martedì 04 agosto 2020

Ecco tre titoli di compagnie aeree pronti al decollo

Questi tre titoli di compagnie aeree potrebbero andare contro corrente e superare le turbolenze.

Il caso vuole che i titoli che stiamo per analizzare siano proprio quelli che l’oracolo di Omaha, Warren Buffet, ha deciso di vendere negli scorsi mesi.

Le notizie dal settore aereo mostrano come pian piano si stia tornando alla normalità. Le compagnie aeree stanno quindi aumentando i loro voli, e questo è un ottimo punto per l’industria. E poiché le tendenze della capacità delle compagnie aeree aumentano, le azioni delle compagnie aeree sono destinate ad aumentare.

Detto questo, è però consigliabile una piccola esposizione al settore piuttosto che un grande investimento. In effetti, si prevede che per l’anno fiscale 2020, le perdite delle compagnie aeree supereranno gli 84 miliardi di dollari per un margine di profitto netto del -20,1%. Inoltre, per il prossimo anno, è probabile che le perdite si riducano a $ 15,8 miliardi per un margine di profitto netto del -2,6%. Quindi, chiaramente, il recupero sarà graduale.

In linea con questa aspettativa per il settore, i titoli delle compagnie aeree tenderanno gradualmente a salire.

Southwest Airlines

Le azioni di Southwest Airlines (LUV) hanno sovraperformato quelle di altre compagnie aeree durante la nuova pandemia di coronavirus. A sua volta, ciò indica che la società è tra le migliori del settore.

In sostanza, Southwest Airlines è l’unica compagnia del settore ad avere un rating creditizio di livello investment grade. A partire dal secondo trimestre 2020, la società ha registrato liquidità per $ 14,5 miliardi. Inoltre, con un patrimonio libero di $ 12 miliardi, non vedo alcun stress finanziario per l’azienda.

Inoltre, l’esposizione giornaliera di contanti è un altro importante indicatore della capacità di sopravvivere alla crisi. Detto questo, il consumo medio giornaliero di contanti della società è stato di $ 18 milioni al giorno per il secondo trimestre 2020. Tuttavia, durante giugno 2020, la liquidità giornaliera era scesa a $ 16 milioni.

Se la società riuscirà a raggiungere flussi di cassa in pareggio nei prossimi trimestri, è probabile che le azioni LUV aumentino.

Inoltre, vale la pena notare che Southwest Airlines è anche leader di mercato in 23 delle prime 50 aree metropolitane degli Stati Uniti. Quindi, con una forte presenza domestica, unita a solidi fondamentali, vale la pena farci un pensierino.

JetBlue Airways

JetBlue Airways (JBLU) è stato in una modalità di consolidamento negli ultimi tempi, ma può potenzialmente salire più in alto rispetto ai livelli attuali.

Inoltre, con un probabile risparmio di liquidità nei prossimi trimestri, il primo fattore da analizzare è la flessibilità finanziaria. A partire dal secondo trimestre 2020, la società ha registrato liquidità per $ 3,4 miliardi. Inoltre, il rapporto debito / capitale rettificato della società era basso al 55%. Ciò offre ampio margine per sfruttare in questi tempi difficili.

Vale anche la pena notare che la società ha registrato un impatto giornaliero medio di $ 9,5 milioni alla fine del secondo trimestre dell’anno fiscale 2020. E data l’attuale posizione di liquidità, la società può sopravvivere a diversi trimestri di cash burn. Allo stesso tempo, con l’aumento progressivo dell’afflusso di passeggeri, è probabile che l’ustione in contanti diminuisca ulteriormente.

Pertanto, JetBlue Airways è ben posizionata per sopravvivere ai venti contrari e crescere gradualmente nei prossimi anni.

Delta Air Lines

Il titolo Delta Air Lines (DAL) è anche attraente da una prospettiva a lungo termine con la società ben posizionata per sopravvivere agli attuali venti contrari. Il titolo è stato anche in modalità di consolidamento negli ultimi mesi e offre una buona opportunità di accesso.

In termini di liquidità, la società è anche in ottima posizione con un buffer di cassa totale di $ 15,7 miliardi alla fine del secondo trimestre 2020. Un punto importante da notare è lo sforzo aggressivo della società per ridurre i costi negli ultimi mesi.

Per mettere le cose in prospettiva, Delta Air Lines ha riportato un impatto giornaliero in contanti di $ 43 milioni per il secondo trimestre 2020. Tuttavia, l’esposizione in contanti è stata ridotta a $ 27 milioni per giugno 2020. E con la società che prevede che ci vorranno più di due anni prima di una ripresa sostenibile , la riduzione dei costi è un grande positivo. La riduzione della spesa in conto capitale prevista di $ 3,5 miliardi aiuterà anche a preservare la liquidità.

Nel complesso, Delta Air Lines è un nome di qualità nel settore delle compagnie aeree. E prima della crisi, la società aveva accelerato la generazione di flussi di cassa operativi. Quindi, una volta superate le sfide attuali, la creazione di valore continuerà, facendo di Delta una delle principali compagnie aeree disponibili.