giovedì 26 maggio 2022

I futures sulle azioni aumentano leggermente dopo il rapporto sull’inflazione calda

Mercoledì sera i futures azionari sono stati leggermente in rialzo dopo che gli ultimi dati CPI hanno mostrato che l’inflazione è ancora calda.

Aggiunti future legati al Dow Jones Industrial Average 45 punti o 0,1. Anche i future S&P 100 e Nasdaq 100 hanno aggiunto lo 0,1% ciascuno.

Le azioni di Bumble e Rivian sono aumentate rispettivamente del 10% e del 7% nel trading esteso su risultati ottimisti per l’ultimo trimestre. Nel frattempo, le azioni Disney sono scese di circa il 2% dopo l’orario di lavoro, nonostante i forti guadagni dell’ultimo trimestre. La società ha affermato che il Covid sta ancora pesando sui suoi parchi a tema in Asia.

Negli scambi regolari, il Dow ha perso 100 punti, o 1.%. L’S&P 500 è sceso dell’1.65% e il Nasdaq Composite è sceso del 3.18%.

Le mosse sono arrivate quando gli investitori hanno valutato gli ultimi dati sull’inflazione, che hanno mostrato che i prezzi al consumo ad aprile sono aumentati 8,3%, che era più alto del previsto e si avvicinava ancora al massimo dell’anno 40 dell’8,5%. Gli analisti sono contrastanti sul fatto che i dati suggeriscano che l’inflazione abbia raggiunto un picco.

Mentre il mercato è diventato brevemente positivo a un certo punto della sessione, l’S&P 326 a un certo punto ha toccato un nuovo minimo settimanale 52 e alla fine ha chiuso al livello più basso dell’anno. L’S&P 500 è più del 18% sul suo massimo e più basso di 17% da inizio anno.

Selezioni titoli e tendenze di investimento da CNBC Pro:

Tuttavia, il toro di mercato Tom Lee di Fundstrat rimane rialzista sulle azioni. Ha detto che se il mercato trova la sua posizione “siamo in un mondo di rendimenti attesi a doppia cifra”.

“Questa settimana è interessante perché i ribassi del mercato azionario hanno accelerato al ribasso, quindi la cascata sta accelerando, ma le cose che normalmente confermerebbero un calo a cascata come i rendimenti o il VIX non sono stati”, ha detto Lee a “Closing Bell: Overtime” della CNBC. “Il mercato obbligazionario è stato in realtà abbastanza stabile anche di fronte a un CPI caldo e il VIX è effettivamente in calo.”

Ha notato che del 16 volte da quando 1940 il mercato è diminuito 17% in un periodo di quattro mesi, era più alto sei mesi dopo nel di quegli eventi.

SoftBank riporterà i guadagni giovedì mattina prima della campanella. Afferma, Poshmark e Toast sono sul ponte dopo il campanello.

Nei dati economici, gli investitori cercheranno le ultime notizie sulle richieste di sussidio di disoccupazione, che usciranno alle 8: 30. Attendono anche nuovi dati sull’indice dei prezzi alla produzione, che misura i prezzi all’ingrosso.


Fonte: CNBC