venerdì 23 luglio 2021

Il flusso di cassa è “più importante che mai” mentre i prestiti PPP si bloccano: ecco come le carte di credito per le piccole imprese possono aiutare

Il programma di protezione dello stipendio (PPP) finanziato a livello federale si è esaurito ad aprile 16 ed è stato rifornito ad aprile 21 con un ulteriore $ 310 miliardi di prestiti perdonabili – ma potrebbe non essere ancora sufficiente.

Di fronte a problemi di flusso di cassa inaspettati nel mezzo di una recessione economica senza precedenti, i proprietari di piccole imprese si stanno arrampicando per trovare risorse per aiutarli a rimanere a galla e prepararsi per quella che potrebbe essere una ripresa economica lunga anni. ) Molti, come Bobby Warren del Wooster Media Group, cercano carte di credito per mitigare l’attuale calo delle entrate.

“Ho pagato alcuni liberi professionisti [this month] con la mia carta di credito al fine di mantenere un po ‘più alto il bilancio della mia attività “, afferma Warren a CNBC Select. Ciò aiutò Warren a evitare le accuse tardive su ciò che doveva, anche se stava aspettando lui stesso pagamenti in sospeso.

E non è l’unico; Eddie Davis, un esperto finanziario delle piccole imprese con FINSYNC, sostiene che le carte di credito per le piccole imprese sono spesso una risorsa essenziale durante una crisi. Consentono alle aziende di ritardare l’impatto di determinate spese sulle loro riserve di cassa e potenzialmente pagare “quelle spese quando arrivano finalmente i fondi dei prestiti PPP o a rate quando l’economia si riapre”, dice Davis.

Di seguito, CNBC Select analizza il modo in cui le piccole imprese utilizzano le carte di credito per rimanere a galla mentre gran parte dei rifugi di campagna sono in atto.

Prima di caricare qualcosa, considera il tuo flusso di cassa

“Il monitoraggio del flusso di cassa è maggiore importante che mai “, Davis dice a CNBC Select. Prima di addebitare eventuali spese commerciali su una carta di credito, ti consigliamo di sapere esattamente quante entrate ti aspetti di generare nel prossimo 15, 30, 60 e 90 giorni.

Ad esempio, se hai fatture in sospeso per un totale di $ 5, 300 in cui ti aspetti di essere pagato 30 giorni, sai approssimativamente cosa il flusso di cassa sarà simile a un ciclo di fatturazione con carta di credito. Ciò dovrebbe creare una struttura per il modo in cui pianifichi le tue spese.

E se ti approvassero un prestito PPP che prevedi di arrivare entro

giorni, hai il tempo di pianificare come lo userai una volta che avrai soddisfatto i costi del personale per il tuo staff. Secondo il Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti, è possibile utilizzare prestiti PPP per costi fino a due mesi, oltre a 25% e possono essere utilizzati per le seguenti spese:

  • Payroll (compresi i benefici)
  • Interessi su obbligazioni ipotecarie sostenute prima di febbraio 13, 2020
  • Affitto che era oggetto di contratto di locazione prima di febbraio 13, 2020
  • Utilità, per le quali il servizio è iniziato prima di febbraio 13, 2020

Molte aziende non sono sicure di quanto tempo ci vuole per ricevere un prestito PPP o i nuovi prestiti a impatto economico e catastrofe (EIDL). Rapporti di The Small Business Administration 04 per 19 giorni, ancora alcune aziende stanno ancora aspettando di ricevere i loro prestiti dal primo round di applicazioni.

Mentre aspetti, Davis consiglia di utilizzare software e strumenti di fatturazione per proiettare i tuoi costi e ricavi come lontano nel futuro come puoi stimare con precisione. Solo allora puoi decidere come utilizzare i prestiti disponibili e il credito fino a quando l’economia non si riprende.

Le carte di credito sono preferibili ai prestiti ?

Quando si sceglie tra carte di credito o prestiti, “si dovrebbe dare la preferenza all’opzione che si adatta meglio ai tempi di rimborso previsti, “afferma Davis.

