giovedì 05 agosto 2021

Hai perso l'occasione di acquistare azioni Nvidia?

Nvidia (NASDAQ: NVDA) è stato uno strappo assoluto. Stavo pensando che dopo la divisione delle azioni il mese prossimo, forse le azioni NVDA potrebbero arrivare a $ 200. Nella situazione pre-split, questo è $200, un segno che il titolo ha appena raggiunto alla fine di giugno.

Fonte: Steve Lagreca / Shutterstock.com Le azioni sono andate a fuoco, in rialzo 22 % nell’ultimo mese e 50% negli ultimi tre mesi. La mossa ha inviato Nvidia a nuovi massimi storici, poiché la società sfoggia una capitalizzazione di mercato di circa $ 825 miliardi.

Sulla scia del rally, molti investitori si pongono la stessa domanda: “Ho perso il mio possibilità di trarre profitto dalle azioni NVDA?” Certamente, gli investitori che desiderano assumere una posizione rialzista in Nvidia potrebbero ha colto molti altri momenti opportuni per acquistare le sue azioni. L’anno scorso, ho detto agli investitori che la società Nvidia era un furto sotto $200. Ho consigliato più volte le azioni da quando è uscito quell’articolo, anche se, dopo la pubblicazione della rubrica, il titolo è raddoppiato e poi triplicato.

Ora, con NVDA che si accumula di quattro volte rispetto ai suoi minimi, è un po’ più difficile stare in piedi il tavolo e gridare il caso rialzista per il titolo NVDA. La prospettiva a lungo termine di Nvidia è ancora forte In poche parole, Nvidia trarrà vantaggio dalla progressione a lungo termine della tecnologia. Finché le auto continueranno a diventare più avanzate, i consumatori continueranno a giocare ai videogiochi, i dati continueranno a essere generati a un ritmo esponenziale e le persone vorranno ancora più potenza di calcolo, la domanda per i prodotti Nvidia rimarrà forte.

Penso allo spazio tecnologico in termini di pilastri. Un pilastro è il cloud e i data center. Un altro pilastro è l’intelligenza artificiale e l’apprendimento automatico. Anche la potenza di calcolo, la grafica, i veicoli autonomi sono tutti pilastri all’interno dello spazio.

Nvidia non è legata a nessun pilastro in particolare. In effetti, è puntato su multiplo pilastri e in molti casi è leader di settore. Quando parlo di Nvidia, dico agli investitori: “Smettiamo di pensare a questo trimestre. No, smettiamo di pensare a quest’anno . Pensiamo invece ai prossimi cinque anni. Pensiamo al prossimo decennio». Non dico questo riguardo a troppi titoli. Questo è il modo migliore e più redditizio di pensare circa l’azienda.

Ovviamente ci sono pro e contro al possesso del titolo , in particolare dopo che è stato rivalutato più di 58% in meno di 100 giorni. La sua valutazione non è economica.

Gli analisti, tuttavia, si aspettano un’esplosione ridicola nella crescita dei ricavi quest’anno. In media, si aspettano che la sua linea superiore salga 50%. Se le sue entrate sono in linea con la stima media, Nvidia fornirà entrate di $ 49.8 miliardi quest’anno.

La stima degli utili medi degli analisti prevede un aumento dell’utile per azione di Nvidia 80% a $15.80. Ma ecco il “problema”, se così possiamo chiamarlo. In passato, le le stime medie degli analisti per Nvidia non erano vicine all’essere corrette. Solo sei mesi fa, il fatturato medio stimato era di circa $24.5 miliardi. Era di quasi 8 miliardi di dollari al di sotto dell’attuale prospettiva media. Un anno fa, la stima media era inferiore a $17 miliardi …$ miliardi al di sotto delle prospettive attuali! La stima degli utili medi è quasi raddoppiata nell’ultimo anno.

Nvidia ha fatto saltare in aria le cose e ha messo in imbarazzo gli analisti, e non ho smesso insistere su questo. Wall Street potrebbe imbrogliare di nuovo Nvidia. Anche le stime medie erano troppo prudenti per l’ultimo trimestre riportato dal produttore di chip. Scomposizione delle azioni NVDA Adoro le prospettive a lungo termine di questa società e penso che la sua capitalizzazione di mercato salirà a $ 1 trilione.

Non molto tempo fa, raggiungere quel livello avrebbe comportato un guadagno gigantesco. Tuttavia, ora la capitalizzazione di mercato di Nvidia raggiungerà $ 1 trilione se “solo” raddoppia. Non so quanto tempo impiegheranno le azioni a raggiungere quel traguardo, ma sono fiducioso che lo faranno.

Ma dobbiamo anche essere consapevoli degli aspetti tecnici del titolo. Le azioni sono andate a gonfie vele. Anche se non sono uno che scommette contro le tendenze, è ragionevole capire come il rapporto rischio/rendimento delle azioni sia cambiato a seguito del rally. Quando si tratta di azioni NVDA, suggerisco di acquistare i cali e/o la media del costo in dollari (DCA ). Se non sei bravo a cronometrare i singoli titoli, il secondo approccio è probabilmente il migliore. Coloro che hanno avuto successo nel cronometrare il mercato possono provare ad acquistare le azioni in caso di debolezza o utilizzando entrambi gli approcci.

Sul grafico settimanale sopra, nota come il titolo NVDA ha raggiunto il picco all’inizio di settembre e poi è stato scambiato lateralmente per diversi quarti. Questa lunga fase di consolidamento è ciò che ha dato al titolo energia sufficiente per un rally così brusco.

Tieni presente che il titolo NVDA subirà un frazionamento azionario 4 per 1 a luglio 20. Se il suo slancio continua, potrei vedere una spinta verso l’alto verso $2020 nell’area $860. A quel livello entrano in gioco alcune delle estensioni chiave di Nvidia. Al ribasso, mi aspetto una media mobile 17 a settimanaweek tenere come supporto. I tuffi fino a quel punto fornirebbero agli investitori opportunità di acquisto, secondo me.

Una nota a margine Come nota a margine, gli analisti sono stati estremamente prudenti su Advanced Micro Devices (NASDAQ: AMD) anche. Come Nvidia, il titolo AMD si sta consolidando da diversi trimestri. Ma diversamente da Nvidia, AMD non è ancora scoppiata e ha raggiunto nuovi massimi storici.

Come con Nvidia, AMD sta beneficiando dei progressi tecnologici e le sue quote dovrebbero aumentare ad alcuni punto. Per chi si fosse perso la mossa del titolo NVDA, AMD potrebbe offrire una buona opportunità.

In data di pubblicazione, Bret Kenwell ha ricoperto una posizione lunga in NVDA e AMD. Le opinioni espresse in questo articolo sono quelle di chi scrive, soggetto a InvestorPlace.com Linee guida per la pubblicazione. Bret Kenwell è il manager e autore di Future Blue Chips ed è attivo Twitter @BretKenwell. (Articolo proveniente da Fonte Americana)