lunedì 19 aprile 2021

Giù le vendite a novembre, tengono solo alimentari e beni tecnologici

AGI – Forte calo delle vendite al dettaglio a novembre, tirate giù dal comparto dei beni non alimentari. A balzare di oltre il 50% è solo l’e-commerce. Gli ultimi dati Istat mostrano gli effetti delle nuove misure di contenimento per contrastare la pandemia da Covid-19. Nel dettaglio l’Istat stima a novembre una flessione rispetto a ottobre del 6,9% in valore e del 7,4% in volume.

In crescita le vendite dei beni alimentari (+1,0% in valore e in volume) mentre le vendite dei beni non alimentari diminuiscono sia in valore sia in volume (rispettivamente del 13,2% e del 13,5%). Su base tendenziale le vendite al dettagli

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO SU AGI

Questo contenuto è di proprietà di AGI
Finanza News 24 non detiene alcun diritto su tale contenuto, ma si limita soltanto a diffonderlo