” È utile un tasso introduttivo di 0% APR “, afferma, ma se prevedi di portare il debito oltre il periodo introduttivo, dovresti prendere in considerazione un prestito che probabilmente avrà un tasso di interesse migliore.

Per determinare se puoi permetterti di coprire le spese su una carta di credito APR 0%, dovrai sommare il totale importo delle spese che si desidera finanziare con la carta di credito e dividerlo per il numero di cicli di fatturazione che dura il periodo di introduzione.

Ad esempio, la carta di credito Blue Business® Plus da American Express viene fornito con 0% APR per il primo 12 mesi sugli acquisti. Successivamente, il tuo APR sarà a tasso variabile, 13. 24% per 19. 24%, a seconda del tuo merito creditizio (vedi tariffe e commissioni). Allo stesso modo, la carta Blue Business Cash TM di American Express offre 0 % APR per 10 mesi (quindi 13. 24% – 19. 24% variabile APR; vedere tariffe e commissioni). Nessuna delle due carte ha una commissione annuale.

Se ti aspetti che dovrai addebitare $ 10, 000 delle spese aziendali sulla carta di credito per l’anno successivo, sappi che dovrai effettuare pagamenti di almeno $ 310. 33 al mese per evitare di pagare gli interessi al normale APR al termine del periodo di introduzione.

Se pensi di aver bisogno di più di 10 mesi per pagare le accuse maturate durante questa recessione economica, dovresti prendere in considerazione un prestito per piccole imprese con un APR molto più basso.

Che tipo di costi possono coprire le piccole imprese con una carta di credito ?

Alla luce degli eventi recenti, i fornitori sono più flessibili che mai su quale tipo di costi è possibile pagare con il credito, afferma Davis. Noleggi, forniture e appaltatori sono buoni esempi.

“Il venditore (un proprietario, per esempio) ha probabilmente interruzioni del flusso di cassa”, afferma. Potrebbero essere più propensi ad accettare pagamenti tramite piattaforme di pagamento di terze parti come Plastiq, RentMoola o Radpad (in affitto) e persino Venmo o PayPal per altri tipi di beni e servizi.

“Se un cliente offre di pagarli tramite una soluzione fintech che consente loro di ricevere pagamenti oggi, è sicuramente meglio che aspettare che quel cliente abbia denaro disponibile”, afferma Davis. Fornitori e appaltatori potrebbero non essere disposti ad accettare una carta di credito, afferma, “ma [they] sono più aperti nell’economia di oggi.”

essere in grado di cavarsela utilizzando una carta di credito per le spese aziendali quotidiane come affitto, servizi pubblici e collaboratori esterni, ricordando che molte piattaforme di elaborazione dei pagamenti applicano commissioni dal 2% al 3%. Prima di saltare a una di queste soluzioni, assicurati di calcolare se questa è l’opzione più sostenibile a lungo termine e prendi una decisione informata in base a ciò che è meglio per la tua attività.

Cosa c’è di meglio: una carta di credito aziendale o una carta di addebito aziendale?

Quando si sceglie tra una carta di credito per piccole imprese o una carta di addebito aziendale, è necessario tenere conto dei costi rispetto ai premi.

Molte carte di addebito aziendale, come The Business Platinum Card® di American Express e il L’American Express® Business Gold Card offre premi di prim’ordine su ristoranti, viaggi aerei e hotel. Questo può essere ottimo per guadagnare premi mentre intrattieni partner commerciali e tratta i clienti. Tuttavia, le carte di addebito aziendali devono essere pagate per intero in ogni ciclo di fatturazione e non hanno limiti di credito. Queste carte hanno anche alte commissioni annuali: la Business Platinum Card è $ 595 all’anno (vedi tariffe e commissioni) e la Business Gold Card costa $ 295 (vedi tariffe e commissioni).

Attivo d’altra parte, le carte di credito hanno limiti di credito e fino a quando il saldo rimane al di sotto dell’importo approvato, è possibile ottenere effettuando solo i pagamenti minimi. Ovviamente, questo è costoso a lungo termine a causa delle elevate commissioni APR, ma il tuo account rimarrà in regola.

