sabato 18 settembre 2021

Hai esaurito la tua carta di credito? Ecco cosa fare da un esperto finanziario che è stato lì e l’ha pagato

Bola Sokunbi è istruttrice di educazione finanziaria certificata e autrice di “ Clever Girl Finance “, ma ammette di aver fatto una manciata di errori di denaro lungo la strada.

Al college, Sokunbi ha richiesto la sua prima carta di credito e successivamente ha raggiunto il massimo di $ 2, 00 0 limite senza prendere in considerazione il suo massimo 24. 99 tasso di interesse% fino al successivo pagamento del prezzo.

“All’epoca non ero stai attento e non ho davvero capito come funzionavano il debito e gli interessi “, dice Sokunbi CNBC Select . Quando le è stato chiesto se si ricordasse di cosa aveva esaurito la sua carta di credito, Sokunbi dice “Questa è la parte triste; ho comprato vestiti e non ricordo cos’altro!” la tua carta di credito significa che hai raggiunto il tuo limite di credito – e se non paghi il saldo per intero immediatamente, questo può danneggiare il tuo punteggio di credito e costarti in modo significativo nell’interesse.

Di seguito, Sokunbi fornisce consigli sul pagamento di una carta di credito esaurita e su come ciò potrebbe differire nell’economia di oggi a causa della pandemia di coronavirus.

Normalmente, dovresti pagare la tua carta di credito al più presto possibile

In normali circostanze economiche , quando puoi permetterlo e avere abbastanza entrate disponibili per superare le tue spese di base, dovresti pagare la tua carta esaurita il più presto possibile.

Questo perché quando fai pagare al limite del credito, il tasso di utilizzo del credito o il rapporto debito / credito aumenta. Ciò provoca un calo del tuo punteggio di credito.

Le agenzie di credito non amano vedere che stai utilizzando tutti i tuoi credito, poiché indica che stai spendendo oltre le tue possibilità.

La saggezza convenzionale dice che dovresti sempre pagare il saldo completamente entro la data di scadenza, ma quando la tua carta è al massimo dovresti provare a pagare il saldo non appena le spese massime vengono inviate a il tuo account. Attendere di pagare il saldo fino alla fine del ciclo di fatturazione aumenta la probabilità che l’emittente della carta di credito riporti agli uffici del credito l’elevato tasso di utilizzo (che si desidera evitare).

Gli esperti generalmente suggeriscono di mantenere il tasso di utilizzo del credito al di sotto 30%, ma una carta esaurita segnalerebbe che ti stai allungando usando 100% del credito disponibile.

Se non riesci a pagare completamente la carta di credito, puoi effettuare più pagamenti durante il mese a almeno abbassare un po ‘l’equilibrio. Se il tuo punteggio di credito è buono , potresti anche considerare chiedere un aumento del limite di credito (sebbene possedere una carta di credito esaurita potrebbe rendere meno probabile la tua approvazione per un aumento del limite di credito).

Se non riesci a ripagarlo immediatamente durante la pandemia di coronavirus, fai un piano su come farai nel tempo

Potresti aver già esaurito la tua carta di credito, o aspettarti di farlo, senza sapere quando puoi pagarla – e va bene. Milioni di americani chiedono la disoccupazione e forse fanno affidamento sulla loro carta di credito solo per cavarsela se non hanno abbastanza denaro nei loro risparmi di emergenza .

“Penso , dato lo stato delle cose con posti di lavoro e l’economia a seguito di Covid – 19, molte persone hanno trascorso la loro ultima busta paga senza rendersi conto che era la loro ultima e, di conseguenza, stanno scoprendo che devono sfruttare il debito per superare questa stagione “, afferma Sokunbi.

Se sei a corto di contanti e hai già esaurito la tua carta di credito, il passo successivo che puoi fare è fare un piano.

