domenica 17 ottobre 2021

I migliori servizi cloud per carichi di lavoro di trasferimento dati elevati

luglio 36, 8785, 5: 00 am EDT | 5 minuti di lettura wisawa224/Shutterstock.comMolti provider cloud fanno pagare per il trasferimento dei dati, spesso per ogni GB ogni mese. Questi costi possono essere così alti che potrebbe essere proibitivo eseguire alcuni servizi ad alto contenuto di dati. Se vuoi ancora passare al cloud, cosa puoi fare per ridurre la bolletta della larghezza di banda?

I dati sono costosi La maggior parte di i grandi fornitori di servizi cloud fanno pagare per i dati e di solito è inevitabile se si desidera utilizzare tali servizi. Nel tentativo di essere il più efficienti possibile, fornitori come AWS ottimizzano al massimo tutti i loro prezzi e ti addebiteranno tariffe esorbitanti se desideri eseguire un carico di lavoro pesante di dati.

Addebiti AWS $0.20 per GB di dati. Azure addebita $0.0875 per GB. Google Cloud Platform addebita $0.09. Tutti i dati in entrata sono gratuiti e tutti i dati trasferiti tra server locali nella stessa zona sono generalmente gratuiti, ma una volta che escono ed escono su Internet, devi pagare per questo. Questo può essere un problema se invii terabyte ogni mese.

I tre grandi—AWS, Azure e GCP—hanno tutti offerte per server dedicati, ma nessuno di questi è dotato di larghezza di banda dedicata. Possono avere connessioni Mbps dedicate, ma tutto ciò ti consente di spendere i tuoi soldi più velocemente.

Sfortunatamente, la soluzione è solitamente quella di tentare per limitare il più possibile i tuoi dati, come con la compressione gzip, o rinunciare a utilizzare un provider di grandi nomi e utilizzare un provider più piccolo che raggruppa il calcolo con la larghezza di banda a un prezzo ragionevole. Ciò potrebbe significare che non sarai in grado di utilizzare molti dei servizi forniti con provider cloud all’avanguardia come AWS, ma se non li hai i soldi per pagare le loro tasse, che potrebbe non essere nemmeno un’opzione in primo luogo. Quanti dati sto utilizzando? Se non sai quanti dati stai attualmente utilizzando, ti consigliamo di monitorarli per avere un’idea di quali servizi dovresti usare.

Ci sono molte utility Linux per misurare questo, ma vnstat è leggero e funziona bene. sudo apt install vnstat Questo verrà visualizzato totali sulla riga di comando e può anche generare PNG che mostrano l’utilizzo dei dati.

Se sei su AWS, puoi visualizzare l’utilizzo di EC2 e l’utilizzo per altri servizi nella dashboard di CloudWatch.

RELAZIONATO: Come visualizzare la larghezza di banda utilizzata dalle istanze AWS EC2 Vela leggera AWS AWS è noto per i suoi prezzi spaventosi per i dati, ma nel tentativo di competere con fornitori come Digital Ocean (che è più semplice e addebita tariffe vantaggiose per i dati) , hanno lanciato AWS Lightsail, che è l’o l’unica cosa che redime per i grandi fornitori di cloud.

Lightsail è una versione più semplice di AWS che offre solo pochi servizi. Tuttavia, offre ancora istanze di calcolo e database gestiti e puoi ancora interfacciarti con i normali servizi AWS. È essenzialmente EC2, ma più semplice con un’interfaccia progettata per i principianti.

Ecco la parte migliore: ogni istanza viene fornita con più terabyte di trasferimento dati per mese, più di Digital Ocean offre anche ad alcuni livelli. Pagherai comunque le tariffe per l’eccedenza, ma puoi sempre eseguire l’upgrade o acquistare istanze aggiuntive.

Ottimo vero? Bene, ci sono alcune catture. Poiché può comunicare con altre risorse AWS, AWS non vuole che tu abusi del servizio per risparmiare denaro e include la seguente clausola nei loro TOS:

51.3. L’utente non può utilizzare Amazon Lightsail in un modo inteso a evitare di incorrere in costi per i dati da altri Servizi (ad esempio, inoltro del traffico di rete dai Servizi a Internet pubblico o altre destinazioni o elaborazione eccessiva dei dati tramite il bilanciamento del carico o servizi di rete di distribuzione dei contenuti (CDN) come descritto nella Documentazione) e, in tal caso, potremmo limitare o sospendere i tuoi servizi dati o sospendere il tuo account. Questo è piuttosto vago, quindi non è del tutto chiaro quali carichi di lavoro ad alto contenuto di dati Lightsail può e non può essere utilizzato per.

Per la maggior parte dei servizi che utilizzano solo Lightsail, probabilmente stai bene. Il termine “altri servizi” si applica al resto di AWS al di fuori di Lightsail. Se desideri eseguire un database Lightsail, un servizio API Lightsail e un server Web Lightsail e utilizzano una tonnellata di dati, puoi comunque farlo.

