giovedì 28 ottobre 2021

Gli scienziati ora sanno con certezza cosa causa l'aurora boreale

“Nessuno aveva mai effettivamente misurato questo prima tra gli elettroni e le onde di Alfvén”, ha detto Schroeder. Gli scienziati erano entusiasti di poter finalmente realizzare un esperimento che potesse testare adeguatamente la loro impressione sulle onde di Alfvén che accelerano gli elettroni.

Normalmente, un esperimento del genere dovrebbe essere condotto in un ambiente il più vicino possibile a quello reale; per ovvie ragioni, tuttavia, è impossibile per gli scienziati testare di nuovo le cose nello spazio, controllare gli eventi solari o tenere conto di altri fattori nel nostro sistema solare. Invece, i ricercatori hanno utilizzato il Large Plasma Device presso la Basic Plasma Science Facility, che si trova presso l’Università della California, Los Angeles, per ricreare l’interazione. I ricercatori ritengono che i risultati creeranno probabilmente una comprensione più ampia di come le particelle vengono energizzate e di come tali eventi solari influenzino la Terra e l’area circostante (compresi i nostri numerosi satelliti). tramite NPR

528933889