Entra in contatto con noi

Affari e Tecnologia

Funzioni Tesla per la guida invernale che devi conoscere

Pubblicato

il

Preriscalda quel volante.

@xguntherc
24 dicembre 2022, 9:00 EST | 5 minuti di lettura

Delos Gioielli
Delos Gioielli

Tesla Se hai appena acquistato una nuova Tesla e stai vivendo il tuo primo inverno, probabilmente te lo starai chiedendo come il freddo influisce sulle auto elettriche. Per fortuna, Tesla ha diverse caratteristiche per il freddo che vorrai provare e utilizzare.

I veicoli Tesla in realtà hanno tutti i tipi di tecnologia dentro e fuori. Molti dei quali lo distinguono dalla concorrenza. Uno è la “modalità clima freddo”, nota anche come pacchetto clima sottozero Tesla. E sui modelli senza questo, Tesla offre ancora numerose funzionalità per gestire gli elementi.

Quindi perchè è importante? Bene, puoi fare diverse cose, dal riscaldare l’auto, scongelare le maniglie delle porte congelate o preparare la batteria per la ricarica rapida quando fa un freddo gelido. Ecco alcune delle tante funzioni di guida invernale Tesla che devi conoscere.

Advertisement

Pacchetto Tesla per il freddo Tesla Il pacchetto di tempo freddo o sottozero di Tesla varia leggermente da modello a modello ed è cambiato nel tempo con l’arrivo di nuove funzionalità su auto diverse. Alcuni includono sedili riscaldati, spazzole tergicristallo riscaldate e altre regolazioni.

Se hai una Model S o X dopo il 2017, probabilmente ha già il pacchetto per il freddo o l’ha presa da un Aggiornamento software OTA. I veicoli Model 3 e Y possono avere alcune di queste opzioni, ma non tutte. In una fredda mattina d’inverno, ti godrai i sedili e il volante riscaldati, le spazzole dei tergicristalli riscaldate, l’avvio a distanza e l’auto può sbrinare il parabrezza o gli specchietti laterali. Queste sono solo alcune delle molte potenziali caratteristiche del veicolo. Ti consigliamo di controllare il manuale del proprietario o la suite software per maggiori dettagli.

Questo pacchetto include anche opzioni climatiche aggiuntive e sfrutta innumerevoli altre cose relative al clima per la batteria, la ricarica, la porta di ricarica e altro ancora.

Modalità di partenza programmata VisualArtStudio/Shutterstock.com Man mano che le temperature scendono, l’autonomia del tuo veicolo elettrico diminuirà leggermente e ci vorrà più tempo per ricaricarsi. E anche se questo non è un grosso problema come fanno credere alcuni odiatori di veicoli elettrici, è comunque qualcosa che i proprietari vorranno prendere in considerazione.

Advertisement

Temperature più basse ridurranno l’autonomia, ma il riscaldamento dell’abitacolo o l’attivazione dei sedili riscaldati consumerà la batteria, riducendo così l’autonomia. Per fortuna, Tesla offre ogni sorta di programmare le opzioni di partenza nella sua app mobile.

Con la partenza programmata, i proprietari possono impostare un timer per quando intendono partire. Ciò è particolarmente utile in inverno e ancora di più se il veicolo è collegato. Questo perché l’auto precondiziona e riscalda automaticamente la batteria, portandola alle temperature operative ideali. Alle batterie dei veicoli elettrici piace rimanere alla stessa temperatura degli esseri umani, quindi l’auto riscalderà le celle.

A seconda del modello e delle preferenze, la partenza programmata attiverà anche il riscaldamento del volante e dei sedili o il riscaldamento interno dell’abitacolo. Fare tutto questo prima di iniziare a guidare offre una guida calda, accogliente e confortevole, specialmente mentre è ancora collegato. Ti aiuterà anche ad aumentare il chilometraggio durante la guida invernale. Fondamentalmente, questo riscalderà l’auto e la batteria prima di scollegarla e dirigersi verso le strade ghiacciate.

Sbrinamento di finestrini, maniglie delle portiere e spazzole tergicristallo Tesla Indipendentemente dal fatto che tu stia utilizzando la partenza programmata o meno, il pulsante per il freddo sul display dell’infotainment ti darà ogni sorta di cose con cui lavorare. E anche se sei ancora in casa, non ancora pronto per partire, puoi accedere alle stesse funzionalità.

