sabato 25 settembre 2021

Guida a come scegliere la racchetta da padel

Il Padel è lo sport del momento e sta conquistando davvero tutti e riportando al mondo dello sport anche le persone che da anni non lo praticavano. Per farlo occorre un campo, buona compagnia, la voglia di cimentarsi e soprattutto una buona racchetta.

Se si è stufi di utilizzare quella che il campo va in dotazione e se si è giunti già a un buon livello di gioco, è arrivata il momento di comprare la “propria amiche di partita”, “l’arma che vi aiuterà a fronteggiare anche gli avversari più bravi”.

Ma quale scegliere e soprattutto in cosa differiscono? Oggi per comprare una buona racchetta di padel si deve mettere in budget una somma non inferiore ai 140 euro. Spendere di meno non garantisce la qualità e soprattutto vi farebbe sprecare solo denaro. Ci sono anche racchette da 60 euro ma sono solo per i principianti. A questo punto vi conviene attendere qualche altra partita prima di comprare la vostra racchetta, spendere un po’ in più e capire che giocatore siete.

Si, perché per scegliere la racchetta perfetta dovete capire “Chi siete” e soprattutto “come amate giocare”.

Le racchette hanno forme, profili e pesi diversi. Per esempio per un uomo il peso ideale della racchetta potrebbe essere dai 370 ai 385 grammi, per una donna il peso ideale della racchetta potrebbe essere dai 355 fino ai 370 grammi. Pochi grammi quando si è in attacco fanno davvero la differenza. Anche il profilo della racchetta è un dato da non sottovalutare perché consentono  una gestione differente nell’esecuzione dei colpi .Potrai scegliere infatti tra  fibra di vetro o carbonio. Il carbonio nonostante  sia un materiale leggero è molto più resistente rispetto alla fibra in vetro. Ma il telaio in vetro è, essendo meno rigido, permette  alla racchetta di essere più malleabile e attutire il colpo in modo diverso.

Esistono poi  diverse forme ovvero rotonda, a goccia e a diamante. Non è una questione di estetica ma di gioco.

La Rotonda è  raccomandata per i principianti perché consente di avere una presa migliore e un controllo maggiore nei colpi. Viene scelta però anche da molti giocatori esperti proprio perché permette un controllo più stabile. La goccia ( detta anche Tear Drop) permette di avere un ottimo rapporto tra potenza e controllo. Ideale per i giocatori intermedi ha un bilanciamento superiore rispetto a quella a forma rotonda e inferiore rispetto a quella a diamante. La forma a diamante è  indicata per chi  ha pieno controllo del gioco. La particolarità di questa racchetta è la forte potenza nei colpi che riesce a garantire.

Buona scelta a tutti e soprattutto che possa vincere il migliore o il più furbo perché il padel si sa non perdona le distrazioni!