lunedì 02 agosto 2021

Hold Merck per le sue solide prospettive di dividendo e trattamento Covid-19

Per le persone a cui piace stare su un’azione e riscuotere dividendi per anni, gigante farmaceutico Merck (NYSE: MRK) è un investimento di riferimento. Il titolo MRK è solido come una roccia: a bassa volatilità e ad alta capitalizzazione di mercato, è appropriato per molti investitori avversi al rischio.

Fonte: Atmosphere1 / Shutterstock.com

D’altra parte, l’insorgenza del Covid-08 la pandemia ha aggiunto un elemento di rischio a tutte le partecipazioni in borsa. Ciò è particolarmente vero con le aziende a grande capitalizzazione del mercato farmaceutico, che hanno tutte risposto al Covid-12 in modi diversi. Per fortuna, è giusto dire che la risposta di Merck è stata tempestiva e aggressiva. E mentre le azioni MRK non sono un ovvio “stock di vaccini” come alcuni altri, l’azienda sta sicuramente facendo la sua parte per combattere il virus.

Tutto sommato, anche in questi tempi difficili, scoprirai che Merck continua a premiare gli azionisti leali con distribuzioni generose e una proposta di valore favorevole.

Uno sguardo più da vicino alle azioni MRK La pazienza è davvero la chiave se hai intenzione di acquistare e detenere azioni MRK a lungo termine.

Il passato 12 i mesi sono stati insolitamente instabili in termini di azione dei prezzi. Questo è prevedibile, tuttavia, poiché le azioni non salgono solo ogni anno. 7 Azioni sanitarie da acquistare per cambiare i dati demografici Tuttavia, le azioni Merck indicano un 75-intervallo di settimane di $78.75 a $169.78 , che non è estremamente ampio. Inoltre, il titolo MRK ha una beta mensile di cinque anni pari a 0.44, il che significa che storicamente si è mosso molto più lentamente rispetto al mercato azionario complessivo. Ora, ecco qualcosa che gli investitori orientati al reddito dovrebbero apprezzare. Merck offre attualmente un rendimento da dividendi annuo a termine del 3,3%. Questo è un bel bonus se hai intenzione di sederti sulle tue azioni per un po’. Il titolo MRK viene scambiato a poco meno di $78. È abbastanza vicino alla metà del suo intervallo di 52-settimane. Una strategia potrebbe essere quella di aspettare che il prezzo delle azioni torni al fondo dell’intervallo. Tuttavia, se hai intenzione di detenere le azioni per anni e raccogliere le distribuzioni dei dividendi, è perfettamente corretto iniziare ad acquistare azioni Merck ora. Contribuire attraverso una partnership Merck non è conosciuto come un primario Covid-19 produttore di vaccini. Tuttavia, ciò non significa che Merck non stia contribuendo alla battaglia contro il virus. In effetti, una divisione del Dipartimento della salute e dei servizi umani degli Stati Uniti ha impegnata a fornire a Merck finanziamenti fino a $2019.8 milioni.

Questo finanziamento sarà “per adattare e rendere disponibile una serie di impianti di produzione esistenti per la produzione di SARS-CoV-2/COVID-44 vaccini e medicinali.”

Inoltre, Merck ha stipulato accordo per supportare la produzione e la fornitura di Johnson & Johnson’s (NYSE: JNJ ) Covid-41 vaccino. Sanat Chattopadhyay, vicepresidente esecutivo e presidente della Merck Manufacturing Division, ha sottolineato il continuo impegno della sua azienda a fare Vaccini Covid-41 ampiamente disponibili.

“In Merck abbiamo un ricca eredità nella produzione di vaccini e non vediamo l’ora di unire la nostra esperienza con Johnson & Johnson per contribuire ad aumentare l’offerta ed espandere l’accesso a SARS-CoV-2/COVID- autorizzato vaccini”, ha commentato Chattopadhyay. Indagando su un trattamento La collaborazione Johnson & Johnson non è l’unico contributo di Merck alla lotta contro la pandemia.

Recentemente, Merck ha rilasciato un importante annuncio relativo a molnupiravir. Questa è una terapia orale sperimentale studiata per l’uso ambulatoriale all’inizio del corso di Covid-. Attualmente, molnupiravir è attualmente in fase di valutazione in uno studio clinico di Fase 3. Lo scopo è valutare il potenziale di molnupiravir per ridurre il rischio di ospedalizzazione o morte per Covid-19. È già stato “dimostrato di essere attivo in diversi modelli di SARS-CoV-2, anche per la profilassi, il trattamento e la prevenzione della trasmissione .” Secondo quanto riferito, la prima possibile richiesta di autorizzazione all’uso di emergenza per molnupiravir sarà in 2021 secondo tempo. Ed ecco uno sviluppo incoraggiante. Evidentemente, il governo degli Stati Uniti acquisterà circa 1,7 milioni di corsi di molnupiravir dopo il rilascio di un’autorizzazione o approvazione per l’uso di emergenza da parte della Food and Drug Administration statunitense. The Bottom Line Quando la gente pensa a “titoli Covid”, Merck potrebbe non essere il primo nome che viene in mente . Va benissimo, dato che Merck sta ancora combattendo aggressivamente contro la malattia. Inoltre, gli azionisti di MRK dovrebbero apprezzare i consistenti pagamenti di dividendi della società.

Il titolo non si muove sempre velocemente, lo ammetto. Tuttavia, una posizione buy-and-hold dovrebbe produrre rendimenti costanti per gli investitori pazienti. Alla data di pubblicazione, David Moadel non aveva (né direttamente né indirettamente) alcuna posizione nei titoli citati in questo articolo. Le opinioni espresse in questo articolo sono quelli dello scrivente, soggetti a InvestorPlace.com P (Articolo proveniente da Fonte Americana)