giovedì 26 maggio 2022

Fuori dagli schemi: gli ultimi consigli di Warren Buffett potrebbero aiutarti a ritirarti molto più ricco

         

Warren Buffett, l’iconico miliardario investitore e presidente del Berkshire Hathaway          BRK.A,          -. 1 66%          BRK.B,          – 2 . % ,       ha recentemente rilasciato la sua ultima lettera agli azionisti.

      

Probabilmente non ne hai sentito parlare molto, non da ultimo perché il mercato azionario ha generato molte notizie da solo ultimamente grazie alla reazione al coronavirus .

      

Iscriviti a Need To Know, informazioni critiche per il giorno di negoziazione negli Stati Uniti

      

Vale comunque la pena dedicare del tempo a leggere e assorbire l’innegabile saggezza di Buffett. Ad esempio, trascorre una buona parte del suo spazio nella lettera di quest’anno parlando dei direttori dell’azienda e di come assumerli. Ora, questo non è qualcosa a cui gli investitori pensano molto. Ma il punto di Buffett merita uno sguardo più profondo – così come applicare quella saggezza al tuo pensiero di investimento complessivo.

             

Il problema, Buffett spiega , è che i direttori dell’azienda sono principalmente motivati ​​dai soldi che fanno per sedersi stiro. Nel frattempo, gli amministratori delegati sono motivati ​​a trovare registi che non metteranno in discussione le loro decisioni, soprattutto riguardo al proprio compenso.

      

“Quando cercano amministratori, i CEO non cercano pitbull. È il cocker spaniel che viene portato a casa “, scrive Buffett.

      

                                               Qual è la differenza tra un 401 (k) e un Roth 401(K)?                

Questo è un conflitto di interessi incorporato, che serve il consiglio di amministrazione e la direzione ma non gli azionisti. Buffett sostiene che Berkshire e le sue molte unità lavorano duramente per evitare questa trappola del conflitto.

      

Leggi l’ultimo aggiornamento di coronavirus

      

Ballando con le stelle

Continua poi a fare un punto chiave su competenza e titoli. In breve, solo perché hai un determinato lavoro non significa che sei bravo a farlo.

      

“Mi piacerebbe che tu sapessi che quasi tutti i registi che ho incontrato negli anni sono stati decenti, simpatici e intelligenti. Si vestivano bene, diventavano buoni vicini ed erano buoni cittadini. Mi è piaciuta la loro compagnia. Tra il gruppo ci sono alcuni uomini e donne che non avrei incontrato se non per il nostro servizio di consiglio reciproco e che sono diventati amici intimi “, ha scritto Buffett.

      

“Tuttavia, molte di queste anime buone sono persone che non avrei mai scelto di gestire denaro o affari. Semplicemente non era il loro gioco. ”

      

Nello stile tipicamente disarmante di Buffett, trasforma immediatamente l’esempio in auto-deprecazione.

      

“A loro volta, non mi avrebbero mai chiesto aiuto per rimuovere un dente, decorare la loro casa o migliorare il loro swing nel golf. Inoltre, se avessi mai programmato di apparire in “Ballando con le stelle”, avrei immediatamente cercato rifugio nel Programma di protezione dei testimoni “, ha scritto.

      

“Siamo tutti tizi in una cosa o nell’altra. Per la maggior parte di noi, l’elenco è lungo. Il punto importante da riconoscere è che se sei Bobby Fischer, devi giocare solo a scacchi per soldi. ”

      

L’ultima riga è un punto enorme e importante sulla gestione del denaro, che è la mia attività. Sì, ci sono persone al mondo che dovrebbero scambiare azioni per vivere.

      

Buffett è uno di loro, o almeno lo è stato per molto tempo. Negli ultimi anni ha suggerito che la maggior parte degli investitori possiede il mercato tramite fondi indicizzati piuttosto che scegliere azioni, e ha consigliato ai propri avvocati di fare il stesso con il denaro che lascia alle spalle per la sua famiglia.

      

Quei pochissimi investitori straordinari dovrebbero cercare di battere il mercato. Come il prodigio degli scacchi Bobby Fischer, dovrebbero solo giocare a scacchi per soldi.

      

Orologi rotti

Il problema è che la stragrande maggioranza degli investitori ordinari non sono i Bobby Fischer del mondo degli investimenti. Non lo sono davvero. Né i celebri esperti che vedi su CNBC parlano delle loro ultime idee.

      

Gli esperti di TV, con pochissime eccezioni, ottengono il tempo di trasmissione perché la loro particolare strategia – probabilmente il loro particolare pregiudizio – sta funzionando in quel momento. Presto perderanno denaro a causa del carico della barca e non sarà più chiesto loro di apparire in TV, almeno fino a quando il loro approccio non tornerà a favorire.

      

Le strategie di investimento popolari vanno e vengono non perché i loro sostenitori hanno ragione, ma perché tali strategie funzionano occasionalmente. Come il proverbiale orologio rotto, questi esperti investitori hanno ragione almeno una volta al giorno.

      

Puoi permetterti di assumere un manager superstar che ha quasi sempre ragione, qualcuno nella stratosfera del pensiero sugli investimenti? Se hai $ 50 milioni da investire – può essere.

      

Il resto di noi semplici mortali è molto, molto meglio mantenere le cose semplici e lasciare che la diversificazione e la gestione del rischio tengono traccia dei nostri soldi. I guadagni che guadagni usando fondi indicizzati e permettendo che i tuoi soldi si accumulino a basso costo sono assolutamente sufficienti per aiutarti a ritirarti di più.

      

Come giustamente Buffett nota, ci stupiremo per qualcosa. Per quanto riguarda gli investimenti, siamo quasi tutti – persino il 90% di “professionisti” ben pagati che gestiscono costosi fondi di investimento ma non riescono a battere gli indici anno dopo anno.

      

Sii Bobby Fischer, assumi Bobby Fischer (se puoi) o fai un passo indietro e lascia che i mercati guidino per te. È un’idea semplice e come al solito le idee semplici e ripetibili funzionano meglio.

              
Articolo originale di Marketwatch.com