessione di martedì a seguito di il suo ultimo rapporto sugli utili .

                                                                                                                                                                                                                                                         

Articolo originale di Marketwatch. COM