Entra in contatto con noi

Affari e Tecnologia

Il nuovo aggiornamento di Apple TV evita gli utenti Android

Pubblicato

il

Notizia Anche quelli con dispositivi iOS meno recenti vengono lasciati indietro.

@xguntherc
17 gennaio 2023, 13:09 EST | 1 minuto di lettura

Delos Gioielli
Delos Gioielli

Mela Abbiamo brutte notizie se possiedi e ti diverti AppleTV ma preferisci Android su iOS. Apple ha recentemente rilasciato un altro aggiornamento di tvOS 16, ma durante il fine settimana, diversi utenti ha realizzato che l’unico modo per accettare i nuovi termini e condizioni di iCloud e utilizzare tutte le sue funzionalità è con un dispositivo iOS aggiornato.

Sembra che Apple si aspetti che tutti abbiano un iPhone o iPad aggiornato e moderno per utilizzare Apple TV. Questo perché un pop-up chiede ai proprietari di utilizzare iOS 16 per accettare le ultime modifiche o aggiornare le impostazioni dell’ID Apple.

hugelgupf Vale la pena notare che la maggior parte delle persone con una Apple TV probabilmente utilizza l’intero ecosistema di Apple, quindi questo non sarà un problema per molti. Tuttavia, è ancora un problema frustrante che non ha molto senso.

Advertisement

A peggiorare le cose, non sono solo gli utenti Android a rimanere indietro. Secondo 9to5Mac, anche se ti capita di possedere qualcosa come un MacBook Pro o un vecchio iPad, potresti rimanere bloccato anche tu. Questo perché l’aggiornamento di tvOS 16 non consente di accettare termini con un Mac e alcuni vecchi iPad non sono su iOS 16.

I proprietari possono comunque configurare una Apple TV, effettuare acquisti, aderire a un abbonamento di streaming e installare app senza problemi. Tuttavia, con tvOS 16, le cose stanno cambiando un po’. Gli utenti ricevono una richiesta simile per “aggiornare le impostazioni dell’ID Apple”, che richiede un dispositivo con iOS 16, causando problemi per alcuni.

Puoi ignorare la richiesta per ora. Inoltre, sembra che chiunque abbia riscontrato questo problema possa uscire dal proprio account iCloud, accedere nuovamente e quindi accettare i termini sulla TV stessa. Detto questo, ci chiediamo se questo sia un segno di cose a venire o un problema software che verrà risolto presto.

attraverso CordCuttersNews

Advertisement

Cory Gunther
Cory Gunther scrive di telefoni, Android, auto e tecnologia in generale da oltre un decennio. È uno scrittore dello staff di Review Geek che copre rastrellamenti, veicoli elettrici e notizie. In precedenza ha scritto per GottaBeMobile, SlashGear, AndroidCentral e InputMag e ha scritto oltre 9.000 articoli. Leggi la biografia completa »

Advertisement

Trending