domenica 01 agosto 2021

Guida allo stile eclettico per arredare il nostro ingresso

 

Un ingresso eclettico è il luogo della casa che attirerà l’attenzione dei tuoi ospiti. Mescolando diversi colori, forme, materiali e stili, lo stile eclettico crea un’atmosfera unica e originale che esprime l’individualità del proprietario.

L’ingresso è un vero biglietto da visita per la nostra casa è infatti l’espressione della personalità e del gusto del proprietario ancor più di altre zone della casa. Una delle ultime tendenze è prediligere per questa parte della casa lo stile eclettico.

Questo stile di arredamento è molto apprezzato da coloro che vogliono sorprendere i propri ospiti. L’arredamento eclettico è audace e combina non solo stili diversi ma anche materiali diversi. Vecchio e nuovo, classico e moderno, legno e vetro, metallo e tessuto: tutto è perfettamente abbinato e fuso insieme.

Ma attenzione perché eclettico non significa confuso. Le combinazioni non sono casuali. Al contrario, nello stile eclettico tutto è pensato e progettato in modo tale da combinarsi armoniosamente con un certo effetto estetico. L’ingresso della casa è una parte molto importante. Per questo è importante scegliere con cura ogni elemento senza lasciare nulla al caso, soprattutto quando si tratta di finiture eclettiche. L’accostamento di elementi diversi che hanno caratteristiche comuni è fondamentale per non confondere l’ambiente. Se vi chiedete quali mobili e complementi siano perfetti per entrare in uno stile eclettico, le soluzioni possono essere davvero svariate. Occorre utilizzare consolle, possibilmente dalle linee classiche, con una poltrona dai colori vivaci ed appendiabiti originali e di design. Si potranno anche scegliere tappeti colorati e specchi grandi e di design. Per l’illuminazione prediligere lampade da tavolo o da terra, lampadari di grande effetto scenico, sculture originali con vernici brillanti. Soprattutto occorre aggiungere dettagli scenografici per creare “ambiente” come piante o fiori. I dettagli sempreverdi creano armonia in casa e regalano anche luce e senso di freschezza. I fiori colorati invece danno un tocco di colore anche ad ambienti dove si sono scelti colori neutri e anche un tocco di carattere.