mercoledì 27 ottobre 2021

Guida allo Spermiogramma

Un’analisi del seme detta anche spermiogramma è un test diagnostico per valutare la qualità e la quantità di sperma e quindi la fertilità maschile. Non è invasivo e ha un costo abbastanza contenuto grazie al Sistema Sanitario Nazionale (SSN).

Questo viene fatto raccogliendo un campione di sperma (ottenuto per masturbazione) in un contenitore sterile e poi analizzandolo in laboratorio.

I principali aspetti ritenuti fondamentali per la capacità di fecondazione sono: il numero di spermatozoi presenti nel campione (concentrazione spermatica), la motilità (da cui la capacità di muoversi e raggiungere l’ovulo femminile) e la morfologia. Quindi diamo un’occhiata più da vicino a come funziona uno spermogramma e quali sono i normali valori di controllo. Questo è il test standard per lo sperma maschile é uno dei primi test che si effettua per valutare la fertilità di una coppia. Infatti, l’analisi del seme fornisce informazioni su:

  • Produzione di sperma da parte dei testicoli.
  • Percorribilità (cioè info sul passaggio verso l’esterno).
  • La funzionalità del sistema riproduttivo maschile.
  • Attività delle ghiandole accessorie.
  • La capacità di eiaculare.

Sebbene questo tipo di analisi non faccia una netta distinzione tra soggetti fertili e infertili, il seme di scarsa qualità riduce statisticamente la probabilità di concepimento.

I parametri di riferimento standard sono quelli specificati nel manuale dell’OMS secondo il quale per effettuare  uno studio per una corretta analisi del seme occorre seguire alcuni consigli.
Effettuare il test dopo un periodo di astinenza sessuale da 2 a 5 giorni. Occorre conservare correttamente il liquido seminale a temperatura ambiente e occorre consegnare il campione di sperma  integro a un laboratorio di analisi entro un’ora dalla raccolta in un contenitore sterile e tenerlo lontano da sbalzi di temperatura. Questa è un’analisi prescritta come screening di primo livello per identificare l’eventuale presenza di anomalie funzionali degli spermatozoi e una valutazione dal punto di vista chimico e cellulare dello sperma.