Entra in contatto con noi

Affari e Tecnologia

Il malware si sta intrufolando negli annunci della rete di ricerca di Google

Pubblicato

il

Malware e virus trovano sempre, sempre un modo. Devi prestare particolare attenzione durante la navigazione online, ma a volte il malware può ancora comparire nei punti in cui meno te lo aspetti, inclusi gli annunci della rete di ricerca di Google.

Gli hacker e gli sviluppatori di malware hanno creato siti Web falsi per software popolari per distribuire malware. Travestendosi da siti Web legittimi per software non dannoso, sono in grado di ottenere l’approvazione per la pubblicazione di annunci che compaiono nei risultati di ricerca di Google sopra tutti gli altri risultati.

Will Dorman (Twitter) In un incidente, qualcuno ha cercato un software di streaming/registrazione video chiamato OBS (Open Broadcaster Software) e ha scaricato un file EXE dall’aspetto inizialmente innocente. Poche ore dopo, gli hacker sono riusciti a ottenere il controllo degli account dei social media, della posta elettronica e persino dei portafogli di criptovaluta di quella persona. I dati del browser Web del PC sono stati persino clonati.

Non è solo OBS, però. Esistono molti programmi e software che gli aggressori hanno tentato di imitare per distribuire malware. Come sempre, il posto migliore per scaricare il software è tramite il sito Web dello sviluppatore, che lo farà generalmente non apparire come risultato dell’annuncio in Google.

Advertisement

Fonte: Computer che suona

How-To Geek è dove ti rivolgi quando vuoi che gli esperti spieghino la tecnologia. Dal nostro lancio nel 2006, i nostri articoli sono stati letti più di 1 miliardo di volte. Voglio sapere di più?

Advertisement

Trending