domenica 01 agosto 2021

Extended Reality non solo per giocare: ambiti d’uso della realtà estesa

Nell’articolo precedente abbiamo descritto tre tipologie d irealtà estesa ovvero Virtual Reality (VR), Augmented Reality (AR), Mixed Reality (MR): ma occorre precisare che tale realtà non è utilizzabile solo nella logica dell’ intrattenimento e del gaming, ma anche nel comparto retail e nelle attività e-commerce

Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, la realtà estesa è una risorsa che può essere utilizzata non solo nei settori dell’intrattenimento e dei giochi, basti pensare alle miriadi di applicazioni in termini di istruzione, formazione, sanità e persino agricoltura, nonché nel settore industriale e turistico. La proliferazione della realtà aumentata è dimostrata dai crescenti investimenti guidati da aziende in cui la consapevolezza di come questo insieme di tecnologie può creare valore e contribuire al raggiungimento simultaneo di due obiettivi: migliorare l’esperienza del consumatore e facilitare la formazione e la produttività dei lavoratori.

Ad esempio, se si guarda al settore della vendita al dettaglio online, i marchi hanno la possibilità di invitare gli acquirenti a testare i prodotti utilizzando la tecnologia immersiva: un’opportunità che può essere colta, soprattutto nell’e-commerce. Anche nel settore immobiliare il raggio di azione è molto ampio, sia in fase di progettazione che in fase di vendita. Le applicazioni di realtà aumentata si trovano anche nel settore turistico, offrendo simulazioni di viaggio e visualizzazioni approfondite di possibili destinazioni di viaggio, ma anche garantendo visite museali innovative.

Quando la realtà aumentata viene distribuita su una rete 5G a bassissima latenza, queste tecnologie possono essere utilizzate in aree ancora più sensibili, come la chirurgia robotica remota o il controllo remoto del veicolo. Alla luce di tutte le possibili applicazioni e dei benefici che ne derivano, le tecnologie di realtà aumentata possono essere preziose alleate nel percorso delle aziende verso la trasformazione digitale. La conoscenza approfondita è il primo passo, soprattutto per o sviluppo in nuovi  settori e per potenziare la vendita di oggetti e servizi.