venerdì 18 giugno 2021

Ecco cosa è successo in borsa venerdì


Dow Jones Industrial Average drops 913 punti

Il Dow abbandonato 913. 21 punti o 4. 55%, per 19,173. 98. Lo S&P 500 scivolò 4. 34% to 2, 304. 92. Il Nasdaq Composite è caduto 3. 79% a 6, 879. 52. Venerdì è stata un’altra sessione volatile che ha chiuso una delle peggiori settimane di Wall Street dalla crisi finanziaria.

Più volatilità

Le medie principali hanno oscillato venerdì selvaggiamente quando California e New York hanno adottato misure più rigorose per frenare la diffusione del coronavirus, sollevando ancora più preoccupazioni per il colpo economico del virus. Una rapida inversione dei prezzi del petrolio ha anche messo a dura prova le azioni, poiché ha portato gli investitori a vendere attività in altri mercati. Venerdì la Fed ha annunciato nuovi stimoli monetari, ma ciò non è bastato a reprimere la volatilità del mercato o mitigare i timori degli investitori. In conclusione, il mercato rimane impaurito dal coronavirus e dalle sue conseguenze sull’economia.

3M porta Dow in ribasso, Microsoft scivola

Le azioni di 3M sono diminuite di più di 9. 18%, trascinando il 30 – stock Dow inferiore. Microsoft , nel frattempo, scivolò 3. 76% dopo aver scambiato più in alto all’inizio della giornata.

Cosa succede next?

Gli investitori cercheranno eventuali aggiornamenti sui potenziali stimoli fiscali statunitensi nonché eventuali sviluppi sulla diffusione del coronavirus.

Iscriviti a CNBC PRO per approfondimenti e analisi esclusivi e programmazione di giorni lavorativi in ​​diretta da tutto il mondo.

Articolo originale di CNBC