mercoledì 27 ottobre 2021

Donne connesse e Samsung: le prime tre puntate

Una nuova serie in postcasts direttamente da Samsung: 6 episodi, 14 donne protagoniste del mondo digitale e 1 presentatrice d’eccezione si confrontano sulle loro sfide quotidiane e sul ruolo della tecnologia

Samsung Electronics Italia annuncia il lancio del Podcast Donne Connesse, che sarà disponibile su Spotify e su tutte le principali piattaforme di streaming a partire da oggi 20 settembre 2021.

Donne Connesse, sviluppato in 6 episodi, è un progetto al femminile che esplora cosa c’è dietro lo schermo di 14 protagoniste, tra imprenditrici digitali, creatrici e influencer, mostrando come la tecnologia le supporti giorno dopo giorno nella conciliazione di passioni, lavoro, affetti e vita sociale. e vita personale, e la rivelazione dei loro segreti “sempre in contatto” è sempre accompagnata da una buona dose di ironia.

I creatori del podcast sono Rossella Milaccio, I Trentenni, Lea Cuccaroni, Lavinia Biancalani, L’Armadio di Grace, Diletta Secco, Michela Coppa, LaSabri, Ludovica Pandolfo, Martina Pinto, Kessi e Meli.

I racconti delle protagoniste sono moderati dall’eccezionale madrina, conduttrice radiofonica e televisiva Melissa Greta, che, attraverso un connubio di abilità e un grande senso dell’umorismo, conduce l’ascoltatore lungo il percorso della “chat digitale” in cui tutti possono riconoscersi altro almeno una volta.

La playlist di Donne Connesse si apre con contenuti che non conoscono età, razza o genere: Love and Relationships è un tema testimoniato dal trio digitale I Trentenni, che riporta la generazione millenaria ai mitici anni ’90. Non mancheranno aneddoti divertenti.

Il secondo numero, che presenta un altro tema intramontabile, è dedicato alla “Bellezza”. I segreti della bellezza sono stati svelati solo dalla famosa esperta di immagine Rossella Migliaccio. Il guru di Armocromia si confronta con Lea Cuccaroni, creatrice di contenuti di riferimento per tutte le ragazze della Generazione Z, sottolineando che così come i canoni estetici si sono evoluti nel tempo, così si sono evoluti i prodotti tecnologici, che in alcuni casi stanno diventando oggi dei veri e propri oggetti di design.

Questo sarà seguito da un episodio su un argomento molto caldo su cui la maggior parte degli ascoltatori si riconosce: “Lavoro”. Lavinia Biancalani, esperta di social media e fondatrice di un’agenzia creativa con sede a Milano specializzata in progetti digitali, parla con l’organizzatrice professionista Erica, meglio conosciuta come il guardaroba di Grace, confermando come i gadget tecnologici abbiano recentemente avuto un ruolo cruciale nello Smart People Consolidation e come Gli strumenti digitali possono supportare i talenti emergenti e i progetti di responsabilità sociale.