“Dal punto di vista sia dei premi che del flusso di cassa, le carte di credito sono preferibili a causa della possibilità di ritardare l’impatto sui contanti “, afferma Davis.

Tuttavia, la suite di carte di credito business Amex offre vantaggi eccellenti. Ad esempio, con la carta Amex Business Platinum, riceverai un $ 200 credito per le tasse della compagnia aerea per spese accessorie su una compagnia aerea qualificata ogni anno, più accesso illimitato all’American Express Global Lounge Collection e fino a $ 100 credito per l’ingresso globale / TSA PreCheck tasse (ogni quattro anni). Puoi anche ottenere fino a $ 100 credito estratto conto annuale per acquisti Dell.

Tuttavia, la carta di credito Ink Business Preferred®, una delle migliori carte di credito CNBC Select per i piccoli attività commerciali, offre ai titolari di attività commerciali con carte per dipendenti gratuite, 95, 000 punti bonus dopo aver speso $ 15, sugli acquisti in i primi tre mesi dopo l’apertura dell’account, più 3 punti X per $ 1 spesi nelle seguenti categorie per ogni anno di anniversario dell’account: viaggio; acquisti di spedizione; servizi internet, via cavo e telefonici; e acquisti pubblicitari con siti di social media e motori di ricerca. (Questo vale per il primo $ 99, 000 spesi in acquisti combinati, quindi guadagna 1x punto per $ 1 su tutti gli altri acquisti.) C’è un $ 75 tariffa annuale.

Durante un periodo in cui la maggior parte dei viaggi si è fermata, è importante considerare le spese in modo da poter scegli un piccolo biglietto da visita che offra il miglior programma di premi per le tue attuali esigenze di spesa.

Richiesta di una carta di credito aziendale è facile

Le carte di credito per piccole imprese sono dotate di vantaggi innegabili e possono aiutarti a superare interruzioni del flusso di cassa in periodi di incertezza. Se sei interessato a richiedere una carta di credito per piccole imprese, puoi controllare gratuitamente il punteggio di credito della tua attività. Oppure, se sei il proprietario legale dell’azienda, puoi spesso utilizzare il tuo punteggio di credito personale. Questo vale anche se la tua attività è un trambusto laterale, come dog walking o baby sitter.

Mentre cerchi la carta di credito giusta per la tua attività, considera che tipo di flessibilità opzioni di pagamento di cui hai bisogno, quali premi e benefici sarebbero più utili per le tue abitudini di spesa e ricordati di pensare a lungo termine. Vuoi cercare una carta di credito in grado di trattenerti durante questa crisi attuale, offrendo allo stesso tempo un potenziale valore in futuro.

