lunedì 30 novembre 2020

I futures sull’oro allungano i loro guadagni alla decima sessione

                                  

I futures sull’oro sono saliti martedì per allungare i loro guadagni in una decima sessione consecutiva, segnando il loro risultato più alto da aprile 2013. “L’ultimo picco dei prezzi dell’oro è guidato dall’improvvisa escalation delle tensioni tra Stati Uniti e Iran, che sta colpendo i mercati azionari mondiali e inducendo gli investitori a cercare rifugio”, ha affermato Adrian Ash, direttore della ricerca presso BullionVault. Tuttavia, “la domanda sottostante di oro era già aumentata in 2019, soprattutto tra gli investitori nella zona euro, dove i tassi di interesse negativi stanno costringendo i risparmiatori e gli investitori a trovare case migliori per i loro soldi rispetto ai conti bancari o agli investimenti di debito “. Febbraio oro                                                                                                                                                                                                                       GCG 20, +0. 48%                                                                                                                                                           è aumentato di $ 5. 50, o 0.4%, per stabilirsi a $ 1, 574.30 un’oncia.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                       

Articolo originale di Marketwatch.com