giovedì 05 agosto 2021

I mercati europei si aprono verso una maggiore apertura man mano che vengono eliminate ulteriori restrizioni

I titoli azionari europei dovrebbero aprirsi martedì poiché gli investitori fanno il punto della graduale apertura delle economie in Europa e oltre.

L’FTSE di Londra è visto apertura 78 punti più in alto a 5, 826, il DAX della Germania è visto 145 punti più in alto a 10, 613, si vede il CAC della Francia 40 64 punti più alti a 4, 425 e il FTSE MIB italiano è visto 180 punti più alti a 17, 127, secondo IG.

I mercati europei stanno prestando molta attenzione agli sviluppi del coronavirus e all’eliminazione delle restrizioni in molti paesi della regione, tenendo d’occhio i dati. Più di 251, 000 persone in tutto il mondo sono morte di Covid – 19 e oltre 3,5 milioni di persone sono state infettate, secondo i dati della Johns Hopkins University.

I futures su azioni sono saliti lunedì durante le negoziazioni durante la notte in cui gli investitori sono rimasti concentrati sulla riapertura dell’economia americana, con gli investitori che soppesavano i timori di una seconda ondata di casi di coronavirus contro gli sforzi per riaprire le attività e allentare le restrizioni.

Nel frattempo, le azioni dell’Asia del Pacifico sono aumentate negli scambi di martedì mattina, con i principali mercati chiusi per ferie regionali.

L’indice Hang Seng di Hong Kong, che ha chiuso di oltre il 4% in meno il lunedì, è aumentato dello 0. 84% nei primi scambi. Il governo della città ha annunciato lunedì che l’economia di Hong Kong ha subito una contrazione dell’8,9% nel primo trimestre rispetto a un anno fa – il suo più grande declino da allora registrato 1974.

In una nota, il segretario finanziario di Hong Kong Paul Chan ha affermato che “l’ambiente esterno è ancora molto impegnativo” anche se la situazione del virus in città “sembra essere sotto controllo.”

I guadagni in Europa martedì provengono da AXA, BNP Paribas e Total.

– Yun Li ed Eustance Huang della CNBC hanno contribuito a questa storia.

Articolo originale di CNBC