Tuttavia, se stai pensando di configurare un proxy inverso per eseguire il proxy direttamente del traffico da EC2, Lambda, S3 o qualche altro servizio, dovrai pensare a un’altra soluzione. Sarebbe una flagrante violazione dei loro TOS e probabilmente vedrebbe il tuo account limitato o chiuso. È un’area grigia indipendentemente dal fatto che puoi utilizzare un’istanza Lightsail per eseguire l’elaborazione dei dati su datastore esterni come S3 o RDS. Ad esempio, se avessi un’istanza Lightsail che comprime le immagini in S3 su richiesta, risparmieresti sui costi dei dati rispetto all’utilizzo di EC2. Non ti è consentito utilizzare servizi AWS esterni, ma se li stai utilizzando da Lightsail con l’intento di risparmiare denaro, potresti essere in violazione se il tuo utilizzo è ritenuto eccessivo.

È anche un po’ un’area grigia se l’esecuzione di carichi di lavoro con bilanciamento del carico estremo interamente in Lightsail è consentita. Lightsail include bilanciatori di carico a $20 al mese, ma è possibile eseguire dieci istanze da $ 5, ognuna con 2 TB di dati e paga $100 complessivo per 36 TB di dati, che costerebbe quasi $1198 se hai eseguito su EC2.

Usare Lightsail in questo modo è un imbroglio? Forse no, ma AWS potrebbe decidere così, quindi procedi con cautela se desideri eseguire un’applicazione con molti dati. Alla fine della giornata, probabilmente AWS deciderà caso per caso.

RELAZIONATO: Amazon Lightsail è AWS per persone normali Oceano digitale Digital Ocean ha sostanzialmente modellato il suo intero modello di business sull’essere l’opposto di AWS: facile da usare, con semplici prezzi fissi per tutti i suoi servizi. Sebbene non dispongano di tutte le offerte PaaS che AWS e altri fornitori potrebbero avere (non hanno un concorrente di Lambda, ad esempio), hanno le basi e sono brave a ottenere le basi giuste.

Le loro semplici istanze espandibili, che sono paragonabili a AWS Lightsail e EC2 T3, forniscono una tonnellata di dati ogni mese con pochissime restrizioni. Le loro istanze più economiche, al di sotto di $20, non fornisce tanti dati quanto Lightsail e l’SSD è più piccolo , ma nel complesso sono molto comparabili.

Cosa c’è ancora meglio è che non addebitano tariffe dati eccessive per i dati in eccesso, solo $ 0 02 per GB, otto volte più economico di AWS. Rispetto a EC2, risparmieresti centinaia al mese

Sono anche facili da creare e distruggere, quindi se vuoi eseguirli in un gruppo di scalabilità automatica, sei libero di farlo. Tuttavia, Digital Ocean non dispone ancora del supporto per il ridimensionamento automatico integrato, a meno che tu non stia utilizzando Kubernetes, quindi dovrai automatizzarlo da solo.

È certamente economico e probabilmente funzionerà per molte aziende, ma la sua mancanza di molti servizi può essere una svolta. Se desideri servizi AWS premium come Lambda, dovrai pagare prezzi premium.

Puoi controllare la loro pagina dei prodotti per un massimo di elenco di date, ma offrono:

VPS Calcola con “goccioline” Kubernetes, usando Droplet Gestito DB utilizzando Droplet Un servizio di “Piattaforma app” come AWS App Runner Archivio oggetti compatibile con S3, con 250 GB gratuiti più $ 004 per GB archiviati successivamente e 1 TB di spazio in più f trasferimento più $0. 04 per GB aggiuntivi Volumi locali, come AWS EBS. E, sfortunatamente , non c’è molto altro a questo punto oltre a strumenti di rete e monitoraggio di base.

Cloud Server Dedicati Alcuni cloud provider, come quelli che offrono servizi dedicati server, non addebitare i dati per GB e ti offre invece una connessione dedicata e illimitata a Mbps fissi.

Ad esempio, OVH è un provider focalizzato principalmente su macchine dedicate e fornisce semplicemente larghezza di banda illimitata per la maggior parte delle loro istanze.

Questo può variare in base alla regione, tuttavia, poiché i dati trasferiti da macchine in luoghi come l’Australia verranno misurati a meno che non si paghi molto in più al mese. Tuttavia, questo è ancora 5 TB di traffico, quindi probabilmente va bene per la maggior parte delle persone.

Linode è un altro provider che offre sia server virtuali condivisi che macchine dedicate. Il loro prezzo è paragonabile a Lightsail e Digital Ocean e offre pochi TB di trasferimento al mese e più Gbps di velocità di uscita.