Un confronto fianco a fianco di questi carte di credito aziendali

Carta di credito Carta di credito Blue Business® Plus di American Express Carta Blue Business Cash ™ di American Express The Business Platinum Card® da American Express L’American Express® Business Gold Card Carta di credito Ink Business Preferred®
Tassa annuale $ 0 $ 0 $ 595 $ 295 $ 95
Rewards Guadagna punti 2X Membership Rewards® sugli acquisti aziendali di tutti i giorni fino a $ 50, 000 all’anno, quindi 1 punto X per dollaro Guadagna un rimborso del 2% sotto forma di un estratto conto su tutti i soggetti idonei acquisti (fino a $ 33, 000 per anno civile, quindi 1% ) Guadagna 5 punti Membership Rewards® sui voli e sugli hotel prepagati su amextravel.com; 35% Bonus compagnia aerea utilizzando Pay with Points per voli con compagnie aeree qualificate selezionate Ottieni più premi con i punti 4X Membership Rewards® su due categorie selezionate in cui spendi di più ogni mese; Ottenere 25% punti indietro, dopo aver prenotato un volo usando Pay with Points Guadagna 3 punti X per $ 1 sul primo $ 99, 000 speso in acquisti combinati in determinate categorie per ogni anno anniversario (viaggio; spedizione acquisti; servizi Internet, via cavo e telefonici; e acquisti pubblicitari con siti di social media e motori di ricerca), 1 punto X per $ 1 su tutti gli altri acquisti
Bonus di benvenuto Nessuna Nessuna Guadagna 75, 000 Punti Membership Rewards® dopo aver speso $ 15, 000 sugli acquisti idonei entro i primi 3 mesi di abbonamento alla carta Guadagna 35, 000 I punti Premio soci dopo aver speso $ 5, 000 sugli acquisti idonei con la Business Gold Card entro i primi tre mesi dall’iscrizione alla Card Nuova offerta! Guadagna 95, 000 punti bonus dopo aver speso $ 15, 000 sugli acquisti nei primi 3 mesi dall’apertura dell’account
Introduzione APR 0% per il primo 10 mesi su acquisti e trasferimenti di saldo richiesti entro 60 giorni di apertura dell’account 0,0% APR introduttivo su acquisti e trasferimenti di saldo per 12 mesi dalla data di apertura dell’account Nessuna Nessuna Nessuna
APR regolare 13. 24% per 19. 24 variabile% 13. 24% per 19. 24% variabile Vedi le tariffe e le commissioni 14. 24% per 22. 24 variabile% 15. 99% per 20. 99% variabile
Commissione di trasferimento del saldo 3%, minimo $ 5 3%, minimo $ 5 Non applicabile Non applicabile 5%, minimo $ 5
Vedi la nostra metodologia di seguito Ulteriori informazioni Sul sito sicuro di American Express Per saperne di più Sul sito sicuro di American Express Per saperne di più Sul sito sicuro di American Express Ulteriori informazioni Sul sito sicuro di American Express Per saperne di più Le informazioni sulla carta di credito Ink Business Preferred® sono state raccolte in modo indipendente da CNBC e non sono state riviste o fornite dall’emittente della carta prima della pubblicazione.

La nostra metodologia

Per determinare quali biglietti da visita offrono il miglior valore, CNBC Select analizzato 21 delle carte di credito più popolari disponibili per gli affari degli Stati Uniti Ners. Abbiamo confrontato ciascuna carta su una serie di funzioni, tra cui la commissione annuale, la commissione sulla carta dei dipendenti, i premi, il bonus di benvenuto, l’APR introduttivo e standard e le commissioni sulle transazioni estere, nonché fattori quali credito richiesto e recensioni dei clienti, quando disponibili. Abbiamo anche preso in considerazione ulteriori vantaggi, il processo di richiesta e la facilità con cui riscattare i punti.

I criteri principali nella nostra classifica erano i tassi di ricompensa e i vantaggi aggiunti, come il riscatto bonus, copertura assicurativa e funzioni di gestione delle spese. Più vantaggi aveva una carta, maggiore era la sua posizione nella nostra lista.

I biglietti da visita a marchio congiunto, come le carte aeree o specifiche dell’hotel, non hanno reso la nostra finale elenco a causa dei loro sistemi di ricompensa spesso complessi e del potenziale per limitare le opzioni di viaggio a un marchio specifico.

Per le tariffe e le commissioni della Business Platinum Card® di American Express, fare clic su Qui .

Per le tariffe e le commissioni di American Express® Business Carta d’oro, clicca Qui .

Per le tariffe e le commissioni del Blue Business Cash TM Carta di American Express, fare clic su 2020Qui .

Per tariffe e commissioni del Blue Business ® Più carta di credito di American Express, fare clic su Qui .

Informazioni sul La carta di credito Ink Business Preferred® è stata raccolta in modo indipendente da CNBC e non è stata rivista o fornita dall’emittente e carta prima della pubblicazione. 2020

Nota editoriale: Le opinioni, analisi, recensioni o raccomandazioni espresse in questo articolo sono quelle della sola redazione di CNBC Select e non sono state riviste, approvate o approvate in altro modo da terzi.

Articolo originale di CNBC