venerdì 23 luglio 2021

Ecco come gli americani prevedono di spendere i loro controlli di soccorso del coronavirus

Foto di Supoj Buranaprapapong

Il governo federale ha iniziato a depositare il primo round di pagamenti di aiuti al coronavirus promessi nell’ambito del programma di stimolo da $ 2,2 trilioni.

Ora che il denaro sta arrivando, come stanno pianificando le persone a spendere i soldi tanto necessari? Due sondaggi indicano il pagamento di beni di prima necessità come l’alloggio, il cibo e le utenze, nonché il pagamento del debito e l’accantonamento dei risparmi, come priorità.

Società di servizi finanziari IPX 1031 interrogato più di 2, 000 Gli americani per saperne di più su come intendono utilizzare i loro controlli di stimolo al coronavirus, ha affermato il ricercatore capo Collin Czarnecki. I risultati sono mostrati di seguito.

Un Sondaggio del 7 aprile dal sito di confronto prestiti online Credibile , nel frattempo, ha restituito risultati simili. Le prime cinque risposte, in ordine di priorità, sono state generi alimentari, risparmi, bollette, affitto o mutuo e debito con carta di credito.

Altri usi meno diffusi per incentivi citati in l’indagine credibile includeva il pagamento di spese mediche, prescrizioni o assicurazione sanitaria e l’aiuto di un amico o di un ente di beneficenza. Usi meno probabili sono stati gli acquisti di occasioni online, gli investimenti nel mercato azionario, il pagamento dei prestiti agli studenti o le vacanze.

“C’è un supporto diffuso per i controlli di soccorso del coronavirus, con 82% degli americani afferma che sono necessari e aiuteranno la nazione a riprendersi dalla crisi del coronavirus “, secondo Matt Carter, editore di Credible Insights .

Altro da Finanza personale:
Disoccupato e ammissibile alla sicurezza sociale? Cosa hai bisogno di sapere
Cosa fare se la pandemia di coronavirus fa oscillare le tue finanze
Più della metà degli americani non può superare un quiz di base sulla sicurezza sociale

Il sondaggio Credible ha anche scoperto che gli americani non pensano che sarà sufficiente un controllo, con quasi 75% degli intervistati che chiedono un ulteriore aiuto finanziario da parte del governo federale.

Anche gli assegni non possono arrivare abbastanza presto.

Un altro sondaggio, commissionato da The Harris Poll dalla società di tecnologia finanziaria DailyPay del 6-7 aprile, ha rilevato che più della metà degli americani, o 57%, sono “in qualche modo o molto preoccupati” di essere in grado di pagare le bollette o acquistare materiali di consumo prima che arrivi il loro assegno.
Articolo originale di CNBC