Potrebbe essere necessario utilizzare le carte di credito per rimanere a galla durante questo periodo, ma Sokunbi suggerisce di stabilire un obiettivo per utilizzare la tua in modo consapevole. Dice di concentrarsi sulle tue cose essenziali (cibo, medicine e gas se hai bisogno della tua auto), minimizzare le spese non essenziali e, nel frattempo, mettere in atto un piano per pagare la tua carta di credito quando le cose tornano alla normalità. Scrivilo se ti aiuta.

Sokunbi stava lavorando quando ha esaurito la sua carta di credito al college, ma ha creato un piano di rimborso che l’ha aiutata.

“Ho finito per mettere tutto il possibile dal mio lavoro nel campus part-time, dopo aver pagato i miei beni di prima necessità (bolletta del cellulare e generi alimentari), per pagarlo”, dice Sokunbi. “Mi ci sono voluti diversi mesi perché stavo guadagnando $ 116 in media ogni due settimane con un piccolo bonus qua e là “. Per permettersi la scuola e altre spese di soggiorno, Sokunbi aveva una borsa di studio parziale, ridusse l’alloggio nel campus e un po ‘di aiuto dai suoi genitori.

Chiedi aiuto

Se un pagamento sulla tua carta di credito esaurita è dovuto a breve, fai sapere all’emittente della tua carta di credito che stai affrontando difficoltà finanziarie – che si tratti di una perdita di posti di lavoro o di una riduzione dell’orario di lavoro per te o il tuo partner.

I principali emittenti di carte come American Express , Chase e Bank of America stanno offrendo assistenza ai loro membri che sono stati gravati finanziariamente dalla pandemia di coronavirus (leggi il nostro elenco dei programmi di assistenza con carta di credito ).

“Chiedi quali opzioni sono disponibili, una spiegazione di ciascuna opzione e se il tuo credito sarà interessato”, afferma Sokunbi. “Tieni presente che puoi ricostruire il tuo credito . Sì, il credito è importante, ma in questo momento vuoi concentrarti sul mettere il cibo sul tavolo e stare al sicuro. “

Prendi in considerazione il trasferimento del tuo debito

Se stai trasportando un saldo elevato su una carta di credito esaurita, potresti prendere in considerazione un carta di trasferimento del saldo che ti dà un periodo promozionale senza interessi in modo che i tuoi pagamenti vengano applicati direttamente sulla tua carta di credito saldo e non verso costose commissioni APR.

La maggior parte delle carte di trasferimento del saldo richiede buono o credito eccellente ( punteggi 670 e sopra), ma il Aspire Platinum Mastercard® è uno in cui i candidati con un credito equo possono qualificarsi. Il periodo di trasferimento del saldo è più breve di soli sei mesi, ma dopo il periodo di introduzione c’è un APR variabile relativamente basso di 8. 15% per 18. 00%.

Ti consigliamo di prendere in considerazione anche eventuali commissioni addebitate con i trasferimenti del saldo. Molte carte addebiteranno una commissione dal 2% al 5% (o un minimo di $ 5) per ogni trasferimento, ma ce ne sono alcune saldo carte di trasferimento senza commissione che probabilmente si adattano meglio se si ha un carico di debito maggiore.

Due carte che non hanno commissioni sui trasferimenti di saldo includono il Amex EveryDay® Credit Card , che offre un APR 0% per il primo 15 mesi sui trasferimenti del saldo (quindi 12. 99% per 23. 99% variabile APR) e la Chase Slate® Credit Card , che non offre alcun interesse per il primo 12 mesi sui trasferimenti di saldo e nuovi acquisti (quindi 14.99% per 23. 74% variabile APR).

Le informazioni relative alla carta di credito Amex EveryDay®, alla carta di credito Chase Slate® e all’Aspire Platinum Mastercard® sono state raccolte in modo indipendente da CNBC e non sono state esaminate o fornite dall’emittente della carta prima della pubblicazione.

Nota editoriale: Le opinioni, le analisi, le recensioni o le raccomandazioni espresse in questo articolo sono quelle della sola redazione di CNBC Select e non sono state riviste, approvate o approvate da terzi .

Articolo originale di CNBC