venerdì 26 febbraio 2021

Gli investigatori del caso di Chris Watts continuano a ripetere: “Come è potuto succedere?”

Avevano il compito di cercare una donna del Colorado incinta scomparsa e le sue due giovani figlie. Giorni dopo, lo fecero: il corpo di Shanann Watts fu rannicchiato e sepolto in una fossa poco profonda e le sue ragazze, Bella, 4 e Celeste, 3, furono sommerse in stretti serbatoi di petrolio.

Gli investigatori che hanno passato mesi a setacciare le bugie di Chris Watts prima di dichiararsi colpevole di aver ucciso sua moglie, il figlio non ancora nato e due figlie affermano che non saranno più le stesse.

“Era troppo strano, troppo sconcertante per non lasciare un impatto duraturo nella tua testa su come è potuto accadere?” ha chiesto a Steve Wrenn, vicedirettore della Procura distrettuale di Weld County.

In un episodio di “Criminal Confessions” di Oxygen che andrà in onda sabato , diversi investigatori parlano del pedaggio psicologico duraturo di condurre interviste, sgobbare attraverso prove e alla fine scoprire i corpi delle due bambine e la loro madre agitata, che era settimane incinta di un ragazzo il cui nome sarebbe stato Nico.

“L’ho fatto per oltre 30 anni. Ho studiato o fatto parte delle indagini di oltre 100 omicidi Io d non emozionarti molto spesso. Sono in grado di staccarmi fino a un certo punto “, ha detto Kirby Lewis, agente speciale del Colorado Bureau of Investigation. “Non sono stato in grado di staccarmi da questo.”

Dopo che la sua famiglia è scomparsa agosto. , 2018, Watts disse alle autorità che sua moglie e le sue figlie era svanito e non sapeva dove fossero.

Ma non ci volle molto perché gli investigatori scoprissero che Watts stava avendo un relazione con un collega . Quindi ha fallito un test del poligrafo che aveva accettato di sostenere.

Lascia che le nostre notizie incontrino la tua casella di posta. Le notizie e le storie importanti contano le mattine dei giorni feriali.

Così gli investigatori hanno insistito. Watts alla fine confessò a suo padre di aver ucciso Shanann , dicendo di averlo fatto perché l’aveva catturata nell’atto di soffocare le ragazze a morte .

Watts quindi indirizzò gli investigatori verso dove aveva scaricato i tre corpi nella proprietà di Anadarko Petroleum, dove lavorava. Ha etichettato due pozzi di petrolio “B” e “C”, per cui aveva nascosto le sue figlie.

“Ero completamente disgustato. Mi sentivo male. Ma ero tipo, dobbiamo andare a prendere loro. Dobbiamo andare a prenderli subito “, ha detto l’agente della CBI Tammy Lee, che aveva intervistato Watts. “Sapevo che la vita di tutti sarebbe cambiata da quel momento in poi.”

“Il primo carro armato era quello con CeCe, era ancora in camicia da notte … il secondo carro armato aveva dentro Bella “disse Lee. “Non riesco a togliermi quell’immagine dalla testa.”

“Guardando quei serbatoi dell’olio e vedendo le dimensioni del tratteggio in alto e poi doverli estrarre da quell’olio , Non vorrei che il mio peggior nemico “, ha dichiarato il procuratore distrettuale Michael Rourke della contea di Weld.

Dopo aver trovato i corpi, i pubblici ministeri e gli investigatori si stavano preparando per un caso di omicidio durato anni.

Ma il 6 novembre 2018, Watts si è dichiarato colpevole di tutti e nove i conti contro di lui – incluso cinque conteggi di omicidio di primo grado. Sta scontando tre ergastoli, nonché 48 anni per l’interruzione illegale di una gravidanza .

“Anche se abbiamo avuto la soddisfazione che non avrebbe mai avuto l’opportunità di fare del male a qualcun altro … abbiamo tutti lottato per il fatto che non sapevamo quale fosse la verità,” Lee ha detto.

Così Lee e un agente dell’FBI sono volati in Wisconsin, dove è stato imprigionato Watts, per ascoltare la verità da un uomo che non aveva più nulla da perdere.

Secondo note e file audio dell’intervista di febbraio , Watts

rivelò che Bella era entrata in camera da letto dopo aver strangolato Shanann e chiese: “Che cosa stai facendo con la mamma?”

Quindi caricò le ragazze e il corpo di sua moglie nel suo camion e le guidò 45 minuti ad Andarko. A un certo punto, Bella si è lamentata dell’odore, ha detto Watts.

“Non abbiamo mai – nessuno aveva mai pensato che le ragazze fossero vive quando le ha portate fuori al sito petrolifero”, ha detto Wrenn.

Watts ha detto che quando è arrivato lì, ha ucciso per la prima volta Celeste spingendo Bella a chiedergli: “Mi succederà la stessa cosa come CeCe?”

Ha detto le ultime parole che Bella pronunciò mentre la uccideva furono: “Papà, no!”

Rourke disse, “l’intervista che ha rilasciato è peggiore di quanto nessuno di noi avrebbe mai potuto immaginare.”

“Sai, molte persone mi chiedono:” Gli credi? ” “Credi che la versione finale fosse la verità?” E devo dire “sì” perché è stato più orribile di quanto avessi mai lasciato andare “, ha detto Lee. “Questo è stato un atto completo del male di Chris Watts.”

Come riportato da NBC News