lunedì 19 aprile 2021

Il mercato delle auto in Francia in profondo rosso, mai così dal 1975 

AGI – La crisi sanitaria dello scorso anno ha causato una contrazione del mercato automobilistico francese, con appena 1,65 milioni di nuove vetture vendute, che lo ha riportato ai livelli del 1975. I consumatori sembrano molto cauti in un momento in cui il Paese e le economie di tutto il mondo sono travolte dalla crisi economica: le nuove immatricolazioni di autovetture sono crollate del 25,5% nel 2020, secondo i dati pubblicati venerdì dal Comitato dei costruttori automobili

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO SU AGI

Questo contenuto è di proprietà di AGI
Finanza News 24 non detiene alcun diritto su tale contenuto, ma si limita soltanto a diffonderlo