Advertisement

La maggior parte delle Tesla ha la possibilità di sbrinare il parabrezza e il lunotto. E sebbene tutte le auto abbiano una modalità di sbrinamento, abilitarla dall’interno della casa è piuttosto piacevole. E se non parcheggi in garage, ti consigliamo di sfruttare le maniglie delle porte riscaldate, gli specchietti laterali, le spazzole dei tergicristalli e persino l’ugello del lavacristallo. Queste sono opzioni su veicoli selezionati e possono essere preriscaldate prima di uscire.

Con i precedenti modelli Tesla, i proprietari si lamentavano delle maniglie delle porte e dei finestrini congelati durante l’inverno. Al punto che alcuni proprietari non potevano aprire la porta ed entrare nei loro veicoli. Ora, la maggior parte dei modelli più recenti può riscaldare l’auto e scongelare la maniglia della portiera, assicurandoti di poter aprire rapidamente la portiera e sfuggire alle dure intemperie esterne.

Puoi anche accendere i tergicristalli riscaldati, che riscalderanno l’ugello del lavacristallo in modo da poter pulire un parabrezza sporco e aiuta a sciogliere la neve contemporaneamente.

Stato della batteria con navigazione Ingrid Maasik/Shutterstock.com Quando guidi attivamente durante l’inverno, ti consigliamo di utilizzare la funzione di ricarica programmata per precondizionare la batteria. Analogamente alla modalità di partenza programmata, il sistema di navigazione Tesla può aiutarti a trovare la stazione Supercharger più vicina.

Advertisement

Durante l’inverno, se pianifichi una ricarica dalla schermata di navigazione, la tua Tesla entrerà automaticamente in azione e preriscalderà (precondiziona) la batteria in anticipo fino alla temperatura operativa ideale per una ricarica rapida. Sa quando partire perché il sistema di navigazione sa quando arriverai.

Questo non solo aiuta a evitare il degrado della batteria, ma garantisce la massima velocità di ricarica possibile in qualsiasi luogo, indipendentemente dalle condizioni meteorologiche.

Riscaldatore della porta di ricarica Roschetzky Photography/Shutterstock.com Simile a una maniglia della porta che si blocca, alcuni proprietari di Tesla hanno riscontrato una situazione simile con la porta di ricarica o il fermo della porta della porta di ricarica. Come Tesla pensava di installare un riscaldatore vicino alle telecamere in modalità Sentry, ha anche aggiunto un riscaldatore alla porta di ricarica e si aggancia a veicoli selezionati.

Ad esempio, la maggior parte delle Model 3 ha un’opzione per i proprietari per ottenere un aggiornamento che sbrina e riscalda la porta di ricarica. Questo non è qualcosa a cui devi pensare o ricordarti di accendere. Se stai utilizzando la partenza programmata o i sistemi di ricarica che precondizionano la batteria, l’auto è abbastanza intelligente da controllare le temperature e sbrinare il fermo della porta di ricarica, se necessario.

Advertisement

In sostanza, quando il tempo diventa gelido, la tua Tesla è abbastanza intelligente da gestirlo.

Qualche altro consiglio Tesla I veicoli elettrici in realtà gestiscono abbastanza bene il freddo e la neve. La frenata rigenerativa ti impedisce di scivolare e molti veicoli elettrici hanno la trazione integrale, che aiuta anche con la trazione durante i mesi invernali. La situazione non è così grave come alcuni la fanno sembrare.

È anche una buona idea passare da pneumatici per tutte le stagioni a pneumatici da neve o almeno qualcosa di meglio attrezzato per gestire gli elementi. L’aggiornamento alle gomme da neve può dipendere da dove vivi, ma non è una cattiva idea se hai molta neve.

I proprietari potrebbero anche voler prendere in considerazione diverse modalità di guida, come la modalità chill, che attenua la coppia e l’accelerazione. Questo può anche aiutare a compensare eventuali perdite di portata dovute alle condizioni meteorologiche. E, in generale, ti consigliamo di utilizzare pratiche di guida sicura durante l’inverno. Nessuna brusca accelerazione, mantieni al minimo le frenate brusche e fai attenzione a ciò che ti circonda.

Advertisement

E infine, cerca di utilizzare il meno possibile il riscaldatore interno dell’auto. Durante l’utilizzo dell’aria condizionata o del riscaldatore fa gamma inferiore, non è una tonnellata, ma ogni piccola cosa conta. Tesla suggerisce di utilizzare i sedili riscaldati invece del riscaldatore dell’abitacolo per preservare la batteria.

In conclusione, seguire alcuni semplici passaggi ti offrirà un’esperienza migliore, più calda e più sicura alla guida della tua Tesla quest’inverno.

Advertisement

Trending