domenica 28 novembre 2021

I 2 titoli che converrebbe acquistare sui ribassi a Wall Street

Se da una parte gli indici americani stanno sovraperformando, dall’altra si nota una disparità con l’attuale situazione economica.

In un anno pieno di sorprese, una delle più grandi è come si sono comportati i mercati azionari. Finora si sono comportati in modo particolare rispetto alla tradizionale tesi di investimento. Le azioni stanno raggiungendo i massimi storici ad un ritmo record, anche se le condizioni economiche sono ancora incredibilmente negative. A loro volta, ci sono molti titoli interessanti disponibili per gli investitori.

Il paragone con l’epoca dot-com è palese, ma da un’angolazione leggermente diversa. Gli investitori sono attratti dall’esplosivo potenziale di crescita offerto da azioni come Zoom (ZM). Tuttavia, non tutti saranno vincitori a lungo termine, come insegna la storia.

Inoltre, il CBOE Volatility Index (VIX) – che di solito indica il livello di paura nel mercato azionario – è ancora il doppio di quanto dovrebbe essere.

Nel frattempo, gli investitori hanno l’opportunità di intraprendere operazioni in una serie di azioni che potrebbero subire interessanti rialzi.

Best Buy

Best Buy (BBY) è l’ultimo negozio di tecnologia “fisico” sopravvissuto. Pertanto, sta assistendo a un’azione rialzista a Wall Street. Guardando solo il grafico settimanale, il titolo BBY appare eccessivamente esteso e necessita di una correzione. Ma poi, le metriche fondamentali raccontano una storia diversa – perché anche dopo questo imponente rally del 130%, ha ancora un rapporto prezzo/utili (P/E) di 18. Ciò che è ancora più sorprendente è che il prezzo delle sue azioni è solo 0,7 volte le sue vendite per l’intero anno.

Attenzione, perché ciò che sembra economico ora può diventarlo molto di più e non per colpa sua.

C’è da dire anche che il mamagement ha respinto l’assalto online da parte di mostri come Amazon (AMZN).

Chipotle

Chipotle (CMG) è il ristorante che sconcerta gli investitori e sfida ogni previsione, grazie ai risultati positivi anche durante la crisi della quarantena. Questo è semplicemente sorprendente per chiunque sappia quanto sia difficile gestire un ristorante, figuriamoci una catena nazionale. La direzione è irreprensibile e hanno svolto tutto il lavoro con la tecnologia e hanno eliminato le operazioni in anticipo. Ciò ha giocato un ruolo fondamentale nel loro successo durante la crisi e i tempi più duri. In altre parole, hanno creato la propria fortuna proprio come Amazon.

L’alto prezzo delle azioni è ingannevole perché non è indicativo di quanto sia costoso .

È importante notare che le azioni CMG hanno superato il record di maggio di circa $ 940 per azione. Quindi, se per qualsiasi motivo – e non per colpa sua – dovesse tornare a quel livello, gli investitori prudenti potrebbero farci un bel pensierino.