domenica 28 febbraio 2021

Il cielo rappresenta il limite per Virgin Galactic

L’industria dei viaggi e del turismo potrebbe non aver visto lo slancio in 2020, ma l’industria spaziale ha sicuramente guadagnato trazione quest’anno . Nonostante la pandemia, l’industria spaziale ha assistito a un periodo entusiasmante ed è pronta per molte azioni in 2021. Virgin Galactic (NYSE: SPCE ) si concentra sul turismo spaziale e il titolo ha goduto di un forte slancio negli ultimi mesi. Le azioni SPCE sono aumentate 113 quest’anno e hanno raggiunto nuovi massimi all’inizio di questo mese. Era scambiato a $ 18 ad agosto 2020 e attualmente è di circa $ 50.

Secondo un rapporto di Morgan Stanley , l’industria spaziale globale dovrebbe generare entrate superiori a $ 1 trilione entro la fine del 2040. Si tratta di un enorme aumento da $ 350 miliardi in 2020. Questo mostra chiaramente che il cielo è il limite per Virgin Galactic. Mentre la società si avvicina al servizio commerciale e con i contratti della NASA nel suo kitty, le azioni SPCE sembrano interessanti e dovrebbero essere sul tuo radar.

Con questo in mente, diamo uno sguardo più da vicino ai due aspetti alla base dell’investimento per il titolo SPCE.

The Test Flight

Virgin Galactic aveva precedentemente programmato un volo di prova il febbraio 13, che è stato ritardato per ulteriori controlli. La società non ha fornito dettagli su quanto tempo sarà il ritardo, ma la finestra di test è aperta per tutto il mese. Gli investitori stanno aspettando con impazienza il volo di prova e c’è la possibilità che il ritardo possa essere minimo e il volo di prova potrebbe essere programmato molto presto.

Le azioni sono crollate dell’8% dopo il l’annuncio è stato fatto dalla società su Twitter (NYSE: TWTR ) il febbraio 12. Ogni volta che un’azienda dimostra di avere successo, il prezzo delle azioni aumenta. Ecco perché questo calo è un buon momento per fare la mossa e aggiungere azioni SPCE al tuo portafoglio. Un volo di prova di successo significherebbe che lo stock aumenterà.

SPCE sta cercando di rendere il turismo spaziale una realtà. Questo volo è un passaggio chiave per il servizio commerciale e, con l’inizio dei voli commerciali, ci saranno passeggeri in attesa di partire dalla struttura di volo spaziale commerciale della compagnia.

La compagnia aveva già 600 futuri passeggeri a partire da ottobre 2020, che mostra fiducia in Virgin Galactic. I biglietti costano $ 250, 000, e anche supponendo che i voli commerciali non partano a piena capacità, ci saranno notevoli entrate per i passeggeri anche a metà capacità. Dopo alcuni voli riusciti, la fiducia delle persone con un patrimonio netto elevato in Virgin Galactic aumenterà e ci sarà un aumento dei passeggeri.

La compagnia aprirà la vendita dei biglietti in 2021 dopo il volo di Richard Branson. Dato che il potenziale di generazione di entrate è elevato, il rialzo del titolo potrebbe essere degno di nota.

Contratti con la NASA e Rolls-Royce

Virgin Galactic non si limita allo sviluppo di voli commerciali. Ha forti ambizioni con la NASA e ha firmato contratti chiave in 2020.

Nello specifico, a maggio 2020, la società ha stipulato un accordo con la NASA per promuovere la tecnologia high-Mach. A giugno ha firmato un altro accordo con la NASA per creare un programma per i consumatori che desiderano recarsi sulla Stazione Spaziale Internazionale.

Inoltre, la società ha firmato un Memorandum of Understanding con Rolls-Royce (OTCMKTS: RLLCF ) per collaborare alla progettazione e allo sviluppo di tecnologia di propulsione del motore per velivoli Mach 3. Anche se la compagnia non inizierà i voli commerciali in qualunque momento presto, questi contratti continueranno a dare slancio allo stock.

Risultato finale delle azioni SPCE

Considerando i contratti della NASA e l’entusiasmo per il volo di prova, il titolo SPCE ha il potenziale per crescere. Con il lancio dei vaccini, i viaggi potrebbero tornare lentamente alla normalità. Inoltre, il servizio commerciale dovrebbe iniziare quest’anno, il che potrebbe avere un forte impatto sulla crescita. L’azienda non genera ricavi, il che rende difficile la valutazione, ma considerando le potenzialità del turismo spaziale, questo titolo potrebbe salire e generare rendimenti che cambiano la vita.

Questi fattori si sommano a una cosa: il titolo SPCE ha forti prospettive di crescita e, se aggiunto al tuo portafoglio, potrebbe fornirti un cavalcare nello spazio. La società annuncerà i risultati del quarto trimestre e dell’intero anno a febbraio 25. Probabilmente darà agli investitori una prospettiva più ampia sul futuro del titolo. Attualmente, SPCE sembra promettente e ha il potenziale per generare rendimenti positivi a lungo termine.