venerdì 07 maggio 2021

Durante la pandemia i super-ricchi hanno aumentato i loro guadagni

AGI – Nel mondo i 10 uomini più ricchi hanno visto la loro ricchezza aumentare di 540 miliardi di dollari dall’inizio della pandemia: “Si tratta di una somma che sarebbe più che sufficiente a pagare il vaccino per tutti gli abitanti del pianeta e ad assicurare che nessuno cada in povertà a causa del virus”. Lo scrive l’organizzazione Oxfam, che oggi ha pubblicato un rapporto su ‘Il virus della diseguaglianza’, in occasione dell’apertura dei lavori del World Economic Forum di Davos.

La recessione è finita per i super-ricchi, si legge nel report. “Basti pensare che tra marzo e dicembre 2020 mentre la pandemia innescava la più grave crisi occupazionale degli ultimi 90 anni, lasciando centinaia di milioni di persone disoccupate o sottooccupate, il valore netto del patrimonio di Jeff Bezos è aumentato di 78,2 miliardi di dollari. In Italia da marzo la ricchezza di 36 miliardari italiani è aumentata di oltre 45,7 miliardi di euro: una somma che equivale a 7.570 euro per ognuno dei 6 milioni di italiani facenti parte del 10% più povero”.

Le mille persone più ricche del mondo hanno recuperato in app

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO SU AGI

Questo contenuto è di proprietà di AGI
Finanza News 24 non detiene alcun diritto su tale contenuto, ma si limita soltanto a diffonderlo