Entra in contatto con noi

Economia

FoundHER: per azzerare lo squilibrio di genere nel mondo delle startup

Pubblicato

il

FoundHer è un programma di empowerment sviluppato da Plug and Play, una piattaforma di innovazione globale che promuove programmi di open innovation (collaborazioni tra grandi aziende e startup) e investe in startup ad alto potenziale pensate per gli imprenditori per supportare il loro percorso professionale.

In particolare le startup possono moltipliare le proprie opportunità di sviluppo accedendo a una rete globale Plug and Play e a un programma di mentoring formato da altri imprenditori o uomini d’affari e professionisti del settore di riferimento. Ci sono anche workshop su misura in base alle esigenze delle startup, per consolidare la propria idea di business e accedere finalmente a un ecosistema di partner aziendali – aziende partner Plug and Play – per esportare attività in Italia e all’estero.

FoundHER si articola in 4 fasi: Applicazioni, Selezione, Programma Acceleratore, Opportunità future.

Il suo ideatore  Maschietto proprio per contrarre la Gender gap  e far interiorizzare alle donne strategie per far crescere le loro startup afferma: «Il primo passo è la compilazione di un form online in cui le candidate ci raccontano di più sulla propria realtà. Segue poi una fase di selezione in cui il team di Plug and Play Italia, insieme ai partner del programma, valuta ciascuna realtà proposta e sceglie 10 startup: 3 di loro beneficeranno del percorso completo. Si tratta di una fase delicata e importante, in cui capire effettivamente quali siano le opportunità future e la nostra capacità di supporto. Il terzo step consiste nella fase di accelerazione e consulenza della durata di 5 mesi in cui le startup selezionate potranno beneficiare di mentorship da parte del team Plug and Play e dei suoi partner, accedere a workshop da parte dei maggiori esperti in diversi settori, connettersi con professionisti e startup internazionali e porre le basi per creare collaborazioni con le nostre aziende partner. Il programma ha una durata complessiva di 5 mesi ed è completamente equity e fee free: la startup, quindi, non deve cedere quote aziendali nè pagare alcunchè a Plug and Play per partecipare, proprio perché il nostro intento è quello di favorire la crescita delle realtà partecipanti”.